FANDOM


La Shusui è una delle ventuno spade di grado O Wazamono. Era la spada del samurai Ryuma. Dopo la sconfitta del suo zombie per mano di Zoro, gliela dona compiaciuto dell'abilità dello spadaccino.

Aspetto Modifica

L'impugnatura è rivestita dalla classica fettuccia intrecciata (柄糸, Tsuka-ito?) delle katane giapponese, di colore nero, così come nere sono la lama e il fodero, rendendo questa una spada nera (黒刀, Kokutō?). Ha una linea di tempra bianca "irregolare a grandi garofani capovolti" (乱刃 大逆丁字, midareba daisakachōji?).[1] La guardia nera con bordi bianchi è a forma di fiore e sul fodero sono presenti dei cerchi bianchi divisi in tre che ricordano dei fiori stilizzati, riprendendo lo stile del resto della spada. Dopo Thriller Bark, Zoro ha avvolto una corda azzurra in cima al fodero vicino alla guardia.[2]

Galleria Modifica

Caratteristiche Modifica

La Shusui è progettata per aumentare enormemente la potenza e il danno distruttivo dell'attacco. Zoro afferma che la resistenza e la durezza di questa spada sono la sua più grande qualità, tanto che sopporterebbe perfino il peso di un dinosauro senza piegarsi. Ciò viene dimostrato quando la spada non subisce danni in seguito all'attacco di Odr. Inoltre, la sola potenza della spada basta a deviare un colpo di quest'ultimo.

Nonostante ciò la lama ha anche dei lati negativi: Zoro afferma che anche questa spada, come la Sandai Kitetsu, è difficile da maneggiare. La Shusui è più pesante della Yubashiri, ma dato che quest'ultima era molto leggera, potrebbe significare sia che abbia un peso simile a quello di una spada normale, sia che abbia un peso maggiore.

Uso Modifica

Quando Ryuma viene riportato in vita utilizzando l'ombra di Brook, acquisisce lo stile della scherma, ma con la potenza della Shusui e le modifiche operate da Hogback, gli attacchi arrivano ad un livello di potenza completamente diverso.

Quando passa nelle mani di Zoro, viene usata per la tecnica a tre spade e per la tecnica a due spade, al posto della Yubashiri distrutta da Shu. Quando Zoro lotta con Odr, il pirata scopre che la potenza di Shusui è dovuta al suo peso. Aumenta l'efficacia di tutti gli attacchi a distanza di Zoro, creando colpi più potenti assorbendo quelli delle altre due spade, tuttavia questo diminuisce la precisione dei colpi.[3]

Dopo il salto temporale, Zoro non mostra problemi nell'usare questa spada.

Storia Modifica

Passato Modifica

La Shusui era la spada di Ryuma, samurai del Paese di Wa, che secondo la leggenda aveva abbattuto un drago. Essa non era nera, ma lo diventò dopo numerose battaglie.[4]

Saga di Thriller Bark Modifica

Ryuma dona la Shusui a Zoro

Ryuma riconosce la sua sconfitta.

A Thriller Bark, Ryuma viene riportato in vita come zombie da Hogback e Gekko Moria, usando l'ombra di Brook e i poteri del frutto Shadow Shadow.

Zoro sfida a duello il samurai per ottenere la Shusui e restituire l'ombra a Brook. Il pirata ha la meglio, ottenendo così la spada di Ryuma che diventa la sostituta della distrutta Yubashiri.

Saga di Dressrosa Modifica

La spada viene rubata da Wicca, dunque Zoro la insegue, seguito a sua volta da Sanji che ha paura si perda e da Kin'emon.

Saga del Paese di Wa Modifica

La spada viene rubata a Zoro da Gyukimaru, che la depone sulla tomba di Ryuma.

Differenze tra manga e anime Modifica

Aspetto Modifica

Zoro spade

I colori nell'anime.

Nell'anime la linea di tempra è violacea con alcuni riflessi rossastri, mentre la guardia è di colore metallico dorato. I cerchi sul fodero sono color ciliegia. La corda azzurra aggiunta intorno al fodero, viene mostrata nell'anime solo dopo il salto temporale.

Traduzioni e adattamenti Modifica

La Star Comics l'ha chiamata anche "Acqua d'autunno".[5]

Curiosità Modifica

Shusui umano

L'aspetto che avrebbe se fosse un umano.

  • Il particolare tipo della linea di tempra (刃文, hamon?) costituisce per un occhio esperto un segno identificativo dell'epoca di forgiatura: la Shusui nel mondo reale sarebbe tipica del periodo Muromachi (dopo il 1467).
  • Nel capitolo 599 la Shusui appare con un fodero molto diverso, con croci al posto dei soliti simboli, simile a quello della Lamento spettrale. Anche se Oda non ha mai detto nulla sull'argomento, si tratta probabilmente di un errore, che viene corretto nell'anime e in seguito nel manga stesso.
  • In una SBS viene rappresentato l'aspetto che la spada avrebbe se fosse un umano.[6]

Note

  1. 1,0 1,1 Vol. 48capitolo 462 ed episodio 357, Ryuma descrive la sua spada.
  2. Vol. 51capitolo 499, Zoro cerca di attaccare Charloss.
  3. Vol. 49capitolo 474 ed episodio 369, Zoro usa uno dei suoi attacchi e commenta il peso della Shusui.
  4. Vol. TBAcapitolo 937, Gyukimaru lo afferma.
  5. Volume 69.
  6. SBS del volume 92.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.