Shandora è una città che anticamente si trovava a Jaya ed attualmente si trova a Skypiea.

Architettura[modifica | modifica sorgente]

Tutti gli edifici della città sono fatti d'oro e ricordano l'architettura Maya.

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

Campana d'oro[modifica | modifica sorgente]

La campana d'oro.

La campana d'oro degli Shandia si trova immediatamente sopra al Poignee Griffe. Gli antichi Shandia la chiamavano "la luce di Shandora".

Secondo le parole di Calgara, la campana fu creata per poter dire al mondo intero "noi siamo qui", ovvero per aiutare gli abitanti a tornare sull'isola e per far capire ai nemici che la popolazione non aveva paura di mostrarsi.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Le rovine di Shandora.

Millecento anni prima dell'inizio della narrazione, la città di Shandora prosperava.[1]

Durante i cento anni del grande vuoto, la città fu attaccata e cadde in rovina ottocento anni prima dell'inizio della narrazione.[1] Nonostante questo, gli abitanti continuarono a proteggere il Poignee Griffe che custodivano.

Quattrocento anni prima dell'inizio della narrazione, Montblanc Noland visitò la città. Cinque anni dopo, metà isola, compresa Shandora, fu scagliata in cielo. Quella parte dell'isola venne chiamata Upper Yard dagli abitanti di Skypiea che ne presero possesso, mentre gli Shandia furono costretti ad abbandonarla. Da quel momento in poi, questi ultimi continuarono a lottare per rientrarne in possesso.

Circa ventiquattro anni prima dell'inizio della narrazione, i Pirati di Roger raggiunsero Skypiea e trovarono Shandora. Qui Oden decifrò il Poignee Griffe che indicava la posizione di Poseidon e Roger gli fece incidere un messaggio sulla campana d'oro, utilizzando la scrittura dei Poignee Griffe.[2]

Sei anni prima dell'inizio della narrazione, Ener costrinse i guerrieri sacri a raccogliere tutto l'oro per costruire l'arca Maxim.

Saga di Skypiea[modifica | modifica sorgente]

Dopo la sconfitta di Ener per mano di Rufy, Shandora e tutto l'Upper Yard tornano agli Shandia, che decidono di vivere lì insieme ai nativi di Angel Island.

Salto temporale[modifica | modifica sorgente]

I Pirati di Bellamy raggiungono Skypiea e Bellamy si impossessa del pilastro rotto della campana d'oro.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note

  1. 1,0 1,1 Vol. 28capitolo 261 ed episodio 172, Robin lo afferma.
  2. Vol. 96capitolo 966.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.