Tilestone è un carpentiere della Galley-La company. È il capomastro che dirige il reparto del calafataggio, interni e bandiere del Dock numero Uno.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Tilestone è un uomo enorme, alto, robusto e molto muscoloso. Ha i capelli neri legati dietro la testa in un codino, la barba bianca e un tatuaggio sulla parte sinistra del petto che significa "carpentiere" (船大工, funadaiku?). Indossa una maglia a righe verticali chiare e scure con le lettere G e C sul petto, in riferimento alla Galley-La company, pantaloni grigio chiaro lunghi fino al ginocchio, sorretti da una grossa cintura nera e una bandana in testa.

Prima del salto temporale girava a petto nudo, portava dei proteggi-gomiti viola e non aveva la bandana.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Tilestone ha l'abitudine di urlare sempre, anche se le circostanze suggerirebbero di parlare a bassa voce. Sembra non accorgersi nemmeno di questa sua caratteristica.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Galley-La company[modifica | modifica sorgente]

Nonostante l'abitudine di Tilestone di urlare, i suoi compagni lo sopportano, anche se spesso gli urlano a loro volta di abbassare la voce.

Così come gli altri carpentieri, anche lui ha un legame profondo con Iceburg, al punto di essere disposto a fare qualsiasi cosa per proteggerlo.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

È un abile carpentiere, come dimostra il fatto che Iceburg, un carpentiere eccellente, l'abbia messo a capo di un reparto del Dock numero Uno, ovvero uno dei più importanti centri di riparazione e costruzione di navi del mondo. Ciò, inoltre, gli conferisce autorità su molti subordinati.

Possiede una forza straordinaria che gli è utile sia sul lavoro che in battaglia.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Demi Cannon

Tilestone usa il Demi Cannon, un cannone che viste le dimensioni dell'uomo sembra un fucile, ed anche un martello.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Tilestone divenne un carpentiere della Galley-La company e fece poi carriera diventando capomastro.

Saga di Water Seven[modifica | modifica sorgente]

Quando Mikazuki e i suoi uomini si rifiutano di pagare quanto dovuto alla Galley-La company per la riparazione della loro nave, Tilestone e gli altri carpentieri li sconfiggono senza pietà. Più tardi, quando i giornalisti cercano informazioni riguardo a chi abbia tentato di uccidere Iceburg, Tilestone li manda via.

In seguito, quando Franky e Rufy si battono al Dock numero Uno della Galley-La company, Tilestone e gli altri carpentieri intervengono, decisi a far pagare al pirata le sue azioni, in quanto ritengono che Cappello di paglia è il responsabile per le azioni della sua compagna Nico Robin. Tilestone colpisce Franky e lo scaglia lontano, ma il cyborg ritorna e con il suo intervento Rufy riesce a fuggire.

Quella stessa notte, Tilestone, Lucci, Kaku, Pauly e Lulu si mettono a guardia della stanza da letto di Iceburg per proteggerlo in caso di un ulteriore tentativo di assassinarlo. Quando il CP9 comincia l'assalto, Tilestone e Peepley Lulu corrono all'esterno per affrontare gli invasori.

In seguito viene informato che uno degli invasori ha raggiunto la stanza di Iceburg sbarazzandosi di Kaku e di Lucci. Tilestone lo raggiunge e lo attacca con un gigantesco martello che però si distrugge nel momento in cui colpisce il pugno del nemico. Il contrattacco è immediato e il carpentiere crolla a terra dopo un singolo colpo.

Ripresosi, assieme a Peepley Lulu segue Pauly, certo che avrebbe cercato di raggiungere coloro che hanno tentato di uccidere Iceburg. I due raggiungono il luogo in cui si trova il Rocket Man e si nascondono nel vagone per il carbone assieme a Pauly.

Quando il treno aggancia le rotaie, i tre entrano nella carrozza. Quando Zoro fa presente che lì ci sono degli strani personaggi, i due chiedono a chi si riferisca e Pauly dice a loro, ma lo spadaccino gli fa capire che intendeva anche lui. Pauly spiega che vuole aiutare i pirati contro coloro che hanno rapito Robin perché sono gli stessi che hanno cercato di uccidere Iceburg. Tilestone rivela che erano convinti della cosa per quello lo hanno seguito.

Lui e Peepley Lulu chiedono così spiegazioni a Pauly, dicendogli che hanno intuito i nomi dei responsabili del tentato omicidio, per cui non resteranno sorpresi. Quest'ultimo risponde loro che in effetti non è normale che le persone spariscano improvvisamente così rivela i nomi dei quattro responsabili. Nello scoprire la verità, sia Tilestone che Lulu rimangono di sasso, così Pauly chiede loro chi pensavano fossero i colpevoli. I due dichiarano che credevano fossero Michael e Hoychael, così Pauly chiede chi essi siano.

A quel punto vede Rufy, Zanbai e Pauly stringere un'alleanza. Poco dopo esce all'esterno del treno e usa il suo Demi Cannon per creare un varco nell'onda dell'Acqua Laguna per permettere al treno di superarla, ma sia la sua arma che il cannone di un membro della Franky Family non hanno effetto.

Zanbai dice così a loro di stare indietro e ordina di fare fuoco con un cannone enorme, ma anch'esso non funziona. Tilestone riprende a sparare assieme ai membri della Franky Family, e continua a farlo su richiesta di Zoro, appena salito sul tetto del vagone assieme a Rufy. Rimane poi sbalordito quando superano l'onda grazie ad un attacco combinato dei due pirati.

Saga di Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Giunti di fronte ad Oimo e Karsee, il gruppo riesce a sconfiggerne uno con un gioco di squadra e quando l'altro viene abbattuto dal Rocket Man in corsa, tutti quanti avanzano ulteriormente sulla groppa di Sodoma e Gomorra.

Lungo il tragitto però Tilestone, Pauly e Lulu decidono di rimanere indietro ad affrontare l'unità cinofila per l'applicazione della legge che, altrimenti, ostacolerebbe l'avanzata dei due King Bull. Più tardi, quando i tre carpentieri sono al limite per via del gran numero di nemici, Oimo e Karsee, passati dalla loro parte grazie a Sogeking, li salvano e li portano fino al tribunale. Lì Tilestone aiuta Kiwi e la Franky Family a sconfiggere alcuni degli undici giurati integerrimi e ad azionare il comando del ponte levatoio.

In seguito i criminali vengono tutti catturati dagli agenti governativi, ma si liberano grazie ad uno stratagemma di Pauly. Dopodiché il gruppo si dirige verso i cancelli d'entrata dell'isola per sfuggire all'imminente Buster Call, ma giunto lì viene bombardato dalle cannonate delle navi da guerra di Strawberry. Tutti però si salvano dalla caduta nel burrone dell'isola con l'intervento di Pauly, che li trattiene nelle sue corde. Quando la Marina si allontana credendoli morti, il gruppo torna a Water Seven utilizzando il Puffing Tom.

Saga dopo Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Tilestone aiuta a costruire la nuova nave.

Tilestone partecipa alla grande festa organizzata dalla ciurma di Rufy per celebrare la vittoria. In seguito, come gli altri carpentieri, aiuta Franky a costruire la Thousand Sunny.

Dalle tolde del mondo[modifica | modifica sorgente]

Tilestone è presente all'inaugurazione del nuovo treno marino, il Puffing Ice.

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni[modifica | modifica sorgente]

In seguito alla sconfitta di Do Flamingo, Tilestone rimane perplesso vedendo l'immagine del Generale Franky credendo sia l'attuale aspetto del cyborg.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.