One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Solitaire è una delle Star dei Pirati delle cento bestie e uno dei vicedirettori della prigione di Udon.

Aspetto[]

È una donna magra con il rossetto fucsia e lunghi capelli verdi che curvano verso l'alto ai lati. Indossa un elmetto da aviatore fucsia con tre strisce lilla e una visiera blu, da cui escono due corna nere, una giacca in stile militare arancione con diverse tasche, guanti fucsia e spalline blu con della pelliccia viola.

Come conseguenza del suo Smile, ha quattro braccia aggiuntive e una coda di scimmia.

Carattere[]

È particolarmente ligia al dovere e inveisce contro i suoi subordinati per la loro incompetenza quando non riescono a impedire il furto delle chiavi delle manette di agalmatolite.

Forza e abilità[]

Come pirata di una ciurma di un imperatore, è sicuramente forte. In qualità di Star della ciurma e di vicedirettore della prigione di Udon, ha autorità rispettivamente sui membri di grado inferiore e sui prigionieri.

Frutto del diavolo[]

Ha mangiato uno Smile che le permette di avere quattro braccia aggiuntive e una coda di scimmia.

Armi[]

Impugna quattro spade ed è probabilmente esperta nel loro utilizzo.

Storia[]

Saga del Paese di Wa[]

Solitaire viene informata del furto delle chiavi che aprono le manette di agalmatolite e si infuria per l'incompetenza dei suoi subordinati che non l'hanno impedito. Dopo avere sollevato dall'incarico il custode delle chiavi, ordina di setacciare la torre di comando.

Viene contattata dai suoi subordinati quando avvistano il ladro, così ordina loro di catturarlo.

Successivamente, assiste allo scontro tra Rufy e le guardie e al ricongiungimento di tre dei Nove foderi rossi: Kawamatsu, Raizo e Kikunojo. Il gruppo convince i prigionieri a ribellarsi e assume il controllo della prigione dopo avere sconfitto tutte le guardie.

Differenze tra manga e anime[]

Saga del Paese di Wa[]

Nell'anime, Solitaire minaccia il Gifter a guardia delle chiavi puntandogli una spada alla gola e parla solamente con lui, mentre nel manga rimprovera anche altri due pirati.

Solitaire combatte contro Raizo, il quale adotta la tecnica della moltiplicazione del corpo. La Star volteggia velocemente in aria respingendo tutti gli shuriken del nemico e costringendolo ad annullare la sua tecnica, tuttavia senza riuscire a colpire quello vero. Vede poi il ninja dileguarsi.[1]

Durante il combattimento, respinge gli shuriken che Raizo le lancia contro. Quando si ribellano, i prigionieri minacciano anche Solitaire e la aggrediscono.[2]

Curiosità[]

Note

Navigazione[]