FANDOM


Shanks è il capitano dei Pirati del Rosso ed uno dei quattro imperatori. È stato colui che ha ispirato Rufy a diventare un pirata ed in passato è stato un mozzo dei Pirati di Roger.[5]

Aspetto Modifica

Shanks è un uomo di media statura la cui caratteristica più distintiva sono i capelli rossi, che sono lisci e non più lunghi del suo viso. Porta inoltre un pizzo abbastanza corto ed ha tre cicatrici sull'occhio sinistro, che sembrano una sorta di graffio, ottenute per mano di Barbanera.[5] In passato ha anche perso il braccio sinistro per salvare Rufy da un Re del mare.

Da capitano ha sempre indossato una camicia bianca sbottonata, un mantello nero e dei sandali. Durante il suo incontro con Rufy indossava dei pantaloni marroni ed una fascia rossa alla vita, mentre in seguito indossa dei pantaloni con un motivo floreale.

Già dall'età di nove anni, portava invece il cappello di paglia che poi donò a Rufy.

Galleria Modifica

Carattere Modifica

Mihawk e Shanks

Shanks festeggia con chiunque in qualsiasi occasione.

Ha una personalità molto semplice, simile a quella di Rufy. È simpatico e amichevole e ama molto divertirsi e festeggiare sia con la propria ciurma che con gli altri, come dimostrato quando è riuscito a fare aderire alla sua festa una persona seria e composta come Drakul Mihawk. Inoltre preferisce prendersela con calma e godersi le soste festeggiando invece che viaggiare di fretta da un posto all'altro.

Non è autoritario verso i suoi compagni e non ama la violenza. Infatti cerca di evitare inutili combattimenti e non dà molto peso ad offese o aggressioni personali, sulle quali preferisce al contrario riderci sopra. Persino la perdita di un braccio non è stata per lui motivo di preoccupazione. Tuttavia non perdona nessuno che faccia del male ai suoi amici e pare diventi spaventoso quando perde le staffe.[6]

Anche se assume solitamente un atteggiamento calmo e rilassato, certe volte reagisce in maniera inaspettata, come quando è andato nel panico dopo il rapimento di Rufy.

Sembra ammirare le persone coraggiose, come dimostrato durante la guerra di Marineford in cui protegge Kobi, un giovane marine, che ha avuto il coraggio di ribellarsi al volere dell'ammiraglio Akainu. Shanks ha anche grandi doti diplomatiche, tanto da riuscire a porre fine alla guerra fra la flotta di Barbabianca e la Marina con solo l'utilizzo della parola. Le sue capacità sono state tali da portare Sengoku ad accettare la sua proposta.

Shanks beve spesso alcolici e nonostante abbia viaggiato per tutto il mondo, ritiene che il migliore saké sia quello della sua patria, nel mare occidentale, che lui chiama "acqua rigenerante".[5]

Relazioni Modifica

Pirati di Roger Modifica

In passato è stato un mozzo dei Pirati di Roger e veniva spesso punito per le sue intemperanze dal vice capitano Silvers Rayleigh.[7] Sembra anche fosse molto legato al suo capitano Gol D. Roger, tanto da piangere sotto il patibolo di Rogue Town al termine della sua esecuzione.[8] A prova di ciò inoltre, possedeva il cappello di paglia appartenuto al suo capitano già all'età di nove anni.[9]

Bagy Modifica

Shanks e Bagy

Shanks incontra Bagy a Marineford.

Shanks passava la maggior parte del suo tempo con Bagy, anch'egli mozzo della ciurma, con il quale discuteva per ogni singola cosa, addirittura sul fatto di decidere quale fosse il più freddo fra il polo nord e il polo sud. Nonostante Bagy lo incolpi di avergli fatto ingoiare il Puzzle Puzzle per errore e di avergli fatto perdere fra le mani una mappa de tesoro, Shanks sembra averlo tenuto sempre a cuore.[7] Dopo la pubblica esecuzione del loro capitano, Shanks chiese infatti a Bagy di entrare nella sua ciurma, ma quest'ultimo rifiutò.[10]

Durante l'incontro con Barbabianca, Shanks ripensava con nostalgia al suo vecchio amico Bagy ed anche una volta rincontrato a Marineford lo ha salutato amichevolmente non curandosi delle sue invettive contro di lui.[11]

Pirati del Rosso Modifica

È in ottimi rapporti con il suo equipaggio e gode del loro rispetto. Si preoccupa del loro benessere, come dimostra quando rifiuta di prendere in ciurma Rufy in quanto troppo piccolo o quando ferma Rockstar da fare azioni avventate sulla nave di Barbabianca.[12]

Pirati di Barbabianca Modifica

Nonostante fossero nemici sin dai tempi di Roger, Shanks ha dimostrato di rispettare molto i suoi avversari. Ha infatti cercato di convincere Barbabianca dal tenere lontano Ace da Barbanera e ha intercettato Kaido prima della guerra per la supremazia in modo da permettere a Barbabianca di raggiungere in tempo Marineford.[13] Al termine di tale guerra è inoltre intervenuto personalmente per recuperare i corpi dei due pirati in modo da preservare il loro onore, organizzando anche in seguito il loro funerale. Per queste ragioni Marco gli è profondamente riconoscente.

Portuguese D. Ace Modifica

Shanks ha anche conosciuto personalmente Ace quando era ancora capitano dei Pirati di Picche, poiché il giovane pirata desiderava ringraziarlo di persona per avere salvato Rufy molti anni prima.

In questa occasione, Shanks accolse sia lui che la sua ciurma con una festa.

Monkey D. Rufy Modifica

Rufy riceve il cappello di paglia da Shanks

Rufy riceve il cappello di paglia da Shanks.

Durante la sua permanenza a Foosha, Shanks si è particolarmente affezionato a Rufy. Era infatti solito prenderlo in giro perché incapace di nuotare e gli raccontava molte delle sue avventure. Sapendo inoltre che viaggiare per mare è molto pericoloso, ha cercato di fargli capire che non era ancora pronto a diventare un pirata.

Durante l'incidente con i banditi di Higuma, Shanks salvò Rufy da un Re del mare anche a costo di perdere il suo braccio sinistro e quando in seguito il bambino dichiarò che sarebbe diventato un pirata in grado di superarlo, Shanks decise di donargli il suo cappello con la promessa che glielo avrebbe restituito una volta divenuto un grande pirata.

Da allora, Shanks ha cominciato a vedere in Rufy il futuro della pirateria e ha cominciato a seguire le sue vicende attendendo il momento del compimento della loro promessa.

Drakul Mihawk Modifica

In passato Shanks ha duellato più volte con Drakul Mihawk. Tuttavia, dopo che Shanks ha perso il braccio, Mihawk ha perso interesse nel duellare con lui. Nonostante siano rivali sembrano essere però in buoni rapporti, tanto che Shanks è riuscito a coinvolgerlo in una delle sue feste.

Marshall D. Teach Modifica

Marshall D. Teach è stato colui che ha inferto le cicatrici sul volto a Shanks durante uno scontro. Fin da allora il Rosso intuì il potenziale e la minaccia del pirata. Per questo motivo è sempre stato attento alle sue mosse a tal punto da avvicinare Barbabianca per avvisarlo personalmente dei suoi timori.[5]

Forza e abilità Modifica

Shanks taglia

Il manifesto da ricercato di Shanks.

In qualità di imperatore, Shanks è considerato uno dei quattro pirati più forti al mondo, come testimonia la sua taglia di 4.048.900.000 Simbolo Berry.[14][4] Non ha avuto paura di affrontare Barbabianca,[5] cosa che pochissimi oserebbero anche solo pensare, ed è anche riuscito a fermare Kaido dall'uccidere Newgate e raggiungere in seguito Marineford in un solo giorno.[11] Inoltre gli astri di saggezza lo ritengono una delle poche persone in grado di fermare Barbanera.[15]

La fama di Shanks è tale che Bagy, un pirata con una taglia di soli 15.000.000 Simbolo Berry, è riuscito a guadagnarsi il rispetto dei prigionieri di Impel Down semplicemente mostrando di essere un suo vecchio compagno. Grazie alla sua sola presenza, è riuscito a persuadere i partecipanti alla guerra per la supremazia a terminare gli scontri, in quanto nessuno aveva più le forze o l'audacia per affrontarlo. Lo stesso Barbanera, quando Shanks gli chiese se avesse intenzione di affrontarlo, smise di combattere e ordinò alla propria ciurma di ritirarsi, sebbene avesse precedentemente affermato di fronte a Sengoku di volere distruggere l'intera Marineford con i recenti poteri acquisiti del frutto Gura Gura ed avesse rafforzato il suo equipaggio con molti evasi dal sesto livello di Impel Down.[11] Lo stesso Rockstar, per ribadire l'importanza della lettera che stava consegnando a Barbabianca, ha più volte ribadito il nome di Shanks.

Durante la guerra per la supremazia è anche riuscito a fermare Akainu, impedendogli di uccidere Kobi. Quando Shanks ha chiesto di dare degna sepoltura ai corpi senza vita di Portuguese D. Ace e Newgate, Sengoku ha dichiarato la fine della guerra e si è assunto tutte le responsabilità, dimostrando di rispettare Shanks nonostante egli sia un pirata.[11] Ha anche combattuto innumerevoli volte contro Drakul Mihawk, famoso per essere considerato il più forte spadaccino del mondo, in degli scontri definiti leggendari da un individuo del calibro di Barbabianca.[5]

Pare essere anche un ottimo nuotatore, avendo raggiunto il piccolo Rufy in mezzo al mare prima che il Signore della scogliera potesse divorarlo.

Capacità fisiche Modifica

Anche con un solo braccio, Shanks ha una potenza tale da contrastare efficacemente il naginata di Barbabianca con la sua spada, sebbene quest'ultimo fosse un uomo di grandi dimensioni capace di sopraffare facilmente giganti e plotoni di marine. Con la sola forza unita all'Ambizione dell'armatura inoltre, si è difeso da un pugno di magma di Sakazuki, sebbene fosse stato abbastanza potente da uccidere Ace e ferire gravemente sia Jinbe che lo stesso Barbabianca.

Shanks possiede anche un'incredibile resistenza al dolore, tanto da rimanere impassibile dopo avere perso il braccio a causa di un Re del mare.

Arte della spada Modifica

Poiché in passato combatteva al pari di Mihawk, considerato attualmente lo spadaccino più forte al mondo, si presume che anche Shanks sia abilissimo nell'arte della spada.

Inoltre pare che in passato Shanks preferisse usare la mano sinistra, poiché in numerose occasioni ha impugnato la spada con tale mano.

Ambizione Modifica

Shanks è una delle poche persone ad essere in grado di utilizzare tutti e tre i tipi di Ambizione.

Ha un'immensa padronanza dell'Ambizione dell'armatura, con la quale è riuscito a tenere testa a Newgate. La forza generatasi dall'impatto tra le loro due armi è stata tale da "spaccare" in due il cielo sopra le loro teste. Durante la guerra per la supremazia inoltre, ha ricoperto la sua spada con l'Ambizione dell'armatura per bloccare un attacco dell'ammiraglio Akainu, un utilizzatore di un frutto Rogia.[16]

Shanks Ambizione del re

Shanks usa l'Ambizione del re conquistatore a bordo della Moby Dick.

Shanks sa adoperare anche l'Ambizione del re conquistatore, posseduta da una persona su un milione. La prima volta che dimostra di possedere questa abilità avviene durante il salvataggio di Rufy, dove mette in fuga il Signore della scogliera. Durante il suo incontro con Newgate, è riuscito con essa a danneggiare la Moby Dick e persino quest'ultimo si è congratulato per il suo elevato livello di utilizzo.[5] Sa usarla per colpire solamente chi desidera e il suo livello con questo potere è tale che se l'avesse usata sull'isola degli uomini-pesce al posto di Rufy, avrebbe probabilmente fatto perdere i sensi a tutti i centomila avversari invece che a soli cinquantamila.[17]

È anche in grado di usare l'Ambizione della percezione.[3]

Armi Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Gryphon
Gryphon

Shanks sguaina Gryphon.

Shanks utilizza in combattimento una sciabola avente una grossa elsa circolare chiamata Gryphon.[18]

In passato ha invece brandito due differenti spade: una quando si trovava sulla nave dei Pirati di Roger e un'altra durante il suo soggiorno a Foosha.

Storia Modifica

Passato Modifica

Shanks nacque in un'isola del mare occidentale. Più di ventotto anni prima dell'inizio della narrazione, entrò a fare parte dei Pirati di Roger in qualità di mozzo e diventò amico di Bagy, anch'egli un mozzo della ciurma.

Shanks e Bagy apprendisti

Shanks e Bagy sulla nave di Roger.

Ventotto anni prima dell'inizio della narrazione, Shanks e Bagy commentarono che le imprese dei Pirati di Barbabianca con il loro nuovo membro, Kozuki Oden, stavano oscurando quelle della loro ciurma.

Un giorno, razziando una nave nemica, Shanks disse a Bagy che a bordo era stato trovato un frutto del diavolo. Bagy si offrì quindi di mangiarlo dato che nessuno della ciurma era intenzionato a farlo. In seguito Shanks sorprese Bagy, il quale si spaventò al punto da ingoiare il vero frutto, infatti in precedenza aveva solamente finto, mangiando una comune ananas, poiché in realtà voleva venderlo. Poi, per riprendere la mappa che gli stava volando via, cadde in mare. Shanks quindi si gettò, salvandolo.

Roger affronta Shiki

I Pirati di Roger affrontano la flotta di Shiki.

Venticinque anni prima dell'inizio della narrazione, Shanks era presente quando la ciurma si scontrò nella battaglia di Ed Waugh contro la flotta di Shiki.[19]

Assieme alla sua ciurma giunse a Skypiea, a Water Seven e sull'ultima isola del Nuovo Mondo. Da qui l'equipaggio partì alla ricerca dei Road Poignee Griffe, individuandone uno a Whole Cake Island e un altro a Zo. Dopo averli rintracciati tutti, scoprirono la posizione di Raftel, su cui sbarcarono ventitré anni prima dell'inizio della narrazione.[20] Nello stesso anno, fu tra coloro che offrirono il loro aiuto a Kozuki Oden per aprire le frontiere del Paese di Wa, ma il signore feudale lo rifiutò. Dopo avere riportato in patria quest'ultimo, Roger sciolse la ciurma.

Quando il suo capitano venne giustiziato a Rogue Town, ventidue anni prima dell'inizio della narrazione, Shanks si trovava nella piazza e pianse per la sua esecuzione. Propose poi a Bagy di entrare a fare parte della sua ciurma, ma poiché questi rifiutò, i due presero strade diverse.

Successivamente, il Rosso raggiunse Shirop per chiedere a Yasop di unirsi al suo equipaggio, cosa che inizialmente rifiutò e in seguito Shanks fondò la sua ciurma. Circa vent'anni prima dell'inizio della narrazione, Teach lo sfregiò procurandogli la cicatrice sull'occhio sinistro.

Yasop si unì al suo equipaggio qualche anno dopo.

Dieci anni prima dell'inizio della narrazione, usò Foosha come base per la sua ciurma per circa un anno e qui conobbe Rufy, al quale si affezionò molto. Un giorno lo stesso Rufy mangiò il frutto Gom Gom che i Pirati del Rosso avevano trovato durante una delle loro scorribande. Shanks cercò allora di farglielo sputare, ma invano. Poco dopo, nel bar in cui si trovava, entrò Higuma insieme al suo gruppo di banditi furioso perché la ciurma del Rosso aveva finito le scorte di alcolici. Shanks gli offrì allora l'ultima bottiglia rimasta, ma il bandito glielo ruppe addosso. Una volta che Higuma uscì dal bar, tutta la ciurma scoppiò a ridere. Rufy però andò su tutte le furie e diede a Shanks del codardo per non avere reagito.

Shanks salva Rufy

Shanks perde il suo braccio per salvare Rufy.

Tornato da un'altra scorribanda con la sua ciurma, Shanks notò che Higuma stava malmenando Rufy, colpevole di averlo importunato dopo che lui stava prendendo in giro proprio Shanks. Dopo avere dimostrato ad Higuma la superiorità della sua ciurma, quest'ultimo decise di rapire Rufy e salì su una scialuppa, portandolo con sé. Una volta al largo, lo gettò in acqua per fare in modo che affogasse, consapevole del fatto che chi ha ingerito un frutto del diavolo perda la capacità di nuotare. Tuttavia, proprio in quel momento, venne attaccato dal Signore della scogliera, che lo divorò. Allora il Re del mare tentò di mangiare anche Rufy, ma Shanks intervenne e lo salvò, perdendo però il braccio sinistro. Usò poi l'Ambizione del re conquistatore per allontanare l'animale.

Il giorno della partenza da Foosha, Rufy gli promise che sarebbe diventato il re dei pirati, e per questo Shanks gli donò il suo cappello di paglia, con la promessa che glielo avrebbe restituito una volta divenuto un grande pirata.

In seguito Shanks incontrò Rayleigh all'arcipelago Sabaody, a cui spiegò quanto Rufy fosse simile a Roger.

Quattro anni prima dell'inizio della narrazione, divenne un imperatore.[4] A differenza di Barbabianca e Big Mom che erano appartenenti alla vecchia generazione di pirati, Shanks e Kaido facevano parte della nuova.[6]

Ace incontra Shanks

I Pirati del Rosso incontrano i Pirati di picche.

Due anni prima dell'inizio della narrazione, i Pirati di picche irruppero nella grotta in cui i Pirati del Rosso stavano festeggiando, ma nessuno di loro fu sorpreso della visita improvvisa. Ace si presentò a Shanks, dicendogli dove era nato e cresciuto, citando Makino e i suoi insegnamenti sulle buone maniere. Nel sentire quel nome, i membri della ciurma dell'imperatore cominciarono a prestare più attenzione al discorso e accettarono il dono di Ace, ovvero una bottiglia di liquore. Il ragazzo disse a Shanks che Rufy era suo fratello e i Pirati del Rosso urlarono che avrebbe dovuto dirlo subito. L'imperatore diede una pacca sulla spalla ad Ace e la festa proseguì. I due parlarono di Rufy e quando Shanks gli chiese se avesse visitato Rogue Town, Ace disse di non essere interessato a diventare il re dei pirati come suo fratello: lui voleva solo che la sua fama raggiungesse ogni angolo del mondo. L'imperatore allora, vedendo una scintillio nei suoi occhi, gli chiese come potesse accrescere la sua fama se non puntasse a diventare il re dei pirati, ma il ragazzo rispose che il suo scopo era sconfiggere gli imperatori. Tuttavia, Shanks non era tra i suoi obiettivi, così gli chiese chi lo fosse, sentendosi rispondere il nome di Barbabianca. Tutti i Pirati del Rosso rimasero sorpresi da tale affermazione, ma Ace affermò senza indugio che i suoi nemici fossero la Flotta dei sette, gli imperatori e i draghi celesti.

Ace chiese a Shanks chi gli avesse procurato quella cicatrice sul volto e rimase sorpreso nel sentire che il responsabile fosse un semplice membro della ciurma di Barbabianca. Anche i Pirati del Rosso furono sorpresi visto che Shanks non parlava spesso di quella cicatrice. Il Rosso affermò che non sapeva cosa quel pirata stesse facendo, ma che in quei giorni la cicatrice non gli faceva male.

Quando i Pirati di picche se ne andarono, Shanks e Beckman parlarono tra loro. Il capitano affermò che aveva percepito l'Ambizione del re conquistatore di Ace fin da quando era al largo della costa, come se avesse un fuoco dentro di sé, chiedendo conferma a Beckman, il quale rispose affermativamente, tanto che la neve si era sciolta e ora che se ne era andato, aveva ricominciato a nevicare. Shanks gli chiese poi cosa ne pensasse di Ace e lui gli rispose che era più ingenuo di quanto sembrasse, e che gli dava l'idea di essere un combattente più che un pirata. Secondo lui avrebbe dovuto unirsi all'Armata rivoluzionaria se il suo obiettivo era quello di distruggere il mondo, aggiungendo che con quel passo non sarebbe mai divenuto il capitano di una flotta di navi. Secondo Beckman, inoltre, Ace non avrebbe dovuto ricevere la proposta da parte del Governo Mondiale per diventare un membro della Flotta dei sette, perciò si domandò se ci fosse qualche altra ragione per cui avesse ricevuto una taglia più alta di 100.000.000 Simbolo Berry. Shanks rispose che Ace aveva detto di essere nato a Baterilla e sorrise, ripensando anche al fatto che durante la loro chiacchierata Ace avesse usato il vero nome di Roger, inclusa la "D.".

Saga di Arlong Park Modifica

Quando a Rufy viene assegnata la prima taglia, Drakul Mihawk raggiunge Shanks su un'isola e gli mostra il manifesto. Appena lo vede, l'imperatore inizia a festeggiare con la sua ciurma, nonostante avesse da poco concluso un'altra festa e non si fosse ancora ripreso.

Saga di Jaya Modifica

Shanks invia Rockstar da Barbabianca per riferirgli un messaggio riguardante la questione fra Ace e Barbanera. Innervosito, Barbabianca avverte Rockstar che se Shanks vuole riferirgli qualcosa, lo deve fare di persona. Il Rosso viene così contattato dal suo uomo, al quale ordina di tornare indietro.

Saga dopo Enies Lobby Modifica

Shanks si reca da Barbabianca dopo avere distrutto una flotta della Marina che aveva il compito di impedire che i due imperatori si incontrassero. Una volta salito sulla Moby Dick, molti pirati svengono a causa della sua Ambizione del re conquistatore che danneggia persino la nave; Shanks si scusa per le sue azioni, che giustifica affermando di trovarsi comunque su una nave nemica, e chiede a Marco di unirsi alla sua ciurma, offerta che però viene seccamente rifiutata. Barbabianca ordina così ai suoi uomini di allontanarsi per potere parlare da solo con Shanks.

Shanks contro Barbabianca

Barbabianca attacca Shanks.

I due cominciano a dialogare del passato mentre bevono il sakè portato da Shanks e, quando Newgate gli domanda come mai abbia perso il braccio sinistro, il Rosso risponde di avere scommesso sulla nuova epoca. Poi, indicandosi la cicatrice sotto l'occhio sinistro, Shanks rivela a Barbabianca che è stato Barbanera a procurargliela e per questo gli chiede di fermare Ace, impegnato a dare la caccia proprio al pirata in questione. Tuttavia Barbabianca, essendo in disaccordo con le sua parole, si scaglia contro Shanks; l'impatto tra il naginata di Newgate e la spada di Shanks è tale da squarciare il cielo in due.

Saga di Impel Down Modifica

Shanks e la sua ciurma intercettano Kaido e il suo equipaggio nel Nuovo Mondo per permettere a Barbabianca di raggiungere Marineford e salvare Ace.[13]

Saga di Marineford Modifica

Shanks Akainu

Shanks salva la vita a Kobi.

Poco dopo le morti di Ace e Barbabianca, Shanks arriva a Marineford appena in tempo per salvare Kobi, il quale stava per essere ucciso da Akainu. Stupito dalla determinazione del giovane marine, che grazie al suo coraggio ha permesso a Rufy di essere tratto in salvo, annuncia di trovarsi lì per porre fine alla guerra.

Consegna poi a Bagy il cappello di paglia di Rufy e gli ordina di restituirglielo, promettendogli in cambio la mappa di un tesoro. Quando Lucky Lou gli domanda se ha voglia di incontrare Rufy, che non vede da dieci anni, Shanks risponde che gli farebbe piacere, ma che non può permettersi di infrangere la loro promessa.

Dopo avere chiesto a Marco di ritirarsi per non fomentare la battaglia, Shanks avvisa i rimanenti marine e i Pirati di Barbanera che lui e la sua ciurma affronteranno chiunque abbia ancora intenzione di combattere. Chiede inoltre di potere dare ai corpi defunti di Ace e Barbabianca una degna sepoltura. Quando il grand'ammiraglio Sengoku acconsente alla sua richiesta prendendosi tutte le responsabilità, Shanks lo ringrazia.[11]

Saga dopo la guerra Modifica

Shanks e i suoi compagni trasportano i corpi di Ace e Newgate sull'isola natale di quest'ultimo, nel Nuovo Mondo. Qui, il pirata assiste alla cerimonia funebre con i membri della flotta di Barbabianca e Marco lo ringrazia per avere permesso ai due di avere avuto una degna sepoltura. Prima di lasciare l'isola, il Rosso pensa a Rufy, sostenendo che si debba conoscere sia la vittoria che la sconfitta prima di diventare un vero uomo.[21]

Salto temporale Modifica

La sua ciurma si scontra con i Pirati di Kidd e priva il loro capitano del braccio sinistro.[22]

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni Modifica

Mentre si trova su un'isola sconosciuta per partecipare ad un matrimonio assieme al resto della ciurma, Shanks viene a conoscenza dei fatti di Dressrosa.

Saga del Reverie Modifica

Leggendo le ultime notizie riguardanti le recenti imprese di Rufy, Shanks afferma che il momento del loro incontro è vicino.

Successivamente, si reca a Marijoa e raggiunge i cinque astri di saggezza, che gli concedono udienza, ordinando alle guardie di lasciarli da soli. Shanks afferma di volere parlare con loro di un certo pirata.

Prototipi per One Piece Modifica

Shanks in Romance Dawn

Shanks in Romance Dawn.

Shanks era già apparso nella prima versione di Romance Dawn. Sia l'aspetto che la generica trama del capitolo rimangono simili alla versione finale, tuttavia l'animale che gli porta via un braccio non è un Re del mare, ma uno squalo.

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

Nell'anime, Shanks si accorge che Rufy ha mangiato il Gom Gom e tenta di farglielo sputare mettendolo a testa in giù, vedendo le sue gambe allungarsi e facendogli sbattere la testa a terra; nel manga invece se ne accorge quando lo afferra per un braccio, che poi si allunga.

Inizialmente, nell'anime non è presente né la scena in cui Shanks si prende gioco di Rufy né quella in cui quest'ultimo, per impressionare la ciurma del Rosso, si procura la cicatrice sotto l'occhio sinistro. Viene anche omesso il sangue quando perde il braccio. Queste scene sono state poi mostrate nell'episodio 878.

Saga di Arlong Park Modifica

Nell'anime la scena in cui Mihawk incontra Shanks è allungata.

Saga di Marineford Modifica

Nell'anime Shanks ripensa ai ricordi che ha di Rufy più a lungo e ispeziona i corpi di Barbabianca ed Ace alla fine della battaglia.

Curiosità Modifica

  • La sua risata tipica è "dahahahaha!".
  • A proposito della discussione tra Shanks e Bagy su quale dei poli fosse il più freddo, Oda ha confermato che tecnicamente Shanks aveva ragione.[23]
  • Oda ha rivelato che alla sua prima apparizione non aveva ancora stabilito il suo stile di lotta[24] e che inizialmente non aveva previsto il suo arrivo a Marineford.[25] Inoltre, ha affermato che non aveva pensato al fatto che Shanks perdesse il braccio, ma che prese questa scelta a seguito di un consiglio da parte del suo editor.[26]
  • Shanks è l'unico personaggio che nel manga ha i capelli colorati in grigio, mentre tutti gli altri li hanno completamente neri o bianchi.
  • Il suo cibo preferito è il riso fritto.[3]

Note

  1. SBS del volume 54.
  2. SBS del volume 4.
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 One Piece Vivre Card.
  4. 4,0 4,1 4,2 Vol. TBAcapitolo 957, Brandnew parla degli imperatori.
  5. 5,0 5,1 5,2 5,3 5,4 5,5 5,6 Vol. 45capitolo 434 ed episodio 316, Shanks incontra Barbabianca.
  6. 6,0 6,1 One Piece Magazine Vol. 3.
  7. 7,0 7,1 Vol. 3capitolo 19 ed episodio 8, Bagy ricorda alcuni suoi momenti insieme a Shanks.
  8. Vol. 0capitolo 0 ed episodio 0.
  9. Vol. TBAcapitolo 964.
  10. Vol. 45capitolo 434 ed episodio 316, Shanks e Barbabianca parlano dei vecchi tempi.
  11. 11,0 11,1 11,2 11,3 11,4 Vol. 59capitolo 580 ed episodio 489, Shanks mette fine alla guerra per la supremazia.
  12. Vol. 25capitolo 234 ed episodio 151, Shanks ordina a Rockstar di preoccuparsi della propria vita piuttosto che del suo onore.
  13. 13,0 13,1 Vol. 55capitolo 533 ed episodio 434, Shanks intercetta Kaido.
  14. Vol. 45capitolo 432 ed episodio 314, Garp parla degli imperatori.
  15. Vol. 60capitolo 594 ed episodio 511, gli astri di saggezza parlano della minaccia che rappresenta Barbanera.
  16. Vol. 59capitolo 579 ed episodio 488, Shanks ferma Akainu.
  17. SBS del volume 65.
  18. SBS del volume 87.
  19. Vol. 0capitolo 0 ed episodio 0.
  20. Vol. 80capitolo 803 ed episodio 752, Do Flamingo lo afferma parlando a Tsuru.
  21. Vol. 60capitolo 590 ed episodio 505.
  22. Vol. 92capitolo 928.
  23. SBS del volume 8.
  24. SBS del volume 87.
  25. One Piece Magazine Vol. 1.
  26. One Piece Grant Countdown 2

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.