Il Puff Puff è un frutto del diavolo di tipo Paramisha che permette all'utilizzatore di evocare un genio che obbedisce ai suoi ordini.[1] È stato mangiato da Charlotte Daifuku.

Vantaggi e svantaggi[modifica | modifica sorgente]

Il genio combatte contro Sanji.

Sfregando il proprio corpo, l'utilizzatore è in grado di evocare un genio. Finora quest'ultimo è stato sempre sfruttato per combattere ed ha dimostrato di essere piuttosto forte, tanto da riuscire a combattere alla pari con un individuo del calibro di Vinsmoke Sanji, riuscendo anche a scaraventarlo a grande distanza.[2] Inoltre il genio ha saputo bloccare momentaneamente Carrot, un'agile visone.[3] Come arma impugna un'alabarda che sa utilizzare con grande maestria, tanto da essere capace con essa di distruggere un'intera flotta di navi. Può inoltre levitare e accrescere le proprie dimensioni.

L'utilizzatore può tuttavia far muovere il genio solo entro un certo raggio d'azione[4] e per mantenerlo fuori dal suo corpo, deve continuare a sfregare quest'ultimo.

Oltre a ciò, il frutto comporta le debolezze comuni a tutti i frutti del diavolo.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime viene mostrato che il genio è in grado di trasformarsi in fumo per evitare gli attacchi.[5]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note

  1. Vol. 88capitolo 889 ed episodio 862, il genio chiede a Daifuku cosa egli desideri.
  2. Vol. 86capitolo 864 ed episodio 834, il genio evocato da Daifuku affronta Sanji.
  3. Vol. 86capitolo 869 ed episodio 839, Daifuku ferma Carrot.
  4. Vol. 89capitolo 899 ed episodio 874, Daifuku afferma che può evocare il genio visto che la nave su cui si trova si è avvicinata a sufficienza alla Thousand Sunny.
  5. Episodio 834.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.