One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Disambiguazione.svg Per il membro della Galley-La company, vedi Tamagon

Tamago è un Gambelunghe e un guerriero[1] dei Pirati di Big Mom con il grado di cavallo.[3]

Aspetto[]

Tamago è estremamente alto ed ha gambe lunghe e sottili. Ha delle rughe sulla fronte, grandi baffi neri che puntano verso l'alto, un collo grosso e una cicatrice sull'occhio sinistro, dal quale non può vedere, provocatagli da Pedro.

Sulla sommità della sua calva testa tiene in equilibrio un piattino rosa con sopra una tazza di tè caldo, da cui a volte beve, e porta una specie di guscio d'uovo marrone e bianco all'altezza dei fianchi e degli occhiali da sole neri. Indossa un abito rosa con sotto delle calze che non conducono la corrente per prevenire attacchi elettrici,[3] una camicia di una tonalità più chiara e un papillon giallo. Porta con sé una pistola e un bastone animato.

Quando si trasforma in Pulcino, assume le fattezze di un pulcino, come un piumaggio giallo chiaro, un becco giallo e due larghe ali gialle, che può usare anche per afferrare gli oggetti, che sembra siano un tutt'uno con la giacca. In questa forma anche i suoi pantaloni, di colore bianco, sembrano fare parte del guscio d'uovo che ha alla vita, interamente bianco anch'esso.

Evolutosi in Pollo, gli crescono un barbiglio e una cresta rossi e una lunga coda da gallo nera, il piumaggio diventa bianco, il becco s'incurva e le penne delle ali diventano simili a dita. Si dota anche di un nuovo abito simile al precedente, sebbene sia la giacca che i pantaloni a guscio d'uovo siano di colore rosa.

Galleria[]

Carattere[]

È calmo e razionale, come dimostra quando ritiene accettabile l'offerta di un tesoro in cambio di un po' di tempo in più per produrre le caramelle destinate a Big Mom. Tamago esegue le missioni alla lettera, anche a scapito dei propri compagni. Nonostante ciò, per onorare gli anni passati insieme può essere disposto a supplicare Big Mom per far tornare il proprio compagno in ciurma. Sembra, inoltre, disprezzare l'arroganza dimostrata da Caribou.

A differenza degli altri Gambelunghe, a lui non piace sfoggiare le proprie gambe nude.[2] Al contrario di Mont d'Or, reputa che la ciurma di Cappello di Paglia sia un pericolo per loro e che tutto quello che hanno fatto non sia stato per pura fortuna.

Relazioni[]

Big Mom[]

Gode della fiducia di Big Mom, tanto da venire incaricato di riscuotere la quota mensile di caramelle dall'isola degli uomini-pesce.

Pekoms[]

Tamago fa coppia con Pekoms per quanto concerne la riscossione delle mensilità di dolci. Ciononostante, ha approvato la decisione di Capone Bege di ferirlo gravemente ed abbandonarlo a Zo poiché a sua detta aveva lasciato che i sentimenti interferissero con la missione,[4] in quanto si è dimostrato disposto a lasciare andare i Pirati di Cappello di paglia per avere salvato i visoni.

Tuttavia, quando ha scoperto che era ancora vivo, Tamago ha espresso il desiderio di chiedere a Big Mom di riammetterlo in ciurma.

Pedro[]

Tamago conobbe Pedro quando quest'ultimo tentò di rubare i Poignee Griffe di Big Mom. I due si affrontarono e il visone riuscì ad accecarlo dall'occhio sinistro, motivo per cui Tamago prova sia rancore che rispetto per l'avversario.[1] È consapevole della forza del visone, anche se ritiene che tutti i suoi sforzi per tentare di aiutare i Pirati di Cappello di paglia siano inutili.

Capone Bege[]

Aveva un'alta considerazione di Capone Bege e delle sue capacità, tanto da arrabbiarsi molto dopo aver scoperto il suo tradimento.[5]

Forza e abilità[]

Il suo manifesto da ricercato.

Come guerriero[1] della ciurma di un imperatore, Tamago è sicuramente molto forte, come dimostra anche la sua taglia di 429.000.000 Simbolo Berry.png, indice della sua pericolosità.

In passato è riuscito a sopravvivere ad uno scontro con Pedro, il capitano dei Pirati Nox con una taglia di 382.000.000 Simbolo Berry.png, perdendo però un occhio.[3] Durante il loro secondo scontro cinque anni più tardi invece, Tamago è riuscito a contrastare il visone alla pari, tanto che a detta dei suoi sottoposti, se fosse riuscito ad evolversi nella sua ultima trasformazione, lo avrebbe sconfitto facilmente.[6]

Anche Charlotte Smoothie, uno dei tre generali dei dolci della ciurma, sembra avere un certo rispetto nei confronti di Tamago, tanto da chiedergli il permesso prima di accingersi ad eliminare Brook.[7] In qualità di cavallo,[3] ha una certa autorità all'interno della ciurma.

Capacità fisiche[]

Nonostante la sua configurazione sproporzionata, è piuttosto forte fisicamente, al punto da sollevare facilmente i sacchi del tesoro che Rufy consegna a lui e a Pekoms, nonostante fossero grandi quanto il suo torso. In quanto membro della tribù dei Gambelunghe, le sue gambe sono considerate il punto principale della sua forza in combattimento e al tempo stesso la sua debolezza.[8] I suoi calci infatti, oltre ad avere un raggio d'azione molto elevato, sono estremamente forti, tanto da riuscire a spedire Pedro a grande distanza e da contrastare abilmente la spada di quest'ultimo senza ferirsi, il tutto nella sua forma base e senza rovesciare la tazza di tè che tiene sulla testa.[3] È inoltre molto agile e veloce, essendo riuscito a competere con un visone del calibro di Pedro.

Frutto del diavolo[]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Ovo Ovo

Il potere di Tamago.

Tamago ha mangiato il frutto del diavolo Ovo Ovo di tipo Zoo Zoo che ha trasformato il suo corpo in una specie di uovo. Quando viene ucciso, Tamago si evolve acquisendo maggiore forza. Inizialmente assume l'aspetto di un pulcino, chiamato visconte Pulcino e poi di un gallo, chiamato conte Pollo.[6] Se perde la vita in questa forma, ritorna a quella iniziale.[9]

Ambizione[]

Sa adoperare l'Ambizione della percezione e l'Ambizione dell'armatura.[1]

Armi[]

Tamago porta una pistola sul fianco destro e un bastone animato che utilizza in combinazione con i suoi calci, il quale viene però spezzato da Pedro. Quando si trasforma in Pulcino, impugna invece due stiletti. Dopo il suo primo scontro con Pedro, si è munito di una calzamaglia isolante che lo rende immune ad attacchi elettrici come l'elektro dei visoni.[3]

Storia[]

Passato[]

Tamago nacque in un luogo della Rotta Maggiore e, una volta cresciuto, si unì ai Pirati di Big Mom, guadagnandosi il grado di cavaliere molto tempo fa.[1]

Pedro raggiunse Tottoland con la sua ciurma tre anni prima dell'inizio della narrazione. Tamago lo affrontò in un violento scontro nel quale perse l'occhio sinistro. Fu testimone poi di quando Big Mom pretese dal visone settant'anni di vita. Tuttavia ella gli abbuonò dieci anni grazie alle suppliche di Pekoms e altri dieci dopo che Pedro si tolse l'occhio sinistro per ripagare quello che aveva accecato a Tamago, cosicché la donna gli tolse cinquant'anni di vita.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[]

Tamago vede Caribou attaccare Pekoms.

Tamago raggiunge insieme a Pekoms l'isola degli uomini-pesce per riscuotere il quantitativo mensile di dolci pattuito. Giunti alla fabbrica di dolci vengono però informati dal ministro della sinistra che, a causa del caos provocato dai Nuovi pirati uomini-pesce, non ci sono sufficienti dolciumi. Ad un certo punto Tamago e Pekoms vengono contatti tramite lumacofono da Big Mom, ma a rispondere è Rufy, che cerca di trattare con l'imperatrice offrendo denaro. A quel punto Tamago cerca di farle accettare la proposta, affermando che Eustass Kidd recentemente ha affondato due navi pirata loro alleate e che quei soldi gli farebbero comodo.

Tamago e Pekoms prendono possesso del tesoro del regno e dopo che il visone si è sbarazzato di Caribou, partono per tornare a Whole Cake Island.

Saga di Punk Hazard[]

Tamago e Pekoms sono tra gli spettatori della dimostrazione degli effetti di Regno della morte, la nuova arma di Caesar Clown. Dopo la sconfitta dello scienziato per mano di Rufy, i due chiamano subito Big Mom per avvisarla dell'accaduto.

Saga di Dressrosa[]

Tamago arriva nei pressi di Dressrosa assieme a Pekoms ed ai Pirati Firetank sulla nave principale della ciurma. Aprono quindi il fuoco contro la Thousand Sunny con l'intenzione di catturare Caesar Clown, colpevole di avere rubato fondi per la ricerca all'imperatrice. Tuttavia la nave riesce a sfuggirgli grazie alla nebbia provocata da Nami.

Saga di Zo[]

Nove giorni dopo, Tamago ed il resto della ciurma raggiungono Zo, dove sono sbarcati alcuni dei Pirati di Cappello di paglia. Bege riesce a recuperare Sanji e Caesar Clown e, nonostante Pekoms sia rimasto sull'isola, Tamago e il resto dell'equipaggio prendono il largo.

Saga di Whole Cake Island[]

Diversi giorni dopo, mentre i Pirati di Big Mom stanno tornando a Whole Cake Island, Tamago cerca di convincere inutilmente Sanji ad accettare il matrimonio tra lui e Pudding e ad entrare così nella ciurma dell'imperatrice. Vedendo i continui rifiuti del pirata, Tamago consegna a Vinsmoke Judge due braccialetti esplosivi e una foto recente di Zef da usare per convincerlo a collaborare.

Tamago e Smoothie di guardia nella sala dei tesori.

Qualche giorno dopo, quando LinLin viene colpita da morbo del divoramento, Tamago ed il resto dell'equipaggio si preoccupano, anche se interviene Jinbe a calmare la donna dandole il cibo che desidera. Il giorno dopo Tamago accompagna Pudding a fare compere in vista delle nozze. Ad un certo punto viene avvicinato da una guardia che l'avvisa dell'arrivo dei Pirati di Cappello di paglia e di Pekoms sull'isola, tuttavia quest'ultimo non si trova, e lo stesso vale per Brook e un visone di tipo leopardo. Dopo avere riferito che il nome di quest'ultimo è Pedro ed è un visone di tipo giaguaro, gli chiede di cercare Pekoms, affermando che pensava di intercedere con Big Mom per lui, dato che i due hanno fatto coppia a lungo.

La giornata successiva Tamago, preoccupato che Pedro voglia tentare di rubare i Poignee Griffe di Big Mom, crea una squadra per mettere in sicurezza la sala dei tesori. Quando sente che il visone è vicino, si getta al suo inseguimento. Poco dopo Smoothie lo contatta e gli conferma la sua ipotesi riguardo un secondo intruso nel castello; Tamago così la avverte di non uccidere quest'ultimo perché, dato che è interamente fatto di ossa, potrebbe interessare a Big Mom per la sua collezione.

Pedro taglia in due Tamago.

Tamago poi raggiunge Pedro nel giardino interno del castello e gli chiede come mai sia tornato lì dato che cinque anni prima aveva quasi perso la vita. Il visone gli risponde così che non ha più intenzione di fare ritorno al suo Paese natale. I due iniziano a duellare e, dopo qualche colpo, Pedro riesce a tagliarlo in due. Tamago così si trasforma in Pulcino. A quel punto il visone ricorre agli esplosivi che aveva con sé per farsi saltare in aria.

Più tardi Tamago partecipa alla riunione in cui viene dichiarato che tutti gli intrusi sono morti o sono stati catturati.

Il giorno seguente, poiché le linee di comunicazione sono state rese indisponibili durante la cerimonia, Tamago viene a sapere di quanto accaduto solo dopo il crollo del castello; in quel momento Pekoms gli comunica inoltre che i Pirati del Sole si sono allontanati dall'isola.

In seguito ascolta Mont d'Or dare istruzioni per impedire la fuga dei Pirati di Cappello di paglia e i Pirati Firetank dall'isola. Più tardi si trova sempre con Mont d'Or quando quest'ultimo viene contattato da Charlotte Perospero via lumacofono, affinché dia ordine alle navi di convergere alla costa sudoccidentale di Whole Cake Island per bloccare la Thousand Sunny.

Saputo del sacrificio di Pedro per permettere la fuga della nave, rimane scosso, ripensando alle parole sulla nuova era pronunciate dall'avversario. Quando Mont d'Or, infastidito dal pianto di Pekoms per la morte del visone, gli ordina di fare silenzio, Tamago lo redarguisce. Inoltre, quando il ministro del formaggio afferma che tutto ciò che è avvenuto sia solo un incidente, Tamago lo critica facendogli presente che i pirati sono riusciti a distruggere anche il castello di Big Mom. Sente poi la comunicazione di Charlotte Custard, secondo la quale ha perso le tracce della ciurma di Bege, e quella successiva in cui quello che credono essere Charlotte Nusstorte rivela di avere distrutto il regno di Germa; in realtà il drappello di pirati è stato sconfitto dai fratelli Vinsmoke.

Assieme a Pekoms e Mont d'Or, rimane a bocca aperta quando riceve la notizia che tutte le lumache di mare territoriali non si trovano più nelle acque di Tottoland.

Alla sera, quando Pollo è incredulo intuendo che lo scontro nel mondo dello specchio tra Katakuri e Rufy si protrae, Morgans gli risponde che le possibilità di quest'ultimo sono sempre minori. Poi Stussy rivela a Pollo e Mont d'Or che il castello è crollato per l'esplosione dello scrigno fatato, donato alla loro ciurma dai Pirati di Cappello di paglia sull'isola degli uomini-pesce. I due così si stupiscono.

Poco prima dell'ora stabilita dalla ciurma di Cappello di paglia per ritrovarsi su Cacao, assiste al battibecco tra Morgans e Mont d'Or in merito a ciò che avverrà da lì a poco. Alla notizia che sull'isola è giunto il Germa 66, si dispera poiché credeva che fosse già stato annientato.

Quando Mont d'Or contatta Perospero per avere aggiornamenti, scopre che Bege ha lasciato la torta su Funwari e che da lì a poco potranno avvenire tre possibili scenari: se Big Mom morisse a causa della torta avvelenata, la ciurma si scioglierebbe; se il veleno non avesse effetto e la torta non le piacesse, l'imperatrice distruggerebbe l'intero arcipelago; se il veleno non avesse effetto e la torta fosse deliziosa, tutto andrebbe per il meglio. Sente Perospero ordinare di comunicare tale notizia a tutto l'arcipelago e Mont d'Or rispondergli che sta venendo già diffusa. Scopre poi che Stussy e Morgans hanno abbandonato Whole Cake Island. Quando giunge la notizia che Big Mom si è calmata mangiando la torta, esulta e poi sente che la Queen Mama Chanter ha raggiunto la Sunny. Tuttavia quest'ultima riesce a fuggire.

Differenze tra manga e anime[]

Passato[]

Viene mostrato il primo combattimento tra Pedro e Tamago, in cui il visone accecò l'occhio sinistro dell'avversario con la sua spada.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[]

Lui e Pekoms appaiono prima rispetto al manga. Successivamente i due discutono di quanto sarà arrabbiata Big Mom per quanto fatto da Rufy ed affermano che useranno parte del tesoro per comprare delle caramelle nel viaggio di ritorno. Infine nell'anime viene omessa la scena in cui si allontanano dalla fabbrica di dolci.

Saga di Punk Hazard[]

Tamago e Pekoms scambiano alcune brevi battute.

Saga di Whole Cake Island[]

Nell'anime, contatta i cuochi una seconda volta e viene mostrata la sua reazione alla notizia della morte di Charlotte Moscato. Ordina poi che i ministri siano radunati per riportare al più presto l'ordine nella capitale. Viene mostrato quando Smoothie e Tamago escono dalla sala dei tesori e il Gambelunghe ricorda Brook, descrivendolo alla generale dei dolci.

Inoltre il suo scontro con Pedro è allungato, infatti esso viene mostrato anche dopo la trasformazione in Pulcino, dimostrando una certa abilità nell'uso degli stiletti. Viene mostrato quando Pollo si riprende dopo essere stato sbalzato dall'esplosione causata dal visone.

Dopo avere sentito che i Pirati di Cappello di paglia sono ancora vivi, Pollo si stupisce e chiede un aggiornamento riguardo ai nemici a Mont d'Or, che lo rassicura sul fatto che ormai sono spacciati.

Esulta quando crede che la sua ciurma abbia eliminato i Pirati di Cappello di paglia. Quando riceve la notizia della fuga di questi ultimi, Pollo si infuria.

Curiosità[]

  • Tamago sembra una combinazione tra Humpty Dumpty e l'uccello jubjub dell'opera Alice nel Paese delle Meraviglie.
  • I nomi originali del personaggio, ovvero Tamago, Hiyoko e Niwatori, in giapponese significano rispettivamente "uovo", "pulcino" e "gallo".
  • Usa sempre come suffisso alle frasi delle parole francesi come "soir", "s'il vous plaît", "toi et moi", "soufflé", "fille", "renaissance" e "bon". Quest'ultima a volte la usa anche come prefisso.
  • Tamago condivide diverse caratteristiche con il dottor Eggman: il corpo e la testa a forma d'uovo, i lunghi baffi e gli occhiali da sole.

Note

Navigazione[]

Advertisement