I Pirati di Hawkins sono una ciurma proveniente dal mare settentrionale capitanata da Basil Hawkins.

Jolly Roger[modifica | modifica sorgente]

Il Jolly Roger della ciurma è la rappresentazione del volto di Hawkins nella sua forma vudù con due chiodi che sostituiscono le solite ossa incrociate e una croce templare sullo sfondo.

Forza[modifica | modifica sorgente]

Si può dedurre che sia una ciurma molto forte dal fatto che il capitano ha una taglia molto alta e che sono riusciti a raggiungere il Nuovo Mondo. Inoltre un membro della ciurma è un visone, razza di guerrieri nati in grado di emanare energia elettrica dal corpo. Così come le altre ciurme dei membri della peggiore delle generazioni, anche i Pirati di Hawkins sono riusciti a sfuggire all'arresto dell'ammiraglio Kizaru nonostante il capitano fosse stato sconfitto. Quest'ultimo possiede inoltre i poteri del frutto del diavolo Paglia Paglia, che gli consente di deviare gli attacchi rivolti a lui su altri, oltre a donargli una notevole forza di attacco. Hawkins inoltre sfrutta la cartomanzia per influenzare ciò che lo circonda.[1]

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Alleati[modifica | modifica sorgente]

La ciurma ha stretto un'alleanza con i Pirati di Kidd e i Pirati On-Air con l'obiettivo di sconfiggere l'imperatore Shanks, che tuttavia è stata sciolta poco dopo in quanto Apoo era già un sottoposto di Kaido.

Membri[modifica | modifica sorgente]

Pirati di Hawkins

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga delle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

I Pirati di Hawkins raggiungono l'arcipelago Sabaody dopo avere percorso la prima metà della Rotta Maggiore. Mentre attendono di ripartire alla volta dell'isola degli uomini-pesce, rimangono coinvolti negli scontri tra pirati e Marina provocati dalle azioni di Rufy alla casa d'aste di umani. La ciurma viene raggiunta dall'ammiraglio Kizaru, e lo scontro tra il marine e il capitano si mescola a quello tra Urouge e un Pacifista, a cui poi si aggiungono X Drake e Scratchmen Apoo. I quattro pirati vengono sconfitti facilmente, ma nessuno di loro viene arrestato.

Saga di Marineford[modifica | modifica sorgente]

La ciurma assiste alla guerra di Marineford tramite gli schermi televisivi presenti alle Sabaody, ma quando le trasmissioni vengono interrotte l'equipaggio salpa per raggiungere l'isola, in modo da assistere dal vivo alla fase finale della guerra. Dopodiché si dirige verso il Nuovo Mondo.

Saga dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

La ciurma raggiunge Foodvalten, dove il capitano sconfigge Barbabruna.

Saga di Punk Hazard[modifica | modifica sorgente]

Hawkins raggiunge l'isola che fa da base ai Pirati di Kidd, dove stringe un'alleanza con loro e con i Pirati On-Air.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Dopo la sconfitta di Do Flamingo, Hawkins si mostra soddisfatto così come Kidd e Apoo del fatto che l'alleanza tra Rufy e Law non miri alla sconfitta di Shanks. Subito dopo però sull'isola dove si trovano piomba Kaido. Hawkins e la sua ciurma, non avendo scelta, entrano a fare parte della flotta dell'imperatore.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Hawkins libera il suo mostro di paglia.

Dopo aver saputo della presenza di intrusi presso la spiaggia di Kuri, Hawkins decide di recarsi sul posto personalmente. Raggiunge una landa desolata dove si imbatte in Roronoa Zoro e Rufy. Dopo un breve scontro, Komachiyo afferra Rufy e Zoro e fugge.

Più tardi, dopo avere ricevuto la notizia del trambusto causato da Rufy a Bakura, Hawkins decide di raggiungerlo. Varcato il cancello principale, viene però intercettato da Law, ma il loro breve scontro viene interrotto quando sopraggiunge un carro delle provviste rubato da Rufy e i suoi, sul quale Law sale a bordo. Hawkins fa poi rapporto a un suo superiore riguardo la sconfitta di Holdem.

In seguito, Hawkins comunica a Kaido che Rufy e Law si trovano presso le rovine del castello di Kuri, che l'imperatore distrugge, per poi sopraffare Rufy. Law tenta di trarre in salvo Cappello di paglia, ma Hawkins lo ferma ferendolo con un chiodo di agalmatolite. Il capitano dei Pirati Heart è costretto così a nascondersi nella foresta, mentre Hawkins decide di rimandare la sua cattura dato che hanno già imprigionato Rufy.

In seguito si riunisce con Page One e X Drake nella Capitale dei fiori. Con quest'ultimo si reca nei bagni pubblici in cerca degli alleati della famiglia Kozuki, dove si imbatte in Stealth Black, che fugge portando in salvo Nami, Robin e Shinobu.

In seguito Hawkins crea delle bambole rappresentanti Bepo, Shachi e Penguin, appena catturati e che vuole usare per attirare Law. Fa poi portare il visone altrove.

Successivamente, Hawkins e X Drake assistono all'esecuzione di Shimotsuki Yasuie e al salvataggio della figlia di quest'ultimo per mano di Sanji e Zoro.

Quando Law raggiunge la cella di Rasetsu e vede solo Shachi e Penguin, Hawkins gli spiega la situazione, così si lascia catturare in cambio della liberazione dei suoi tre compagni. Successivamente, Hawkins e X Drake lo interrogano per avere informazioni circa le intenzioni della sua alleanza. Tuttavia X Drake libera Law, il quale sconfigge Hawkins.

La sera della festa del fuoco, Hawkins raggiunge Onigashima, dove partecipa all'attacco ai danni di X Drake dopo avere scoperto il suo tradimento.

Nave[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Grudge Dolph

La nave della ciurma è la Grudge Dolph.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga del re dell'acido carbonico[modifica | modifica sorgente]

La ciurma giunge nei pressi di Delta per partecipare all'Expo pirata.

Film 14[modifica | modifica sorgente]

Durante l'Expo pirata, il cui obiettivo è recuperare un tesoro di Gol D. Roger, la ciurma risale la Knock Up Stream per raggiungere l'isola emersa da Delta. Una volta sbarcata, rimane con il capitano, che legge le carte, invece di prendere parte ai combattimenti. Bagy però precede gli altri partecipanti nel recuperare il tesoro. A causa di una nave piena di esplosivi, i Pirati di Hawkins precipitano assieme al'isola.

Poi Douglas Bullet utilizza l'Ambizione del re conquistatore per fare perdere i sensi alla maggior parte dei pirati, mentre Hawkins lo affronta assieme agli altri membri della peggiore delle generazioni, ma viene sconfitto e soccorso dalla sua ciurma.

Dopo la sconfitta dell'ex compagno di Roger, i Pirati di Hawkins salpano da Delta grazie all'aiuto di Sabo, che crea un muro di fuoco per bloccare le corazzate della Marina.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Il numero di subordinati che affrontano Rufy e Zoro è superiore nell'anime rispetto al manga. Cappello di paglia combatte e sconfigge un uomo con un enorme martello di legno, la cui forza è tale da aprire dei crepacci nel terreno quando colpisce il suolo, mentre Zoro affronta un pirata con delle lunghe trecce che usa come una corda, con cui blocca il braccio dello spadaccino. Quest'ultimo però le taglia, facendo cadere l'avversario all'indietro, il quale precipita in un crepaccio. Quando Komachiyo fugge via, oltre alla creatura di paglia, anche i rimanenti subordinati di Hawkins lo inseguono, ma vengono respinti dai due pirati.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • L'aspetto dei compagni di Hawkins fa riferimento alla magia nera, al fato, alla morte e a varie culture religiose.

Note

  1. Vol. 91capitolo 913 ed episodio 898, Hawkins affronta Rufy e Zoro.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.