Il Paese dei fiori si trova nel mare occidentale.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il paese assomiglia ad un'antica città con edifici caratterizzati da un'architettura in stile cinese e alte guglie di roccia.

Forza militare[modifica | modifica sorgente]

Il paese dispone di due flotte pirata, il Naviglio dei due tesori e il Naviglio degli otto tesori. Quest'ultimo risponde direttamente agli ordini del re del paese ed è probabile che valga lo stesso per il primo.

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Il leader del Naviglio dei due tesori si accordò con Chinjao per organizzare un matrimonio tra sua figlia e Sai, nipote di quest'ultimo, al fine di unire le loro ciurme nel "Naviglio dei dieci tesori".

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Il paese è nel bel mezzo di una guerra con un altro paese ed è in difficoltà perché il nemico viene rifornito da Don Quijote Do Flamingo. Per questo il re affida al Naviglio degli otto tesori il compito di recarsi a Dressrosa per fare cessare la fornitura.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Con la sconfitta dei Pirati di Don Quijote, il Paese dei fiori riesce a vincere la guerra e, alcuni giorni dopo, il re decide di recarsi a Marijoa per il Reverie nonostante il Naviglio degli otto tesori non sia ancora tornato.

La vita della Grande flotta di Cappello di paglia[modifica | modifica sorgente]

Il Naviglio degli otto tesori vi fa ritorno. Qui Sai rompe il suo fidanzamento con Uhoricia e per questo subisce un violento pestaggio. In seguito sposa Baby 5.

Saga del Reverie[modifica | modifica sorgente]

Il re lascia il Paese dei fiori scortato da Sai per raggiungere Marijoa.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.