FANDOM


Bozza Questo articolo è in continua evoluzione!

"Queen" riguarda un argomento in corso di sviluppo nella storia per cui può essere soggetto a frequenti cambiamenti e revisioni o contenere informazioni non più aggiornate o incomplete.

Queen fa parte dei Flagelli, ovvero i tre uomini di punta dei Pirati delle cento bestie sotto il comando di Kaido.

Aspetto Modifica

Queen è un uomo piuttosto obeso, con un aspetto androgino. È pelato, ma possiede una lunga treccia di capelli scuri vicino alla nuca e ha un paio di lunghi baffi in stile Fu Manchu. Il suo braccio sinistro è meccanico dalla spalla in giù e ha un lunga cicatrice sulla parte destra del torace. Indossa pantaloni a strisce verticali chiare e scure sorretti da bretelle, un paio di occhiali da sole, il rossetto sulle labbra e un guanto sulla mano sinistra. Ha inoltre un tatuaggio a X sulla testa e un altro sul braccio destro, consistente nel Jolly Roger dei Pirati delle cento bestie e il suo nome.

Carattere Modifica

Lo sconcerto di Queen

Lo sconcerto di Queen.

Queen è un uomo molto appariscente a cui piace scatenarsi in canti e balli. È solito comportarsi come se fosse in uno show, come visto quando ha chiesto a Babanuki di elencare una lista ufficiale dei guai che stavano avendo nella prigione. Ha anche la tendenza ad essere molto espressivo nel reagire a notizie sconcertanti. È leggermente vanitoso, dato che ha proclamato con orgoglio la sua muscolatura, aggiungendo come sarebbe molto più attraente se non fosse di proposito così grasso.

Critica continuamente l'operato dei suoi parigrado e sembra litigare spesso con King, definendolo un sadico pervertito amante delle torture. Chiama inoltre i suoi subordinati con nomignoli.

Ha anche un debole per le donne e lo si è visto ammirare una foto di Komurasaki per poi ordinare ai suoi uomini di dirigersi al quartiere a luci rosse, del quale sembra essere anche un assiduo frequentatore.

Forza e abilità Modifica

Dato che è uno degli uomini di punta di Kaido, Queen ha autorità su tutti i membri di rango inferiore al suo. Ha una taglia di un 1.320.000.000 Simbolo Berry sulla testa, indice della sua estrema potenza e pericolosità.[1]

Ha il compito di piegare la volontà dei nemici della sua ciurma.[2]

Armi Modifica

Porta con sé due machete ed è probabilmente esperto nel loro utilizzo.

Storia Modifica

Passato Modifica

Diciotto anni prima dell'inizio della narrazione, vide Kaido bruciare il castello di Kuri.[3]

Saga di Wa Modifica

A Onigashima, Queen e King rimproverano Jack per l'impoverimento delle tasse di Kuri e gli intimano di trovare un rimpiazzo per gli affari interrotti con Don Quijote Do Flamingo.

Successivamente, Queen e alcuni suoi sottoposti giungono alla prigione di Udon. Dopo avere contemplato una foto di Komurasaki e avere deciso di recarsi al quartiere a luci rosse, entra nella prigione di Udon e il direttore Babanuki lo informa dell'evasione di Eustass Kidd, del furto delle chiavi delle manette e della tentata evasione di Rufy. Una volta catturato, Queen propone a quest'ultimo di unirsi alla ciurma di Kaido, ma egli rifiuta, mentre Hyogoro chiede di risparmiare il giovane pirata in cambio della propria vita. Queen fa portare un ring da sumo e fa mettere ai due prigionieri dei collari che li decapiteranno appena lasceranno la piattaforma, costringendoli a combattere contro i pirati nemici, che sono armati. Queen dunque fa togliere loro le manette e vede Rufy fare svenire gli avversari. Mentre quest'ultimo sconfigge molti altri avversari, Daifugo si mostra impaziente di affrontarlo, ma Queen si sta divertendo e pretende solo di mangiare la sua scorta personale di o-shiruko.

Mezzo di locomozione Modifica

Mezzo di Queen

Il veicolo di Queen.

Possiede una motocicletta a sei ruote trainata da un qilin, nonostante sia dotata di tre motori. Il suo nome è scritto su una fiancata e sul retro è presente un teschio dotato di corna.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome è un'allusione alla "Regina" delle carte da gioco francesi.
  • La sua risata tipica è "muahahah!"

Note

Navigazione Modifica