FANDOM


Il Pika Pika è un frutto del diavolo di tipo Rogia che permette la trasformazione in luce, così come la generazione e il controllo di essa. È stato mangiato da Borsalino.[1]

Vantaggi e svantaggi Modifica

La principale abilità di questo frutto, come per gli altri Rogia, sta nel potersi trasformare e produrre un elemento in quantità infinita, in questo caso la luce. Kizaru può effettuare attacchi basati sulla luce generalmente consistenti in raggi laser emessi dalla punta delle dita, oppure per effettuare attacchi fisici alla velocità della luce. Come tutti i possessori di frutti Rogia, può evitare di venire colpito semplicemente lasciando passare attraverso di sé gli attacchi avversari.

Visto che gli attacchi sono a base di luce, essi possono viaggiare però solo in linea retta. Per quanto riguarda i movimenti, Kizaru ha invece dimostrato di potersi riflettere sulle superfici per spostarsi ad alta velocità. La velocità che l'ammiraglio riesce a raggiungere con tale frutto è talmente elevata che solo chi è in grado di utilizzare l'Ambizione della percezione ad alti livelli può riuscire a vederlo.[2]

Oltre a questo, il frutto comporta le debolezze comuni a tutti i frutti del diavolo.

Uso Modifica

Spada del paradiso

Kizaru crea una spada di luce.

Kizaru usa il suo potere per potersi muovere alla velocità della luce, al punto da definire il Gear Second di Monkey D. Rufy troppo lento, e per aumentare esponenzialmente la forza e la velocità dei suoi calci. Può anche utilizzare i raggi laser che può generare per far esplodere i bersagli o per perforarli, a seconda della necessità. Inoltre può accecare i suoi avversari e creare una spada di luce.

Inoltre Borsalino sembra poter annullare la forza di gravità su di sé trasformandosi in luce, permettendogli di restare sospeso in aria per lunghi periodi, come dimostrato durante il suo combattimento aereo contro Marco.

Questo frutto del diavolo è stato studiato in maniera particolare dal dottor Vegapunk, il quale ha poi riprodotto la capacità di sparare raggi laser in Orso Bartholomew e nei Pacifista.

Curiosità Modifica

  • Gli attacchi di Kizaru prendono i nomi dalle tre insegne imperiali del Giappone, pertanto il personaggio è legato al tema della religione Shintoista.
  • Il combattimento tra Kizaru e Rayleigh può essere visto come un'allusione al fenomeno chiamato scattering di Rayleigh, che prende il nome del fisico John Rayleigh e che riguarda i fenomeni luminosi.
  • Come per gli altri ammiragli, il tema della luce, che generalmente viene immaginata gialla, si abbina al suo soprannome "scimmia gialla".

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.