Il Rain Dinners era un hotel-ristorante comprensivo di casinò di proprietà di Crocodile. La direttrice era Miss All Sunday, mentre il vicedirettore era Ultraking.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È l'edificio più grande di Rainbase ed ha la forma di una piramide di colore blu e oro, con la statua di una testa di un coccodrillo sulla cima. Attorno ad esso c'è un lago artificiale. All'interno dell'edificio si trovavano un ristorante di lusso, un hotel e un casinò. Nei sotterranei c'è una stanza molto ampia, collegata al lago che circonda il Rain Dinners, le cui acque l'hanno allagata.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Crocodile ha usato il Rain Dinners come base segreta durante tutti gli anni in cui ha ordito il suo piano di conquista della nazione.

Saga di Alabasta[modifica | modifica sorgente]

Gli Officer Agents della Baroque Works vengono convocati al Rain Dinners per ricevere le istruzioni finali.

In seguito anche i Pirati di Cappello di paglia raggiungono l'edificio e vi in cerca di Crocodile. I mercenari Koala provano a fermare Rufy senza successo, così Miss All Sunday ordina che vengano condotti alla sala VIP, dove finiscono rinchiusi in gabbia di agalmatolite nei sotterranei assieme a Smoker, che li aveva inseguiti. Sanji e Chopper riescono ad attirare Crocodile all'esterno in modo da avere via libera per salvare i loro compagni. Con l'aiuto di Mr. Three, che crea una chiave di cera, i prigionieri riescono ad uscire prima che la stanza venga allagata.

L'edificio viene chiuso dopo l'arresto di Crocodile.[1]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Rain dinners in inglese significa "cene sotto la pioggia"

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.