FANDOM


Bozza Questo articolo è una bozza!

"Saga delle Sabaody" è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!

La saga delle Sabaody è la diciannovesima saga di One Piece e la quarta della saga dell'arrivo alla Linea Rossa.

Riassunto Modifica

Differenze tra manga e anime Modifica

Importanza della saga Modifica

  • I Pirati di Cappello di paglia raggiungono la Linea Rossa, che si trova a metà della Rotta Maggiore.
  • Duval si allea con i Pirati di Cappello di paglia e protegge la Thousand Sunny durante la loro permanenza sull'isola. Continuerà poi tale compito durante i due anni di salto temporale.
  • Viene introdotto l'ammiraglio Borsalino e ne vengono rivelati i suoi poteri.
  • Viene introdotto il braccio destro di Gol D. Roger, ovvero Silvers Rayleigh, il quale accetta di rivestire la nave dei Pirati di Cappello di paglia per permettergli di raggiungere l'isola degli uomini-pesce.
  • Rufy utilizza per la prima volta un misterioso potere che gli permette di mettere in fuga Motobaro, in maniera simile a quanto fatto da Shanks con il Signore della scogliera. Sentomaru dimostra inoltre di riuscire a ferire il corpo di gomma di Rufy e Rayleigh dimostra di potere rendere tangibile un Rogia come Kizaru.
  • Allo stesso momento dei Pirati di Cappello di paglia, altri nove pirati con taglie superiori ai 100.000.000 Simbolo Berry raggiungono l'arcipelago. Questi ultimi, insieme a Rufy e Zoro, andranno a fare parte della peggiore generazione.
  • Vengono introdotti i nobili mondiali. Rufy causerà poi l'arrivo dell'ammiraglio Kizaru dopo averne colpito uno al volto.
  • Viene menzionata Shirahoshi.
  • Orso Bartholomew divide i Pirati di Cappello di paglia spedendoli ognuno in località diverse. La ciurma si riunirà due anni dopo.
  • Vengono menzionati gli Smile durante il dialogo fra Do Flamingo e Disco.
  • Vengono menzionati i visoni nella lista degli schiavi da vendere alla casa d'aste di umani e Bepo è il primo di questi ad apparire, nonostante ciò si capirà solamente nella saga di Zo.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.