One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Disambiguazione.svg Van Der Decken punta qui. Per i suoi discendenti, vedi Van Der Decken (disambigua)

Van Der Decken è stato il primo capitano dell'Olandese volante.

Carattere[]

Secondo la leggenda, Van Der Decken una notte impazzì ed uccise tutta la sua ciurma ed attirò l'ira di Dio su di sé.

Forza e abilità[]

Nella sua vita, Van Der Decken si è guadagnato una pessima reputazione e la sua leggenda si è diffusa in tutto il mondo. Come capitano dell'Olandese volante aveva autorità su tutto l'equipaggio.

Armi[]

Brandiva una spada, ma non si conosce quanto fosse abile con essa.[1]

Storia[]

Passato[]

Secondo la leggenda, in un giorno di tempesta di centinaia di anni fa, Van Der Decken impazzì e cominciò ad uccidere i membri della sua ciurma gettandoli fuori dalla nave. Dopodiché si attirò l'ira di Dio, sfidandolo. Per punizione lui e la nave furono costretti a vagare per i mari per l'eternità.

Van Der Decken raggiunse il fondale marino alla ricerca della leggendaria principessa sirena che aveva il potere di comandare i Re del mare, ma senza riuscirci. Alla fine morì sull'isola degli uomini-pesce e la sua conoscenza della leggenda della principessa sirena si tramandò ai suoi discendenti, che presero uno dopo l'altro il comando dell'Olandese volante.

Curiosità[]

  • Il capitano dell'Olandese volante non viene chiamato per nome nella leggenda originaria. Il nome "Van Der Decken" è stato introdotto in seguito e significa "del ponte".

Note

  1. Vol. 62capitolo 610 ed episodio 529, Van Der Decken appare con una spada quando Pappagu racconta la leggenda del pirata.

Navigazione[]

Advertisement