Disambiguazione.svg Per l'homey dei Pirati di Big Mom, vedi Randolph

Randolph è un attore. In passato era un capitano di corvetta e il capo della 21ª divisione della Marina.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Randolph da giovane.

È un uomo anziano, di corporatura normale, con molte rughe sul volto e i capelli grigi. Ha una cicatrice sul petto, risalente al periodo trascorso in Marina. Indossa un gilet nero sopra ad una camicia gialla e pantaloni neri lunghi fino alle ginocchia, oltre a un paio di scarpe viola.

Da giovane aveva i capelli neri.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Randolph odiava profondamente tutti i pirati. Una ciurma, infatti, è stata responsabile della morte della sua famiglia e per questo motivo si è arruolato. Tuttavia credeva nella giustizia morale, perché quando ha avuto l'occasione di vendicarsi si è limitato ad arrestarli. Dopo avere conosciuto i Pirati di Cappello di paglia, tuttavia, ha capito che esistono anche pirati buoni.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

In qualità di capitano di corvetta Randolph aveva autorità su molti subordinati.

Come attore Randolph è considerato bravissimo, anche se a causa di una ferita al petto risalente al periodo in cui era una marine e l'avanzare dell'età rischia di perdere la voce.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Quando Randolph era piccolo una ciurma di pirati uccise tutta la sua famiglia e solo lui riuscì a salvarsi. Per questo una volta diventato adulto si arruolò in Marina.

Un giorno scoprì che il suo sottoposto Gabana vendeva armi ai criminali e lo mandò di fronte alla corte marziale, ma il verdetto fu di non colpevolezza.

Dopo molti anni Randolph raggiunse il grado di capitano di corvetta, riuscì ad arrestare gli assassini della sua famiglia e si dimise. Diventò un attore e con la sua compagnia vagò per la Rotta Maggiore portando in scena spettacoli per infondere coraggio agli spettatori.

Speciale TV 3[modifica | modifica sorgente]

Randolph è occupato nell'ultima prova prima dello spettacolo, quando Laura raggiunge il gruppo e lo informa che vuole andarsene. Per questo Randolph e tutti gli altri accettano l'aiuto della ciurma di Rufy, ma lo spettacolo da tragico diventa una farsa.

Durante l'intervallo Randolph scopre che i nuovi attori sono dei pirati; per questo attacca Rufy, venendo sconfitto. Poco dopo la Marina sale sulla nave e sotto gli occhi stupiti degli attori arresta Randolph. L'uomo viene portato di fronte a Gabana e capisce di essere vittima di una cospirazione dell'ufficiale, che si vuole vendicare per quanto accaduto trent'anni prima. Gabana umilia Randolph e lo getta in una cella. Rufy libera Randolph contro la volontà di quest'ultimo e lo riporta sulla sua nave-teatro. Il pirata insiste affinché la compagnia termini lo spettacolo mentre lui e la sua ciurma si offrono di occuparsi della Marina.

Gli attori portano a termine la recita; nel finale Randolph dichiara a tutti i presenti di avere finalmente compreso che non tutti i pirati sono malvagi.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.