FANDOM


La saga di Silver Mine è la dodicesima saga filler dell'anime.

Riassunto

In una notte di navigazione a bordo della Going Rufy-senpai, mentre tutti dormono, Rufy si alza per andare a mangiare e Bartolomeo lo accompagna. All'improvviso appare nel cielo un grosso pezzo di carne e Rufy vi si aggrappa, sempre seguito dal suo fan. La carne in realtà è un'esca e i due pirati finiscono per essere trascinati su una piattaforma sotto il controllo di un gruppo di assalitori. Queste persone evitano gli attacchi della ciurma di Rufy, che si è risvegliata, e li immobilizza sparando proiettili appiccicosi che gli impediscono i movimenti. Dopodichè fanno ritorno alla loro base, Silver Mine: Rufy viene inglobato fino al collo in una grossa sfera d'argento e chiuso in una cella, mentre Bartolomeo viene messo ai lavori forzati in una miniera.

La comandante dell'assalto, Desire, raggiunge Rufy e lo informa che presto verrà giustiziato dal suo capo, Bill. In quello stesso momento Bill raggiunge la maggior parte dei membri del suo gruppo, l'alleanza dei pirati d'argento, che lo acclamano e gli mostrano i pirati catturati quel giorno. Anche Desire si unisce al gruppo portando con sé Rufy e Bill si prepara a trasformarlo in una statua d'argento utilizzando il frutto Gutsu Gutsu con cui può trasformare il corpo in una fornace e liquefare i metalli. Rufy viene salvato all'ultimo istante da Bartolomeo, che accorre a proteggere il suo idolo e affronta i membri dell'alleanza. Rufy lo aiuta travolgendone alcuni con la sfera in cui è bloccato e i due fuggono dalla sala iniziando a girovagare per la fortezza, venendo inseguiti. Poco dopo essere giunti all'esterno i due pirati vengono nuovamente inseguiti da Desire, che spara molte cannonate finchè non si apre una voragine in cui precipitano tutti e tre.

Altrove Bill e Peseta si incontrano con Tanaka, un dipendente di Gild Tesoro, e gli consegnano alcune tonnellate d'argento e i criminali catturati. Poi viene informato della sorte di Rufy e Desire e ordina che Aveyron si occupi di loro.



Navigazione

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.