Disambiguazione.svg Per la volpe di Konis, vedi Suu

Shu è un capitano della Marina.[1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Shu da giovane.

Shu è un uomo magro che indossa un velo che gli copre la parte inferiore del viso e una versione personale del tipico cappello dei marine. La giacca che porta sulle spalle è talmente corta da raggiungere i fianchi ed è anche più sottile di quelle comuni in dotazione ai marine.

Da giovane, indossava un cappello molto simile a quello attuale, ma di dimensioni minori.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Come marine ha una forte fede nella giustizia. Sembra non essere interessato al valore delle spade pregiate, dal momento che ha distrutto la Yubashiri senza alcuna esitazione.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

In qualità di capitano, Shu ha autorità su un grande numero di subordinati. Sembra avere una presa notevole, dato che ha bloccato con le mani la Yubashiri.

Frutto del diavolo[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Muffa Muffa

Shu ha mangiato il frutto del diavolo Muffa Muffa di tipo Paramisha, che lo rende in grado di fare arrugginire i metalli semplicemente toccandoli.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Raggiunge Enies Lobby su una corazzata della Marina a seguito del Buster Call richiesto da Spandam. Affronta Zoro e distrugge la Yubashiri usando i suoi poteri.[2] Tuttavia, nonostante la netta superiorità numerica dei marine, Shu ed i suoi colleghi non riescono a fermare la fuga dei Pirati di Cappello di paglia, incassando così una devastante sconfitta.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Arrugginisce la pelle di Zoro, che viene però aiutato da Usop, il quale abbatte Shu con una sfera esplosiva.[3]

Film 12[modifica | modifica sorgente]

Shu è presente al quartier generale della Marina per discutere sulle intenzioni di Zephyr.[4]

Film 14[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere giunto su Delta per effettuare un Buster Call, Shu attacca il colosso formato da Douglas Bullet, che lo spazza via con una mano.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.