Disambiguazione.svg Shimotsuki punta qui. Per altri significati, vedi Shimotsuki (disambigua)

Shimoshiki è un villaggio del mare orientale.[1]

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

Dojo Isshin[modifica | modifica sorgente]

Il dojo in cui per anni si è allenato Zoro.

Il dojo Isshin (一心, Isshin?) è una scuola di combattimento, in stile giapponese, che allena all'uso della spada. Il suo proprietario è Koshiro, il padre di Kuina. È qui che Zoro ha sviluppato all'inizio la tecnica delle due spade e, dopo la morte della ragazza, la tecnica a tre spade.[2]

Cimitero[modifica | modifica sorgente]

All'interno del villaggio è presente un cimitero.[3]

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Abitanti di Shimoshiki

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Cinquantatré anni prima dell'inizio della narrazione Shimotsuki Kozaburo raggiunse il villaggio, dove salvò gli abitanti da alcuni banditi. Decise quindi di rimanere per insegnare loro ad usare la spada e si innamorò di una donna. Rinominò poi lo stesso villaggio, chiamandolo Shimoshiki.[4]

Quattro anni dopo Kozaburo ebbe un figlio, Koshiro[4] e ventuno anni prima dell'inizio della narrazione quest'ultimo ebbe a sua volta una figlia, Kuina.

Dieci anni prima dell'inizio della narrazione, il villaggio venne visitato dall'Armata rivoluzionaria e il dojo li assistette donando del cibo per i feriti salvati al Grey Terminal. Nello stesso anno, Kuina morì.

Qualche anno dopo, Zoro abbandonò il villaggio per diventare il migliore spadaccino del mondo.

Dalle tolde del mondo[modifica | modifica sorgente]

Koshiro porta il giornale che narra le gesta di Zoro sulla tomba di sua figlia Kuina.[5]

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni[modifica | modifica sorgente]

I bambini che si allenano al dojo imitano Zoro usando un cerotto sul loro occhio sinistro e riproducendo la tecnica a tre spade mediante l'uso di tre shinai.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il nome originale di Shimoshiki è Shimotsuki (霜月, luna gelata?), che è l'antica parola giapponese che significa "novembre", il mese in cui Zoro è nato.

Note

  1. Vol. 45capitolo 440 ed episodio 324.
  2. Vol. 1capitolo 5 ed episodio 19.
  3. Vol. 63capitolo 617, Appaiono molte tombe tra cui quella di Kuina.
  4. 4,0 4,1 SBS del volume 96.
  5. Vol. 63capitolo 617.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.