Disambiguazione.svg Per l'altro treno marino, vedi Puffing Ice

Il Puffing Tom è un treno marino progettato da Tom e realizzato dalla Tom's Workers. Viene regolarmente utilizzato per il collegamento tra le isole che usufruiscono del servizio.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Il Puffing Tom assomiglia alle locomotive a vapore americane del 1800. È di colore verde e rosso, con le rifiniture gialle e arancioni e la scritta "Water 7" sul tender. Delle sue numerose carrozze per i passeggeri, molte sono state distrutte durante l'assalto dei Pirati di Cappello di paglia. Ci sono anche delle carrozze destinate al trasporto di materiale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Il Puffing Tom venne progettato da Tom e realizzato in dieci anni assieme ai membri della sua compagnia, la Tom's Workers. Il treno marino entrò in servizio dodici anni prima dell'inizio della narrazione e ci vollero altri quattro anni affinché venissero perfezionati i binari che misero in collegamento cinque isole.

Grazie a questo lavoro di importanza vitale per la popolazione di Water Seven, il Governo Mondiale decise di concedere la grazia a Tom per il reato di avere costruito la Oro Jackson, la nave di Gol D. Roger. Tuttavia, per colpa di un complotto ordito da Spandam, Tom dovette rinunciare al perdono in modo da salvare gli altri membri della sua compagnia dall'arresto. Per questo fu condotto proprio sul treno marino che aveva realizzato ad Enies Lobby, dove poco tempo dopo venne giustiziato.

Saga di Water Seven[modifica | modifica sorgente]

Il CP9 abbandona Water Seven con i prigionieri Franky, Nico Robin e Usop a bordo del Puffing Tom, per evitare l'imminente Acqua Laguna. Sanji, che ha seguito Robin, lascia un messaggio per Nami in cui la informa che è salito di nascosto sul treno marino. Dopodiché, durante il viaggio, entra nell'ultima carrozza e comincia ad affrontare gli agenti del Governo Mondiale.

Si sbarazza in pochi istanti degli agenti di guardia nelle ultime due carrozze, tra cui Jerry del CP6, libera Franky e Usop e inganna T-Bone e i suoi uomini rinchiudendoli negli ultimi due vagoni e poi sganciandoli. In seguito Zoro, a bordo del Rocket Man, raggiunge questi due vagoni, sconfigge T-Bone e distrugge i vagoni che intralciano i binari.

Il trio composto da Sanji, Franky e Sogeking avanza e si divide. Sanji affronta Wanze del CP7, mentre Franky si imbatte in Nero, recluta del CP9. Sogeking utilizza le sue scarpe con ventose per muoversi lungo la fiancata del treno e raggiungere Robin, rinchiusa nella prima carrozza, per informarla che non è stata abbandonata e prepararla alla fuga.

Franky e Sanji sconfiggono i loro avversari, si presentano contemporaneamente nella carrozza dove viaggiano i membri del CP9 e tentano una fuga disperata. Franky stacca la carrozza del CP9 da quella dei Pirati di Cappello di paglia, ma il frutto del diavolo di Blueno e la volontà di Robin di non farsi liberare portano alla ricattura di quest'ultima e del cyborg. Alla fine del Puffing Tom rimangono solo le prime due carrozze, che raggiungono Enies Lobby.

Saga di Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Mentre il Buster Call rade al suolo ogni edificio presente sull'isola, la Franky Family, i carpentieri della Galley-La company, Oimo e Karsee fuggono sul Puffing Tom raggiungendo Water Seven.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il nome del Puffing Tom deriva da quello della prima locomotiva costruita, che si chiamava Puffing Billy.[1]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.