(Sanji/Storia Saga di Punk Hazard)
Etichette: apiedit, Modifica visuale
Etichetta: Editor sorgente 2017
 
(146 versioni intermedie di 8 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 
{{Bozza}}
 
{{Bozza}}
{{Sanji top}}
+
{{Vinsmoke Sanji top}}
   
== Storia ==
+
== Passato ==
  +
[[File:Reiju aiuta Sanji.png|thumb|left|250px|Reiju aiuta Sanji a fuggire dalla sua famiglia.]]
=== Infanzia ===
 
  +
Sanji nacque nel mare settentrionale come membro della [[famiglia Vinsmoke]]. Fin da bambino, al contrario dei suoi fratelli, si dimostrò poco propenso al combattimento e coltivò una profonda passione per la cucina, cose che lo resero profondamente disprezzato dal padre e dai suoi fratelli gemelli, da cui subì terribili angherie e umiliazioni, come pestaggi continui e la segregazione per sei mesi in cella con addosso una maschera di ferro. Undici anni prima dell'inizio della narrazione, mentre il [[Germa]] si trovava nel mare orientale per combattere sull'isola di [[Cozia]], sua sorella Reiju lo fece uscire di prigione e Sanji scappò per imbarcarsi sulla nave da crociera [[Orbit]], dove in seguito diventò apprendista cuoco.{{Nota|cap=56}}
Sanji nasce nel mare Settentrionale e non si sa molto sulla sua infanzia, se non che si imbarca su una nave turistica come aiuto-cuoco. Un giorno la sua nave viene assalita dai pirati della Banda Kook, capitanata da [[Zef]]; nel frattempo il tempo peggiora e si scatena una bufera: Sanji viene travolto da un'onda e cade in acqua. Inaspettatamente Zef si butta in acqua per salvarlo.
 
   
  +
Due anni dopo{{Nota|cap=56|i fatti narrati avvengono nove anni prima dell'inizio della narrazione.}} la nave venne assalita dai [[Cuochi pirati]] durante una bufera: Sanji venne travolto da un'onda e cadde in mare, ma Zef si tuffò in acqua per salvarlo.
Entrambi giungono in uno scoglio deserto e privo di vegetazione dove decidono di rimanere separati a meno che non avvistino una nave; Zef dà un sacco con delle provviste a Sanji, ne tiene uno per sé e si allontana. Dopo settanta giorni senza cibo, Sanji decide di rubare il cibo nel sacco del pirata (molto più grande del suo) e scopre che in realtà era pieno solo di oro e gioielli e che aveva ceduto a lui tutto il cibo. Per sopravvivere durante gli 85 giorni bloccato sull'isola, il pirata aveva mangiato una delle sue gambe. Nell'anime invece Zef perde la gamba perché gli si incastra in una catena sotto la sua nave e per fuggire la stacca con il peso di un'ancora (sopravvive 85 giorni sull'isola senza mangiare niente).
 
   
  +
[[File:Zef dopo digiuno.png|thumb|right|250px|Sanji scopre il sacrificio di Zef.]]
A quel punto Zef spiega a Sanji il motivo per cui lo aveva salvato: entrambi hanno lo stesso sogno, trovare l'All Blue. Quindici giorni dopo vengono fortunatamente salvati e dopo poco tempo aprono un ristorante sul mare, il "Baratie", con lo scopo di sfamare chiunque ne abbia il bisogno.
 
   
  +
Entrambi giunsero in una piccola isola deserta e priva di vegetazione dove decisero di rimanere separati a meno che non avvistassero una nave; Zef diede un sacco con delle provviste a Sanji e ne tenne uno molto più grande per sé e si allontanò. Dopo settanta giorni, Sanji decise di rubare il cibo nel sacco del pirata, ma scoprì che in realtà era pieno solo di oro e gioielli e che quindi aveva ceduto a lui tutto il cibo. Per sopravvivere, il pirata aveva infatti mangiato una delle sue gambe.
=== L'incontro con Rufy ===
 
Quando Rufy arriva al ristorante sul mare, rimane colpito dalla generosità e dalla correttezza che Sanji rivolge a Gin, un pirata affamato senza un soldo, al quale però regala senza fare una piega del cibo. Da quel momento Rufy continuerà insistentemente a chiedere a Sanji di entrare nella sua ciurma, ottenendo però sempre dei rifiuti. In seguito si svolge il combattimento contro [[Creek]] (che voleva impadronirsi del ristorante), durante il quale Sanji si fa quasi sconfiggere da [[Pearl]] (il quale viene neutralizzato solo dall'intervento di Gin); di li a poco ingaggia battaglia con lo stesso Gin. Solo termine dell'avventura deciderà di entrare nella ciurma di Rufy come cuoco.
 
   
  +
A quel punto, Zef spiegò a Sanji che il motivo per cui lo aveva salvato era che entrambi coltivavano lo stesso sogno, ovvero quello di trovare l'[[All Blue]]. Quindici giorni dopo, furono salvati da una nave di passaggio e dopo poco tempo aprirono il [[Baratie]], con lo scopo di sfamare chiunque ne avesse bisogno.
=== Arlong Park ===
 
Si dimostra un gran combattente già dai primi scontri contro la ciurma di Arlong: sconfigge infatti [[Kuroobi]], un uomo-pesce esperto nel karate, che non può nulla contro i potentissimi calci del cuoco. Dopo aver sconfitto il karateka libera Rufy dalle pietre che gli bloccavano i piedi con un calcio, successivamente prova ad affrontare lo stesso Arlong ma viene sconfitto, poiché indebolito dallo scontro precedente.
 
   
  +
Contemporaneamente, Zef lo educò infuriandosi con lui quando ruppe un piatto e fece cadere il cibo a terra dopo avere visto una bella donna. Una volta Zef gli disse anche di essere lento a cucinare e lo colpì quando lo vide perdere tempo con una ragazza.{{Nota|cap=840}}
=== Baroque Works e Skypiea ===
 
A Little Garden, mentre la ciurma combatteva con [[mr. 3]], si imbatte nel nascondiglio di quest'ultimo dove, scambiato per lo stesso mr. 3, risponde a una chiamata di [[Crocodile]] (alias Mr 0) comunicandogli di aver portato a termine la missione ed elimina brutalmente mr. 13 e miss Thursday che stavano per smascherarlo. In seguito ad Alabasta è l'unico insieme a [[Tonytony Chopper|Chopper]] a non essere intrappolato da Crocodile, che, gabbato dal cuoco, viene attirato lontano dal casinò per permettergli di salvare i suoi compagni. Sanji assumerà qui una nuova identità sotto il nome di Mr Prince. Sconfigge facilmente i Coccobanana e scova Mr 3 con la cui cera crea una chiave in grado di aprire la serratura della gabbia in cui Mr 0 tiene prigionieri la principessa Bibi e il resto della ciurma. In seguito sconfigge [[Mr. 2 Von Clay|mr. 2]] in un lungo combattimento a suon di calci. A Skypiea, con l'aiuto di Rufy e Usop, batte il sacerdote [[Sacerdoti di Skypiea#Satori|Satori]] e successivamente, salva Nami e Usop mettendo a dura prova [[Ener]] sabotando l'Arca Maxim.
 
   
  +
Divenne vice capocuoco e a volte sfamava sul retro del ristorante coloro che venivano cacciati dagli altri cuochi perché non potevano pagare.{{Nota|cap=47|Paty lo rivela.}}
=== Foxy e il Davy Back Fight ===
 
A Long Ring Long Land, durante la prova del ''Groggy Ring'' del Davy Back Fight, affronta nell'unico combattimento insieme al suo acerrimo rivale [[Roronoa Zoro|Zoro]], i tre mostri [[Hamburg]], [[Pickles]] e [[Big Pan]] aggiudicandosi il round e conquistando così il diritto a reclamare [[Tonytony Chopper|Chopper]].
 
   
  +
Un giorno, assieme a Paty e Carne chiese a Zef di assumere una cuoca. Quest'ultimo affermò che era abituato ad educare mediante i calci e con una donna non avrebbe potuto farlo. Quando il bambino gli rispose che poteva farlo comunque, Zef lo colpì più volte alla testa facendogli spuntare molti bernoccoli, dicendogli che un uomo non prende a calci una donna, poiché se lo farebbe, smetterebbe di esserlo. Inoltre avrebbe dovuto tagliarsi i testicoli, mentre lui avrebbe dovuto fare lo stesso con la sua testa, in quanto era ciò che spettava a un padre. Mentre se ne andò disse anche a Sanji di non costringerlo ad odiarlo mentre cresceva, ordinandogli di tornare al lavoro.{{Nota|cap=842|ep=805}}
=== Water 7 ed Enies Lobby ===
 
Infine nell'avventura a Water Seven Sanji è l'unico personaggio della ciurma che non si imbatte inizialmente con il CP9. Riappare successivamente quando Robin e gli agenti governativi stanno per partire per Enies Lobby. Quindi si imbarca clandestinamente sul treno marino Puffing Tom guidato dalla marina, nel quale, dopo aver liberato Franky e Usop, sconfigge senza fatica [[Cipher Pol#Jerry|Jerry]], un agente esperto di boxe e [[Cipher Pol#Wanze|Wanze]], un cuoco che combatte usando il ramen. C'è da dire che quest'ultimo è l'unico combattimento nel quale Sanji fa uso delle mani e dei coltelli da cucina, in quanto il suo avversario utilizza degli alimenti per combattere.
 
   
  +
== Saga del Baratie ==
Arrivati ad Enies Lobby, viene sconfitto da [[CP9#Califa|Califa]], l'unica donna del [[CP9]], che Sanji non riesce a toccare dato il suo codice morale che gli proibisce di picchiare le donne. Sanji riapparirà nuovamente per salvare la vita di Usop e sconfiggere definitivamente [[CP9#Jabura|Jabura]] usando la nuova tecnica, il ''Diable Jambe''. Dopo, mentre il gruppo combatte i capitani della Marina nella battaglia sul Ponte dell'Esitazione, Sanji attiva il meccanismo di chiusura del portone della giustizia, garantendo una fuga incolume all'equipaggio salito a bordo della Going Merry, arrivata di propria volontà sul luogo della battaglia per salvare la ciurma.
 
  +
Sanji serve [[Fullbody]], ma rovina accidentalmente il suo appuntamento con una donna. Il tenente allora per vendicarsi mette un insetto nella minestra e chiama al tavolo Sanji, che continua a prenderlo in giro rispondendo in maniera ironica alle sue illazioni, facendolo infuriare ancora di più. Allora Fullbody spacca il tavolo a cui era seduto ed incita il cuoco a combattere, il quale lo sconfigge facilmente.
  +
  +
[[File:Sanji nutre Gin.png|thumb|left|250px|Sanji sfama Gin.]]
  +
  +
Al ristorante arriva poi [[Gin]], che il resto dei cuochi caccia poiché non ha denaro con sé. Tuttavia Sanji, consapevole di che cosa sia la fame, gli offre un piatto di riso, che egli mangia avidamente. A tutto questo assiste anche Rufy, il quale lo invita ad entrare nella sua ciurma.
  +
  +
Due giorni dopo, i [[Pirati di Creek]] giungono al Baratie e il capitano, debilitato dalla fame, entra nel locale con l'aiuto di Gin chiedendo cibo e acqua. I cuochi si rifiutano di sfamare un pirata tanto crudele, ma Sanji decide di preparagli comunque da mangiare. Tuttavia, una volta recuperate le forze, Creek colpisce il cuoco e dichiara di volersi appropriare del ristorante. Dopodiché ordina che venga preparato cibo per il resto del suo equipaggio.
  +
  +
I cuochi non intendono accontentarlo, ma Zef si avvicina al capitano e gli consegna cibo sufficiente a sfamare la ciurma. Dopo essere tornati in forze, i pirati attaccano il ristorante, mentre i cuochi, con l'aiuto di Rufy, decidono di difenderlo combattendo. Sanji sconfigge numerosi pirati e affronta [[Pearl]], mostrandosi in vantaggio. Gin però prende in ostaggio Zef e gli intima di non reagire agli attacchi del compagno.
  +
  +
In aiuto del cuoco arriva Rufy, che lo sprona a reagire. A quel punto, Gin colpisce violentemente Pearl ritenendo di avere il diritto di uccidere personalmente Sanji, ma non riesce a infliggergli il colpo di grazia per via della riconoscenza verso colui che lo ha salvato.
  +
  +
Sanji vede poi Rufy sconfiggere Creek e cadere in mare subito dopo, così si getta in acqua per salvarlo. Dona poi una barca a Gin e ai suoi compagni affinché si allontanino dal Baratie. Dopo essere stato convinto dagli altri cuochi, decide di unirsi ai [[Pirati di Cappello di paglia]] in qualità di cuoco. Prima di partire verso [[Coco]] per andare a recuperare Nami, Sanji ringrazia per l'ultima volta tutti i suoi colleghi e in particolar modo Zef.
  +
  +
== Saga di Arlong Park ==
  +
[[File:Momu Sanji.png|thumb|right|250px|Sanji offre da mangiare a Momu.]]
  +
Mentre sta navigando sulla [[Shima Shima Shopping]] assieme a [[Yosaku]] e Rufy per raggiungere Coco, Sanji cucina un pasto. [[Momu]] si avvicina, così il cuoco gli offre da mangiare, ma quando l'animale tenta di mordergli la mano, lo colpisce con uno dei suoi calci e lo costringe a trainare la loro nave fino a destinazione.
  +
  +
I tre si riuniscono a [[Roronoa Zoro]] e [[Johnny]], che riferisce loro la presunta uccisione di Usop ad opera di Nami. Quando quest'ultima arriva e conferma quanto detto da Johnny, Zoro la attacca, mentre Sanji la difende. Il gruppo viene raggiunto prima da [[Usop]] e poi da [[Nojiko]], la quale decide di raccontare il passato di Nami e gli avvenimenti accaduti sull'arcipelago [[Konomi]]. Al termine del racconto, chiede poi ai pirati di andarsene.
  +
  +
La ciurma si rifiuta di lasciare Nami al suo destino e perciò, dopo che quest'ultima implora Rufy di aiutarla, si avvia verso [[Arlong Park]] con l'obiettivo di sconfiggere i [[Pirati di Arlong]]. Una volta arrivati sul luogo, Sanji viene attaccato da Kuroobi. Per salvare Rufy, precipitato in piscina, Sanji si tuffa in acqua, ma [[Kuroobi]] lo segue. Lo scontro finisce presto per andare in vantaggio dell'avversario a causa della sua natura di [[uomo-pesce]], ma il cuoco riesce a riportarlo sulla terraferma respirando l'aria dalle sue branchie.
  +
  +
[[File:Sanji Kuroobi.png|thumb|left|250px|Sanji sconfigge Kuroobi.]]
  +
  +
Dopo essersi infuriato per via delle provocazioni dell'avversario, Sanji lo colpisce con una serie di calci senza lasciargli nemmeno il il tempo di contrastarli, sconfiggendolo e spedendolo dall'altra parte dell'edificio principale.
  +
  +
Dopo aver sconfitto il karateka, prova ad affrontare [[Arlong]], ma viene sconfitto, anche per via delle ferite subite nello scontro precedente. Grazie a Zoro, che tiene impegnato l'uomo-pesce, Sanji libera Rufy dalle pietre che gli bloccavano i piedi con un calcio e assiste allo scontro tra il suo capitano e Arlong.
  +
  +
Dopo la sconfitta di Arlong e la distruzione del suo parco, Nami accetta di unirsi all'equipaggio, che salpa dall'arcipelago.
  +
  +
== Saga di Rogue Town ==
  +
[[File:Rogue Town città.png|thumb|right|250px|Sanji insieme alla ciurma fa visita a Rogue Town.]]
  +
La ciurma arriva a [[Rogue Town]], il luogo in cui il re dei pirati [[Gol D. Roger]] è nato ed è stato giustiziato. I pirati si separano per fare acquisti personali e Sanji compra le provviste per il viaggio, tra le quali il [[specie animali/Saga del mare orientale#Tonni elefante dalle pinne blu|tonno elefante dalle pinne blu]].
  +
  +
Una volta acquistato il pesce, Sanji si ricongiunge con la ciurma, la quale scopre che Rufy è stato catturato e immobilizzato sul patibolo. Zoro e Sanji si precipitano quindi verso il luogo dell'esecuzione per cercare di impedire a [[Bagy]] di uccidere il loro capitano, ma in quel momento un fulmine colpisce il patibolo e così Rufy riesce a liberarsi.
  +
  +
I tre corrono poi verso la Going Merry, ma vengono intercettati dal capitano Smoker e Tashigi. Mentre la marine ingaggia un duello con Zoro, il quale riesce ad avere facilmente la meglio, Rufy e Sanji tentano di sconfiggere Smoker, senza però riuscirci. Dopo l'intervento di [[Monkey D. Dragon]], che permette al gruppo di continuare la fuga, Zoro, Sanji e Rufy raggiungono la loro nave e si ricongiungono al resto della ciurma, la quale salpa così con successo da Rogue Town.
  +
  +
== Saga di Lovoon ==
  +
Nami raduna Sanji e il resto della ciurma all'interno della cabina per spiegare loro che per raggiungere la [[Rotta Maggiore]] è necessario salire sulla [[Reverse Mountain]]. Raggiunto l'ingresso della montagna, la nave imbocca un canale d'acqua che, grazie all'azione dei venti, riesce a spingere la nave e l'acqua di mare fin sopra al picco della montagna. Una volta in cima, la nave scorre dall'altro lato della Reverse Mountain ma, ad ostruire l'uscita, vi è un'enorme balena che ingoia la nave in un solo boccone.
  +
  +
Dentro alla pancia la ciurma di Cappello di paglia fa la conoscenza di [[Crocus]], un dottore che si è stabilito nello stomaco del cetaceo per prendersi cura dell'animale. Il dottore racconta così al gruppo di pirati la storia di [[Lovoon]]; dopodiché dona alla ciurma un [[Log Pose]], la speciale bussola che serve per navigare lungo la Rotta Maggiore, spiegandone il funzionamento. Dopodiché la [[Going Merry]] salpa diretta verso Whisky Peek per accompagnare alla loro città [[Mr. Nine]] e Miss Wednesday, due persone che in precedenza avevano cercato di uccidere Lovoon.
  +
  +
== Saga di Whisky Peek ==
  +
La ciurma giunge a [[Whisky Peek]], dove viene accolta benevolmente da tutti i suoi abitanti, che organizzano per loro una vera e propria festa. Sanji si addormenta dopo essersi ubriacato e divertito durante la serata, ma viene svegliato bruscamente da Rufy che lo trascina di forza sulla Going Merry.
  +
  +
Quando [[Nico Robin|Miss All Sunday]] si presenta sulla nave, il cuoco le punta una pistola alla testa, venendo però facilmente disarmato. Viene poi informato sulla situazione da [[Nefertari Bibi]] e promette di proteggerla.
  +
  +
== Saga di Little Garden ==
  +
[[File:Sanji al lumacofono.png|thumb|left|250px|Sanji finge di essere Mr. Three]]
  +
Giunti a [[Little Garden]], Sanji chiede a Zoro di aiutarlo a rimediare della carne e tra i due nasce una sfida su chi eliminerà l'animale più grande. Il cuoco raggiunge la foresta e uccide un dinosauro, per poi tornare sulla nave. Quando nota che nessuno dei suoi compagni ha fatto ritorno, Sanji si preoccupa e torna nella foresta, trovando per caso la casa di cera di [[Galdino|Mr. Three]]. Lì riceve una chiamata dal capo della [[Baroque Works]], [[Crocodile]], così finge di essere l'Official Agent e gli rivela di avere eliminato con successo sia i Pirati di Cappello di paglia che Bibi.
  +
  +
All'improvviso giungono gli [[Unlucky]], così il cuoco li sconfigge con facilità e si impossessa del loro [[Eternal Pose]] che punta ad Alabasta. Quando si riunisce ai suoi compagni, li informa di quanto accaduto. La ciurma salpa poi dall'isola con l'aiuto di [[Dori]] e Brogi, che uccidono il [[Mangia isole]].
  +
  +
== Saga di Drum ==
  +
[[File:Rufy Sanji vs Lapin.png|thumb|right|250px|Sanji e Rufy affrontano dei Lapin.]]
  +
Quando Nami si ammala, Sanji sbarca su [[Drum]] con il resto della ciurma per cercare un dottore e scopre che l'[[Kureha|unico rimasto]] vive nel castello in cima alla più grande montagna dell'isola. Decide così di accompagnare Rufy e Nami dalla dottoressa e lungo la via sconfigge un cucciolo di [[Specie animali/Saga della Baroque Works#Lapin|lapin]]. Questo però causa l'ira dell'intero branco, che provoca una valanga, spingendo il cuoco a salvare i suoi compagni al costo di venire travolto dalla neve. Rufy lo soccorre e raggiunge il castello, dove Sanji viene curato da Kureha e appoggia la scelta del suo capitano di reclutare l'[[TonyTony Chopper|assistente]] della dottoressa nella ciurma.
  +
  +
Al castello fa però ritorno [[Wapol]] e i suoi assistenti, così il cuoco li affronta. [[Cromarlimo]] gli lancia sfere di capelli e [[Chess]] le incendia. A quel punto Kureha immobilizza Sanji per impedirgli di peggiorare le sue condizioni, ma Rufy e Chopper sconfiggono gli avversari anche senza il suo aiuto. La renna accetta in seguito di diventare il medico della ciurma, che salpa dall'isola.
  +
  +
== Saga di Alabasta ==
  +
Mentre l'equipaggio fa la conoscenza di [[Bentham|Mr. Two]], Sanji si trova sotto il ponte della nave e perciò non fa la diretta conoscenza del nemico. Dopo essere arrivati ad Alabasta, la ciurma si incammina sul deserto, dove Rufy, Zoro e Sanji sconfiggono facilmente il Varano di Sandora.
  +
  +
Dopo aver raggiunto Rainbase, l'equipaggio si separa per sfuggire alla Marina. Sanji e Chopper sono gli unici membri della ciurma a non venire catturati da [[Crocodile]]. Dopo aver sconfitto numerosi [[Millions]], Sanji parla con Crocodile tramite lumacofono e si presenta come "Mr. Prince": finge poi di venire catturato dalla Baroque Works, in modo da spingere il membro della Flotta dei sette ad uscire dal casinò. Usando Chopper come esca, Sanji riesce in qualche modo a distruggere il ponte per Rain Dinners e trova Bibi, la quale era in cerca di aiuto. Dopo essere entrato nella stanza in cui sono prigionieri i suoi compagni, il cuoco colpisce un [[Coccobanana]] per poi fare evadere il resto dell'equipaggio utilizzando i [[Dela Dela|poteri]] di Mr. Three. La ciurma si dirige così ad Alubarna.
  +
  +
[[File:Mr. Two contro Sanji.png|thumb|left|250px|Sanji affronta Mr. Two.]]
  +
  +
Poco prima di entrare in città, Sanji e Chopper vengono fermati da Mr. Four e Miss Merry Christmas. In seguito, Sanji si dirige da Usop, il quale è venuto facilmente sconfitto da Mr. Two. Così il cuoco, preoccupato per le sorti di Bibi, tenta di raggiungerla. Una volta trovata la principessa, Sanji decide di occuparsi una volta per tutte di Mr. Two, in modo da permettere a Bibi di continuare. Dopo un lungo combattimento a suon di calci, Sanji ne esce vincitore.
  +
  +
Dopo essersi ricongiunto a Bibi ed il resto dell'equipaggio, Sanji inizia a cercare insieme agli altri la bomba che dovrebbe da lì a poco distruggere l'intera città. In seguito, grazie all'intervento di Pell, l'esplosione avviene solamente al di sopra della città, non causando alcun danno. Una volta sconfitto Crocodile, i membri dell'equipaggio si ricongiungono con Rufy, per poi svenire tutti dalla fatica.
  +
  +
Dopo essersi riposati, l'equipaggio festeggia la vittoria. Una volta arrivati sul luogo dell'incontro che avevano organizzato con Bibi, quest'ultima riferisce ai Pirati di Cappello di Paglia la sua intenzione a rimanere ad Alabasta. L'equipaggio saluta così la principessa, la quale è stata a tutti gli effetti una loro compagna, e continua il suo viaggio.
  +
  +
== Saga di Jaya ==
  +
Sanji accoglie felicemente l'ingresso di Nico Robin nella ciurma. Improvvisamente un [[Saint Briss|relitto]] precipita dal cielo, così il cuoco, Rufy e Zoro si immergono alla ricerca di tesori e di indizi su come raggiungere Skypiea. La loro ricerca viene interrotta dall'arrivo di Mashira e la sua ciurma, che cominciano le manovre di recupero del relitto. Quando finalmente la nave torna in superficie, un'enorme tartaruga gigante ne inghiotte in un solo boccone i resti. I Pirati di Cappello di paglia perciò si recano a [[Jaya]] per ottenere informazioni sull'isola del cielo.
  +
  +
Sanji rimane a guardia della nave con Usop e Chopper, mentre i suoi compagni esplorano Mock Town. La ciurma scopre che [[Montblanc Cricket]] potrebbe sapere qualcosa e lo raggiunge. Il cuoco ha uno scambio di colpi con l'uomo a causa di un malinteso e poi sente la storia del suo [[Montblanc Noland|antenato]]. I pirati poi partono alla ricerca di un South Bird necessario per raggiungere Skypiea, mentre la [[Coalizione della montagna delle scimmie]] modifica la loro nave per permetterle di risalire la Knock Up Stream. Al loro ritorno però, scoprono che un'[[Pirati di Bellamy|altra ciurma]] ha attaccato Cricket e i suoi compagni, così Rufy raggiunge [[Mock Town]] per affrontarla.
  +
  +
La Going Merry viene poi sparata in cielo da una [[Knock Up Stream]].
  +
  +
== Saga di Skypiea ==
  +
Giunti a Skypiea, i pirati vengono assaliti da un [[Wiper|un uomo mascherato]], ma vengono soccorsi da [[Gan Forr]], che allontana l'assalitore e dona loro un fischietto da usare nel caso abbiano bisogno di lui. Entrano poi illegalmente senza pagare il pedaggio e giungono ad Angel Beach. Lì fanno la conoscenza di [[Konis]] e di suo padre, ma vengono intercettati dai [[White Beret]], che pretendono un pagamento per la loro infrazione. Tuttavia Nami travolge [[McKinley]] con il waver infuriata e decisa a non pagare assolutamente. Quando si riprende, l'uomo li condanna alla pena della [[nuvola vagante]] e ordina ai suoi uomini di attaccarli, ma dopo un breve combattimento vengono tutti sconfitti dai pirati. A quel punto McKinley condanna i pirati ad essere giudicati dai [[sacerdoti di Ener]].
  +
  +
La Going Merry e parte del suo equipaggio vengono condotti alla terra del dio da un gambero rapido, così Sanji, Rufy e Usop decidono di raggiungere l'Upper Yard per salvarli. Konis li conduce al molo dove si trova la [[Corvetta]], il veicolo che li potrà trasportare fino all'Upper Yard seguendo una Milky Road. Ad un certo punto però la ragazza crolla e rivela loro che è stata lei a chiamare il crostaceo. Sanji assiste al [[Rombo Rombo|giudizio divino]] che tenta di eliminare la ragazza, che viene salvata da Gan Forr.
  +
  +
[[File:Satori usa un Impact Dial.png|thumb|right|250px|Sanji viene colpito da Satori.]]
  +
  +
I tre pirati devono scegliere una delle prove dei sacerdoti e decidono di affrontare [[Prove#Prova della sfera|quella della sfera]]. Vengono accolti da [[Satori]], che viene inizialmente sottovalutato da Rufy e Sanji per il suo atteggiamento amichevole. I loro attacchi vanno a vuoto grazie all'abilità di [[Ambizione della percezione|prevedere le loro mosse]] del sacerdote, il quale a sua volta li fa cadere dalla loro nave utilizzando un Impact Dial. A quel punto rivela in cosa consiste la sua prova: i tre dovranno riuscire a risalire sulla barca prima che esca dalla foresta, altrimenti vi resteranno intrappolati per sempre.
  +
  +
Mentre Sanji e Usop tentano di recuperare l'imbarcazione, Rufy affronta il sacerdote e tutti e tre vengono colpiti più volte dall'[[Impact Dial]]. Il sacerdote crea un drago con le sfere a sorpresa, ma Cappello di paglia si accorge del filo con cui Satori muove l'arma, lo rompe e scaglia le sfere esplosive contro il nemico, facendogli perdere temporaneamente l'uso del mantra e approfittandone per arrivargli alle spalle. Rufy immobilizza Satori con il suo corpo e permette a Sanji di sconfiggerlo.
  +
  +
I tre si ricongiungono con i loro compagni e, quando Nami conferma la storia di Cricket, la ciurma decide di impossessarsi dell'oro. Sanji, Usop e la navigatrice si dirigono così verso la [[Shandora|città dell'oro]], ma vengono intercettati da [[Ener]], che folgora i due uomini. Nami e Gan Forr poi li difendono da [[Hotori]] e Kotori, desiderosi di vendicare la sconfitta del fratello.
  +
  +
Quando la navigatrice viene rapita da Ener, Sanji sabota l'Arca Maxim e viene nuovamente folgorato, ma Usop riesce a portare in salvo i suoi compagni. In seguito, la ciurma festeggia la sconfitta del dio con la popolazione e, recuperato l'oro dallo stomaco di [[Nola]], torna nel mare blu grazie all'aiuto di Konis.
  +
  +
== Saga di Long Ring Long Land ==
  +
A Long Ring Long Land, durante la prova del ''Groggy Ring'' del Davy Back Fight, affronta nell'unico combattimento insieme al suo acerrimo rivale [[Roronoa Zoro|Zoro]], i tre mostri [[Hamburg]], [[Pickles]] e [[Big Pan]] aggiudicandosi il round e conquistando così il diritto a reclamare Chopper.
  +
  +
== Saga di Water Seven ed Enies Lobby ==
  +
Infine nell'avventura a Water Seven Sanji è l'unico personaggio della ciurma che non si imbatte inizialmente con il CP9. Riappare successivamente quando Robin e gli agenti governativi stanno per partire per Enies Lobby. Quindi si imbarca clandestinamente sul treno marino Puffing Tom guidato dalla marina, nel quale, dopo aver liberato Franky e Usop, sconfigge senza fatica [[Jerry]], un agente esperto di boxe e [[Wanze]], un cuoco che combatte usando il ramen. C'è da dire che quest'ultimo è l'unico combattimento nel quale Sanji fa uso delle mani e dei coltelli da cucina, in quanto il suo avversario utilizza degli alimenti per combattere.
  +
  +
Arrivati ad Enies Lobby, viene sconfitto da [[Califa]], l'unica donna del [[CP9]], che Sanji non riesce a toccare dato il suo codice morale che gli proibisce di picchiare le donne. Sanji riapparirà nuovamente per salvare la vita di Usop e sconfiggere definitivamente [[Jabura]] usando la nuova tecnica, il ''Diable Jambe''. Dopo, mentre il gruppo combatte i capitani della Marina nella battaglia sul Ponte dell'Esitazione, Sanji attiva il meccanismo di chiusura del portone della giustizia, garantendo una fuga incolume all'equipaggio salito a bordo della Going Merry, arrivata di propria volontà sul luogo della battaglia per salvare la ciurma.
   
 
Durante la permanenza a Water Seven in attesa che venga costruita una nuova nave, Sanji, insieme all'equipaggio, viene a sapere che la Marina ha messo nuove taglie sulle teste dei membri della ciurma: quella di Sanji ammonta a 77 milioni di Berry.
 
Durante la permanenza a Water Seven in attesa che venga costruita una nuova nave, Sanji, insieme all'equipaggio, viene a sapere che la Marina ha messo nuove taglie sulle teste dei membri della ciurma: quella di Sanji ammonta a 77 milioni di Berry.
   
=== Thriller Bark ===
+
== Saga di Thriller Bark ==
[[File:Sanji Absalom.png|thumb|200px|Sanji affronta Absalom.]]
+
[[File:Sanji Absalom.png|thumb|left|250px|Sanji affronta Absalom.]]
A Thriller Bark è estremamente infuriato quando scopre che [[Absalom]] intende sposare [[Nami]], così lo affronta in combattimento e lo sconfigge. In tale occasione rivela che fin da piccolo aveva il desiderio di mangiare il [[frutto del diavolo]] di Absalom, il Suke-Suke, che rende invisibili: tale potere gli avrebbe infatti dato la possibilità di sbirciare indisturbato le ragazze sotto la doccia. In seguito, combatte insieme agli altri contro [[Odr]] e infine si offre di sacrificarsi a [[Orso Bartholomew]] al posto di Zoro, ma questi glielo impedisce.
+
A Thriller Bark è estremamente infuriato quando scopre che [[Absalom]] intende sposare [[Nami]], così lo affronta in combattimento e lo sconfigge. In tale occasione rivela che fin da piccolo aveva il desiderio di mangiare il [[frutto del diavolo]] di Absalom, il Suke-Suke, che rende invisibili: tale potere gli avrebbe infatti dato la possibilità di sbirciare indisturbato le ragazze sotto la doccia. In seguito, combatte insieme agli altri contro [[Odr]] e infine si offre di sacrificarsi a [[Orso Bartholomew]] al posto di Zoro, ma questi glielo impedisce, tramortendolo.
  +
  +
Quando l'equipaggio si risveglia, Sanji si mette immediatamente alla ricerca di Zoro, trovandolo nella foresta ancora cosciente ricoperto di sangue dalla testa ai piedi.
  +
  +
[[File:Evaporazione.png|thumb|right|250px|Sanji, Robin e Zoro esposti al sole cominciano a vaporizzarsi perché sono senza ombra.]]
  +
  +
Quando tutti riprendono i sensi e si chiedono cosa sia successo a Zoro, gravemente ferito, i fratelli [[Risky]] affermano di sapere cos'è accaduto, ma Sanji li porta con sé all'esterno dell'edificio e si fa raccontare a cosa avevano assistito. Dice poi loro di non raccontare nulla a nessuno, cosa a cui i Risky sono contrari, ma poi il cuoco afferma che Rufy non potrebbe accettare quanto successo, così fanno come richiesto.
  +
  +
Dopo un giorno passato a recuperare le energie e altri due trascorsi a festeggiare, la ciurma salpa da Thriller Bark.
  +
  +
== Saga dell'arcipelago Sabaody e di Momoiro ==
  +
[[File:Sanji Gay.png|thumb|left|250px|Sanji su Momoiro.]]
  +
Più avanti, si trova coinvolto insieme alla ciurma con i [[Tobiuo Riders]] e al loro capo [[Duval]], che nutre una forte avversione verso lo stesso Sanji, poiché l'immagine sul suo avviso di taglia è praticamente identica a Duval. Ma Sanji riesce ad aggiustare le cose, cambiandogli aspetto letteralmente a suon di calci, rendendolo un uomo affascinante.
  +
  +
Alle isole Sabaody la ciurma si imbatte nell'ammiraglio [[Kizaru]], inviato insieme ai robot Pacifista a punire l'affronto fatto ai [[nobili mondiali|Draghi Celesti]]. Dopo un duro scontro, Rufy, Sanji, Zoro e il resto della ciurma riescono a sconfiggere uno dei cyborg, quindi arriva il vero [[Orso Bartholomew]] che utilizza i poteri del frutto del diavolo per disperderli uno ad uno. Sanji viene spedito su [[Momoiro]], un'isola con la terra rosa abitata da travestiti.
  +
  +
== Saga del ritorno alle Sabaody ==
  +
Sanji fa ritorno sull'arcipelago accompagnato da alcuni trans-formati a bordo della nave messa a disposizione di Ivankov. Appena vede una donna si emoziona. In seguito raggiunge il [[Tispenno - Da Shakky|bar]] di Shakky, la quale gli riferisce che è il settimo ad arrivare e ringrazia Duval, dopo che quest'ultimo gli rivela di avere protetto la Thousand Sunny per un anno.
  +
  +
Raggiunta la Sunny e rincontrato alcuni suoi compagni, decide di comprare del cibo e di trovare Zoro, così Franky gli consegna un lumacofono.
  +
  +
Incontra poi un pescatore, che gli rivela come uno spadaccino dai capelli verdi e con una cicatrice su un occhio volesse pescare con lui, ma sia salito su un galeone pirata che si è poi immerso. Subito dopo una nave, tranciata in più parti, riemerge e su di essa c'è proprio Zoro. A quel punto il cuoco lo obbliga a ritornare alla Thousand Sunny. I due cominciano poi il loro solito battibecco.
  +
  +
[[File:Zoro e Sanji sconfiggono PX-7.png|thumb|right|250px|Sanji e Zoro sconfiggono il PX-7.]]
  +
  +
Dopo avere ricevuto un chiamata da Franky, Sanji informa Zoro che il luogo di raduno è il grove 42, ma sentono subito dopo un trambusto proveniente da un grove vicino. Quando vanno a vedere di cosa si tratta, trovano Rufy alle prese con i marine, i Pacifista e i [[finti pirati di Cappello di paglia]]. Dopo avere sconfitto rapidamente un Pacifista, Sanji e Zoro si incontrano con il loro capitano e poi il cuoco recupera il cibo che aveva acquistato. I tre fanno quindi ritorno alla nave, e lungo la strada si imbattono in Rayleigh. Quando Rufy dice a quest'ultimo che diventerà il re dei pirati, Sanji sorride.
  +
  +
Mentre Sanji, Rufy e Zoro si dirigono verso il luogo in cui è ancorata la Sunny, trovano i marine che ostruiscono il loro cammino. Vengono però aiutati da Perona che li respinge con i suoi fantasmi. Quando Zoro le chiede come mai si trovi ancora lì, la ragazza rimprovera il pirata per averle parlato in quel modo e che è merito suo se è arrivato alle Sabaody, così Sanji lo deride affermando di avere capito come abbia fatto ad arrivare per primo sull'arcipelago. I tre raggiungono poi la nave, ma la ciurma viene subito presa di mira dalla corazzata di [[Catacombo]]. Tuttavia le [[Piratesse Kuja]] trattengono i marine. Alla sola vista di [[Boa Hancock]], il cuoco si pietrifica per la sua bellezza e dopo avere saputo che Rufy è stato spedito sull'isola delle donne, si infuria. A quel punto i Pirati di Cappello di paglia si immergono sulla nave rivestita alla volta dell'isola degli uomini-pesce.
  +
  +
== Saga dell'isola degli uomini-pesce ==
  +
[[File:Per l'isola degli uomini-pesce.png|thumb|left|220px|La Sunny parte alla volta dell'isola degli uomini-pesce.]]
  +
Sull'isola, dopo uno sbandamento iniziale che rischia di minargli la salute, dato dall'emozione di realizzare un piccolo sogno (cioè conoscere giovani e avvenenti sirene), conosce la Principessa [[Shirahoshi]] e giura di proteggerla; insieme ai suoi compagni giunge poi alla piazza Gyoncorde dove abbatte un gran numero di nemici e, insieme a [[Jinbe]], affronta e sconfigge senza problemi il gigantesco [[Wadatsumi]]. In seguito alla screzio tra Rufy e [[Charlotte LinLin|Big Mom]], una dei 4 [[imperatori]], lascia l'isola insieme ai suoi compagni.
  +
<!--
  +
fine parte da migliorare
  +
-->
  +
== Saga di Punk Hazard ==
  +
Lasciata l'Isola degli uomini-pesce la ciurma pesca un enorme pesce, che viene mangiato da un re del mare. Questo, legato alla [[Thousand Sunny|Sunny]], li trascina in una corrente marina, da cui escono sbattendo contro un banco di balene-isola. [[Brook]], a cui ricordano [[Lovoon]], canta la sua canzone preferita, alle balene piace e portano la Sunny fino in superficie. Qui si trovano in mare di fiamme e Sanji comunica a [[Monkey D. Rufy|Rufy]] che il pesce che avevano pescato è quasi tutto bruciato. Il lumacofono di bordo inizia a piangere e Rufy risponde: è una richiesta d'aiuto da un uomo su [[Punk Hazard]] disperato perché un samurai sta uccidendo tutti i membri del suo equipaggio, poi urla di essere stato pugnalato.
  +
  +
La ciurma si divide in due gruppi. Mentre Rufy, [[Zoro]], [[Usop]] e [[Robin]] vanno sull'isola, Sanji e gli altri rimangono a guardia della nave. Sanji consegna un bento per il pranzo a base di pesce al gruppo di Rufy e i gruppi si separano.
  +
  +
Mentre il gruppo di Rufy è sulla parte infuocata dell'isola, Sanji esce sul ponte e trova [[Nami]], [[Chopper]], [[Franky]] e Brook addormentati e una strana nebbia e si addormenta anche lui, poi degli uomini con indosso strane mute li prelevano. Una volta svegliati si ritrovano in una stanza, ma Brook è sparito e insieme a loro ci sono [[Kin'emon|alcuni pezzi di una testa]]. La testa chiede al gruppo di ricomporla e dopo qualche tentativo ci riescono. La testa commenta l'abbigliamento di Nami, ottenendo come risultato che Sanji con un calcio la sbatte contro un muro, poi menziona il fatto di essere su un isola ghiacciata, mentre Franky e Chopper affermano che sia un isola infuocata; Nami spiega che l'isola ha una parte infuocata e un ghiacciata. Franky apre un varco nel muro con un [[Armi di Franky|Radical Beam]], Sanji chiede alla testa cosa voglia fare e rivela che si tratta di un samurai e questo dice di essere sull'isola per salvare suo figlio. Sanji lo prende per il codino e il gruppo esce dalla stanza ritrovandosi circondati da bambini giganti, che dopo essere fuggiti per la paura a causa del samurai chiedono loro di essere salvati. Le guardie cercano di trattenere i bambini ma Nami li vuole proteggere e Sanji la aiuta con un [[Diable Jambe]], poi intervengono anche Franky e Chopper.
  +
  +
[[File:Scambio personalità.png|thumb|right|250px|Law scambia le personalità di Sanji, Nami, Franky e Chopper.]]
  +
  +
Mentre Nami, Chopper e i bambini fuggono, Sanji e Franky lottando contro le guardie rivelano le loro corna da pecora. Una volta fuori dal laboratorio il gruppo viene circondato dal viceammiraglio [[Smoker]] e il [[G-5]] e Sanji dice ai bambini di tornare indietro, mentre [[Trafalgar Law]], appena uscito dal laboratorio, che sembra essere la sua casa delle vacanze, usa il potere del suo frutto [[Ope Ope]] su una nave della Marina e i marine e scambia le personalità di Sanji, Nami, Franky e Chopper: Sanji è nel corpo di Nami, Nami è nel corpo di Franky, Franky è nel corpo di Chopper e Chopper è nel corpo di Sanji. Poi accortosi dello scambio Sanji chiede una fotocamera per fotografarsi nel corpo di Nami e Nami nel corpo di Franky lo sgrida. La testa del samurai usa il suo potere per dare a tutti vestiti pesanti, mentre il gruppo di Rufy e i centauri di Barbabruna li raggiungono, insieme alle gambe del samurai che si ricongiungono alla testa.
  +
  +
Riunitasi la ciurma, Sanji e gli altri ascoltano la storia di [[Barbabruna]] su Punk Hazard, mentre il samurai va in cerca del suo busto, avvistato da Brook poco prima. Preoccupato per il samurai indifeso, Sanji parte alla sua ricerca con Brook e Zoro. Mentre Chopper nel corpo di Sanji esamina i bambini, questi cominciano ad andare in crisi d'astinenza dalla droga a forma di caramella che [[Caesar Clown]], il padrone del laboratorio, dava loro, e Sanji nel corpo di Nami, Zoro e Brook vengono sconfitti dagli [[Yeti Cool Brothers]], gli assassini al servizio di Caesar Clown.
  +
  +
Rufy e Franky nel corpo di Chopper combattono con gli Yeti Cool Brothers, poi sconfitti da Law, che propone a Cappello di Paglia un'alleanza per sconfiggere [[Kaido]], uno dei quattro [[imperatori]], e lui accetta. Law usa il potere dell'Ope Ope per far tornare normali Franky, Chopper e Nami, ma dato che Sanji nel corpo di Nami è disperso con Zoro e Brook Nami si ritrova nel corpo del cuoco. Law spiega il piano, secondo cui devono rapire Caesar Clown per causare problemi a Kaido.
  +
  +
Intanto [[Smiley]], il gas velenoso condensato di Caesar, viene liberato per dare inizio all'esperimento "Regno della Morte". Sanji nel corpo di Nami, Zoro e Brook si riprendono e tornano alla ricerca del samurai, trovandolo quasi assiderato e rivela loro che il suo busto potrebbe essere in acqua. All'improvviso vedono avvicinarsi gli scagnozzi di Barbabruna, in fuga da Smiley. Nel frattempo Rufy, Law e gli altri in cerca di Caesar raggiungono Smoker e [[Tashigi]], in precedenza scambiati di corpo da Law, e vedono piover degli slime che prendono vita, che esplodono dopo essere stati attaccati dai marine. Ne piovono altri e Caesar Clown appare, ma viene catturato da Rufy, mentre il gruppo di Sanji vede Smiley sputare in cielo e si accorgono che il lago dove dovrebbe essere il busto del samurai è diventato un ammasso di tossine, ciò nonostante Sanji si getta in acqua per recuperare il busto, esponendo il corpo di Nami alle tossine.
  +
  +
Intanto Rufy combatte contro Caesar, Law viene raggiunto dal viceammiraglio [[Vergo]] e il gruppo di Zoro si accorge che il gas di Smiley è velenoso. Sanji trova il busto del samurai che però viene preso da uno squalo, ma riesce a recuperarlo. Il samurai così torna intero e si presenta come [[Kin'emon]], samurai del [[Paese di Wa]], e usa la sua spada infuocata per tagliare lo slime, che esplode, mentre Caesar raggiunge Usop, Nami nel corpo di Sanji e i bambini. Smiley usa il potere del frutto [[Sala Sala modello axolotl]] e attacca il gruppo di Sanji, Vergo cattura il gruppo di Rufy e Smoker e Law rivela che dietro Caesar c'è in realtà [[Donquijote Do Flamingo]].
  +
  +
Caesar mostra "Regno della Morte" in diretta a vari gruppi sparsi per il mondo e [[Mocia]], una dei bambini, riprende i sensi, al contrario degli altri bambini. Smiley mangia una caramella gigante, che lo uccide sprigionando il gas velenoso e facendo rinascere il frutto Sala Sala modello axolotl in una mela. Il gas si diffonde mentre appare il secondo drago di [[Vegapunk]] viene catturato da Sanji. I tre gruppi si riuniscono, Law rimette a posto Sanji e Nami, pirati e marine decidono di collaborare per scappare dal gas.
  +
  +
[[File:Sanji vs Vergo.png|thumb|left|250px|Sanji colpisce Vergo.]]
  +
  +
Dopo che il gruppo si è fatto strada, Vergo manda al tappeto Tashigi e Sanji usa il Diable Jambe per colpirlo in faccia, ma i suoi calci non sembrano fare effetto sul viceammiraglio, che invece riesce a fratturare le ossa della gamba del cuoco. Il gas comincia ad entrare nella stanza e i marine fuggono. Lo scontro tra i due si interrompe solamente quando una trasmissione di emergenza allerta della presenza di intrusi nella sala di produzione del [[S.A.D.]] e Vergo si va ad eliminare l'intruso mentre Sanji ne approfitta per mettersi in salvo.
  +
  +
Sanji, Tashigi, e i marine sopravvissuti si dirigono verso l'uscita, ma le fiamme causate dal drago fanno esplodere una bombola che fa espandere il gas all'interno e il gruppo fugge per salvarsi. Sanji spedisce i marine alla Stanza dei Biscotti con i suoi calci per metterli al sicuro. Qui vedono Zoro combattere con [[Mone]], in possesso del frutto [[Neve Neve]]. Sanji lascia Mone a Zoro e Tashigi per andare con i marine verso la posizione di Nami e Robin.
  +
  +
Sanji raggiunge Chopper e i bambini in preda alla crisi d'astinenza per aiutarli. Sedati i bambini, Chopper resta con Mocia mentre Sanji, Nami, Robin, i bambini a i marine corrono verso la zona sicura. Qui vedono Zoro trasportare Tashigi, ferita da Mone. Il gruppo si riunisce a Rufy, che ha sconfitto Caesar e recuperato Momonosuke, figlio di Kin'emon che ha ingerito il frutto artificiale di Vegapunk e per questo ha l'aspetto di un piccolo drago rosa, e fuggono.
  +
  +
[[Buffalo]] e [[Baby 5]], membri della ciurma di Do Flamingo, attaccano ma vengono sconfitti. Tutti sono al sicuro e Sanji prepara una delle ricette imparate nel [[Momoiro|regno di Kamabakka]]. Alla fine del banchetto i marine portano i bambini via da Punk Hazard e Rufy, la ciurma e Law partono per [[Dressrosa]]. Rufy informa tutti dell'alleanza con i [[Pirati Heart]] e Sanji dice a Law che i loro concetti di alleanza sono diversi, cosa che Law ha già sentito da Usop. Law spiega la relazione tra Do Flamingo e Kaido e il piano per sconfiggerli.
  +
  +
== Saga di Dressrosa ==
  +
Dopo che Law ha contattato Do Flamingo per informarlo di voler portare Caesar a [[Green Bit]], Sanji si interessa al numero degli uomini che Do Flamingo porterà con sé, ma Law gli dice che non sarà un problema. Sanji allora mangia insieme al resto del gruppo mentre Kin'emon e Momonosuke parlano della storia del proprio naufragio a Dressrosa, di come Momonosuke è stato separato da suo padre, e di come [[Kanjuro]], è stato catturato. La Thousand Sunny poi si avvicina a Dressrosa.
  +
  +
Sanji, attirato dai profumi che vengono dall'isola, va con Rufy, Zoro, Franky e Kin'emon a salvare Kanjuro e distruggere la fabbrica del S.A.D. Osservano le numerose meraviglie di Dressrosa, tra cui fiori fragranti, cibi deliziosi, donne bellissime e [[giocattoli]] viventi. Dopo essersi travestiti per non farsi riconoscere per le loro taglie sui giornali, i cinque si dirigono verso un ristorante per mangiare. Sanji si chiede come mai nessuno si interessi della rinuncia al trono di Do Flamingo. Più tardi, vedono degli imbroglioni truffare un [[Issho|uomo cieco]] che gioca alla roulette. Dopo che Rufy rivela la truffa degli imbroglioni, l'uomo usa i suoi poteri di controllo della gravità sui truffatori.
  +
  +
L'uomo si allontana senza nemmeno presentarsi, varie persone si agitano perché i loro oggetti personali sono stati rubati. Uno spettatore dichiara che è stata opera delle [[nani|fate]]. Nel trambusto Zoro scopre che la [[Shusui]] gli è stata rubata, così parte all'inseguimento del ladro, seguito da Sanji, preoccupato per il suo pessimo senso dell'orientamento, e da Kin'emon.
  +
  +
Alla fine, Zoro smette di correre, avendo perso di vista il ladro. Guardandosi in giro, Sanji viene attratto da una bellissima donna di nome [[Viola|Violet]]. Zoro se ne va di corsa, separandosi da Sanji, che all'inizio si arrabbia ma poi decide di lasciar perdere Zoro. Mentre Sanji sogna ad occhi aperti, Violet gli si avvicina e lo usa per eludere le guardie. Sanji si innamora della donna, e questa gli chiede di accompagnarla ad uccidere un certo uomo.
  +
  +
[[File:Viola colpisce Sanji.png|thumb|right|250px|Sanji si lascia colpire da Viola.]]
  +
  +
Violet attira Sanji in una trappola del suo gruppo, [[Pirati di Donquijote#Esercito di Trebol|l'esercito di Trebol]]. Sanji viene picchiato gravemente e Violet commenta dicendo quanto sia patetica la debolezza di Sanji per le donne. Comunque Sanji si fida ancora di lei e le sue parole commuovono Violet e la portano a tradire i suoi compagni. Dopo averli sconfitti, Violet rivela a Sanji che la notizia sull'abdicazione di Do Flamingo era falsa. Con questa nuova informazione, Sanji contatta Law e lo informa del fatto che Do Flamingo non ha mai lasciato la flotta dei sette e lo avverte di stare alla larga da Green Bit.
  +
  +
Poi Sanji contatta Franky, che gli dice di andare al [[campo di girasoli]] e gli assicura che Nami starà bene con Brook e Chopper sulla nave. Sanji vede un video trasmesso dal Colosseo che mostra Rufy (travestito e chiamato Lucy) partecipare al torneo. Violet dà a Sanji una mappo per la fabbrica del S.A.D., sotto l'apparenza di una fabbrica di giocattoli, e lui le dice di aspettarlo al porto occidentale. Subito dopo, Kin'emon appare all'improvviso sorprendendo Sanji, che si accinge a sconfiggere gli uomini che inseguono Kin'emon. Avendo saputo che Kanjuro è tenuto prigioniero nella fabbrica di giocattoli, Kin'emon chiede a Sanji di accompagnarlo lì.
  +
  +
Sanji e Kin'emon poi vedono Rufy scontrarsi con [[Chinjao]] sul video dal Colosseo. Kin'emon vuole salvare Kanjuro al più presto possibile, ma Sanji gli dice di aspettare poiché ci sono dei marine a sorvegliare il Colosseo. Sanji allora sgrida Kin'emon per aver applaudito la battaglia di Rufy insieme alla folla. Kin'emon risponde affermando la sua convinzione che una volta che un uomo entra in una competizione deve puntare al massimo per essere riconosciuto come un vero uomo.
  +
  +
Sanji e Kin'emon poi si riuniscono con Zoro, che sta correndo indietro verso la Thousand Sunny con una nana di nome [[Wicca]]. Compare Violet che informa Sanji che la nave è stata presa da [[Jora]] e portata a Green Bit.
  +
  +
[[File:Sanji ferma Do Flamingo.png|thumb|left|250px|Sanji ferma Do Flamingo.]]
  +
  +
Sanji decide di andare a salvare la Sunny mentre Zoro e Kin'emon si fermano al Colosseo. Sulla via per Green Bit, Violet informa Sanji della presenza della Marina a Dressrosa. Prima di separarsi, Violet assicura a Sanji che verrà protetta dal governo e gli dice che la Sunny è sotto attacco, allora lui si dirige lì usando lo Sky Walk. Più tardi, proprio quando Do Flamingo sta per attaccare la Thousand Sunny, Sanji lo intercetta appena in tempo.
  +
  +
Nonostante tutti gli sforzi di Sanji per respingere Do Flamingo, viene preso dai [[Filo Filo|fili]] del suo avversario. Quando Do Flamingo sta per dare il colpo di grazia a Sanji, Law interviene usando [[Ope Ope|Shambles]] e teletrasportando Sanji, Caesar e sé stesso alla Thousand Sunny. Law chiede a Sanji a quale punto siano le operazioni a Dressrosa e si sente rispondere che il gruppo di Zoro ha bisogno di più tempo. Law rivela di aver messo il cuore di Caesar dentro di sé e di aver nascosto il proprio nella Thousand Sunny. Dopo aver restituito a Caesar il suo cuore, Law dice a Nami di dirigersi a Zo, dove i [[Pirati Heart]] attendono il loro capitano. Il gruppo di Nami è riluttante a lasciare indietro il resto della ciurma, ma acconsentono quando realizzano che la nave avrebbe avuto problemi sia da Do Flamingo che da Fujitora. Sanji nota che Law è troppo fissato su Do Flamingo quando il vero obiettivo del piano è Kaido. Dopo aver bloccato un attacco di Do Flamingo, Law informa la ciurma di Cappello di Paglia circa i poteri del frutto del diavolo di Do Flamingo e dice loro di andare in un posto senza nuvole. Law poi prende Jora in ostaggio, dando al gruppo Nami abbastanza tempo per scappare usando il [[Thousand Sunny#Coup de Burst|Coup de Burst]].
  +
  +
Dopo che la nave si è allontanata da Dressrosa, Sanji contatta Franky e Usop per dire loro di prendersi cura di Robin. Immagina che il piano di Law sia far combattere tra di loro Do Flamingo e Kaido e assicura a Chopper che Law starà bene potendo fuggire. Sanji allora parla a Momonosuke che inizia a raccontare della prima volta in cui ha visto Do Flamingo. Comunque, Sanji pensa a Violet mentre Momonosuke racconta la sua storia.
  +
  +
Il gruppo di Sanji poi parla con Rufy e il gruppo di Franky dopo che Zoro è riuscito a contattare il loro capitano al Colosseo. Vengono messi tutti al corrente della vera situazione di Dressrosa e Sanji decide di tornare a Dressrosa per portare a compimento l'assalto a Do Flamingo, con grande sgomento di Nami, Chopper e Brook.
  +
  +
Sulla via del ritorno, il gruppo della Sunny sente lo scontro al Colosseo attraverso il [[lumacofoni|lumacofono]] a rimane scioccato di saper che c'è anche un ammiraglio a Dressrosa. Il viaggio di ritorno viene bloccato dai Pirati di Big Mom, che cercano Caesar. Lo scienziato dice al gruppo di Sanji di aver fatto affari con Big Mom in passato e li prega di non lasciare che lo catturino. Franky dice a Sanji di non portare i Pirati di Big Mom più vicini a Dressrosa per non compromettere la ribellione del rabbioso soldatino tonante. Rufy da al gruppo di Sanji il permesso di proseguire per [[Zo]] e consente a Sanji di contrattaccare la nave di Big Mom.
  +
  +
Il giorno dopo, il gruppo sulla Thousand Sunny approda su un'isola dopo essere sfuggiti dai Pirati di Big Mom. Caesar Clown tenta di impedire che gli altri esplorino l'isola e vuole restare al sicuro sulla nave, ma Sanji usa il suo cuore come ricatto per farlo collaborare. Sanji, Chopper e Caesar scoprono che i [[visoni]] sono stati attaccati con un gas potenzialmente mortale, così i primi due ordinano allo scienziato di ripulire l'aria. Subito dopo Sanji corre a salvare Nami, Brook e Momonosuke da [[Sheepshead]], sconfiggendolo con un possente calcio al petto. Tutti i membri della ciurma collaborano per curare gli abitanti dell'isola.
  +
  +
== Saga del Reverie ==
  +
Mentre la Sunny naviga, Rufy trova nella propria tasca una [[Raid Suit]] con impresso il numero ''3''. Sanji, comprendendo che Niji ha voluto fargliela avere, si rifiuta di utilizzarla e decide di gettarla, nonostante Rufy e Chopper lo supplichino di non farlo. Nami quindi dice al cuoco di non sottovalutare la scienza, mostrando il proprio [[nuovo Clima Takt|Clima Takt]] con all'interno Zeus, con cui Sanji inizia a litigare per lo stato di servitore personale della navigatrice. Poco dopo, Carrot ottiene un giornale da un [[news coo]] e legge la notizia riguardante il piano di assassinio contro Big Mom da parte di Rufy, Sanji, Jinbe e Bege. Guardando i nuovi manifesti da ricercati allegati al giornale, Sanji esulta per avere superato la taglia di Zoro, per poi incupirsi notando che è stato riportato anche il suo [[famiglia Vinsmoke|cognome]]; anche Rufy si deprime quando legge che la sua taglia è scesa a {{B|150.000.000|S}}. Brook però legge il manifesto da ricercato del suo capitano e fa notare a quest'ultimo che in realtà la sua taglia ammonta a ben {{B|1.500.000.000|S}}, lasciando esterrefatto l'intero equipaggio.
  +
  +
== Saga del Paese di Wa ==
  +
L'equipaggio della Sunny legge le notizie riguardanti il Reverie, notando che vi partecipano diversi loro conoscenti: Chopper ritaglia la foto di Kureha e Sanji quelle delle principesse, facendo infuriare Nami perché ora non può leggere l'articolo su Kaido e Big Mom.
  +
  +
I pirati raggiungono le acque del Paese di Wa e notano le insolite condizioni delle onde e delle nuvole. La ciurma si rende conto che a bordo c'è anche un bizzarro polpo e improvvisamente la nave viene trascinata da un banco di carpe gigantesche. Quando Sanji, seppur confuso dalla loro presenza nell'oceano, spiega come si potrebbero cucinare, Rufy si aggrappa a uno dei pesci e viene separato dalla Sunny, la quale va incontro a diverse onde anomale e poi viene trascinata dalle correnti fluviali fino ai piedi di un'enorme cascata. Rufy torna a bordo e, per evitare che la nave subisca danni, afferra due delle carpe che stanno risalendo la cascata. Quando la nave raggiunge la cima, viene risucchiata in un mulinello. Rufy quindi [[Gom Gom|fa da trampolino]] in modo che Sanji possa portare gli altri in salvo, non potendo però seguirli poiché trattenuto dal polpo e quindi trascinato dalla corrente insieme alla nave.
  +
  +
Sanji, Nami, Chopper, Brook e Carrot cercano Rufy nei dintorni, trovando solo la sua [[Vivre Card]], grazie alla quale capiscono che il capitano sta bene. Più tardi, riescono a mettersi in contatto ed incontrare Kin'emon, che li porta alle rovine del castello di Oden, dove poi si riuniscono anche a Momonosuke, Rufy, Law, Shachi e Penguin, con l'aggiunta di Kiku. Il gruppo entra così nelle rovine, dove Kin'emon spiega che lui, Momonosuke, Kanjuro, Raizo e Kiku in realtà provengono da vent'anni prima. Kin'emon racconta le vicende del passato e come i cinque siano stati separati, per poi riassumere la situazione: attualmente, contando i vari gruppi coinvolti, dalla loro parte hanno circa cinquemila persone. Il piano però prevede di limitarsi a raccogliere informazioni per due settimane e poi, durante la notte della [[festa del fuoco]], attaccare [[Onigashima]], dove risiede Kaido.
  +
  +
Kin'emon afferma che basterà una comune imbarcazione per raggiungere Onigashima poiché è ben visibile dalle coste del Paese di Wa, in modo anche da passare inosservati, mentre Kiku spiega che la festa del fuoco è un evento indetto dagli abitanti della capitale per celebrare il loro amato re Kaido e che vi partecipa anche lo shogun Kurozumi Orochi. Kin'emon inoltre istruisce gli altri su come rintracciare gli alleati, li informa dei ruoli di Franky e Robin nel piano e di quelli che loro dovranno ricoprire, per poi usare i suoi poteri per donare loro dei travestimenti. Richiama così [[Shinobu|la kunoichi]] che farà loro da guida e rivela che il primo obiettivo sarà radunare tre samurai essenziali per la loro causa. All'improvviso, il cielo diventa scuro e minaccioso e un gigantesco drago compare: si tratta di Kaido.
  +
  +
Mentre Sanji e gli altri discutono sull'improvvisa comparsa di Kaido in forma di drago, Law spiega che l'imperatore potrebbe avere scoperto la loro presenza perché lui, Rufy e Zoro sono stati scoperti e che sia deciso ad eliminarli in seguito a ciò che hanno fatto per interrompere il suo commercio di Smile. Sanji vede Rufy, Law, Kin'emon e Kiku dirigersi verso [[Okobore]]. Improvvisamente, Kaido vola verso le rovine e le distrugge. Shinobu allora [[Juku Juku|fa sprofondare]] il suolo su cui si trovano così da evitare l'attacco, mentre Chopper usa il [[Guard Point]] per impedire che sprofondino insieme al terreno. Sanji porta poi in salvo le donne; quando anche gli altri vengono tirati fuori dal cratere così creato, Kiku rivela loro quanto accaduto.
  +
  +
Nei panni di "Sangoro" apre un banchetto dove cucina allo scopo di assoldare samurai utili alla causa della famiglia Kozuki, ma attira solo molte donne, deliziate da quanto egli prepara. Al suo banchetto si recano Usop, Robin e Franky, ma anche tre individui che chiedono del denaro al cuoco e, al suo rifiuto, rovesciano i piatti che aveva preparato. Sanji sconfigge così [[Kuni|uno]] dei malviventi e lo costringe a mangiare ciò che ha rovesciato, per poi regalare una porzione a [[Toko|una bambina]] vittima dei tre. Viene poi informato sul ruolo delle oiran dall'insegnante di Robin, appena giunta. Assiste al corteo di [[Komurasaki]], rimanendo estasiato dalla sua bellezza.
  +
  +
Sanji viene raggiunto da Law che, sentendo dell'arrivo di [[X Drake]] e Page One, giunti per uccidere il cuoco, gli consiglia di nascondersi per evitare di essere riconosciuto. I due, Usop e Franky dunque fuggono per non dovere affrontare i nemici rischiando di essere feriti e quindi indeboliti in vista dell'imminente battaglia. Tuttavia, Page One costringe alcuni civili a invocare l'aiuto del venditore di soba, dunque Sanji interviene e, dovendo nascondere la propria identità ai super novellini che potrebbero sopraggiungere, indossa la sua Raid Suit: si tratta della divisa di Stealth Black, in grado di rendere invisibile il suo possessore. Con essa, Sanji riesce a cogliere di sorpresa Page One, che dunque si trasforma in [[Dino Dino modello spinosauro|forma ibrida]] e lo contrattacca. Il cuoco esce indenne dallo scontro e, una volta raggiunta riunitosi con Usop, Franky e Law a [[Ebisu]], si mostra triste per la morte di Komurasaki nonostante i quattro stiano avendo una riunione, durante la quale Law rivela, dopo averlo appreso da un [[giornali|giornale]], che Eustass Kidd è appena evaso dalla prigione di Udon.
  +
  +
Successivamente, Sanji si separa dal gruppo per dirigersi ai bagni termali in cui si trovano Nami, Robin e Shinobu, rendendosi [[Raid Suit|invisibile]]. Improvvisamente, sopraggiungono Hawkins e Drake: il primo entra in cerca degli alleati della [[famiglia Kozuki]] mentre il secondo rimane fuori in attesa di imbattersi in Soba Mask. Hawkins scopre la navigatrice nascosta dietro alla kunoichi e le [[Wara Wara|toglie]] l'asciugamano, facendo perdere sangue dal naso a tutti i presenti, compreso Sanji. Quando alcune donne riconoscono quest'ultimo come Soba Mask, Drake corre dentro, ma sviene vedendo le donne; poi, i due capitani originari del [[mare settentrionale]] riconoscono lo Stealth Black del [[Germa 66]]. Sanji riesce a fuggire portando con sé Nami, Robin e Shinobu e rivela di avere sentito che Bepo, Shachi e Penguin sono stati catturati per costringere Law ad uscire allo scoperto.
  +
  +
I quattro si riuniscono agli altri in una casa di Ebisu, dove Shinobu accusa i sottoposti di Law in prigione di avere svelato i loro piani al nemico e propone di non salvarli per evitare di fallire. Sanji viene inoltre colpito ripetutamente e violentemente al volto da Nami per il sospetto che egli fosse nascosto all'interno dei bagni pubblici. Mentre Kanjuro grida contro la kunoichi dichiarando che non possono perdere l'appoggio dei pirati, Tonoyasu entra nella casa in cui essi si trovano e mostra entusiasta il messaggio codificato che ha ricevuto in quanto seguace di Oden. Egli rivela di non essere stato a conoscenza del tatuaggio sulla caviglia degli alleati, ipotizzando che anche altri ne fossero all'oscuro, e, dopo avere confermato la propria partecipazione all'imminente guerra, esce dall'abitazione; nonostante la loro lunga conversazione, però, Kanjuro e Shinobu ammettono di avere idea di egli chi sia.
   
  +
[[File:X Drake attacca Sanji e Toko.png|thumb|right|200px|X Drake attacca Sanji e Toko.]]
=== Isole Sabaody & Momoiro ===
 
Più avanti, si trova coinvolto insieme alla ciurma con i [[Tobiuo Riders]] e al loro capo [[Duval (One Piece)|Duval]], che nutre una forte avversione verso lo stesso Sanji, poiché l'immagine sul suo avviso di taglia è praticamente identica a Duval. Ma Sanji riesce ad aggiustare le cose, cambiandogli aspetto letteralmente a suon di calci, rendendolo un uomo affascinante.
 
   
  +
Quando viene trasmessa in diretta l'esecuzione di Tonoyasu, Kanjuro e Shinobu lo riconoscono come Shimotsuki Yasuie, che un tempo era il signore feudale di Hakumai. Shinobu spiega al gruppo la crudele verità sugli [[Smile]] e, quando Toko si avvicina al corpo di suo padre e Orochi le spara, Sanji e Zoro la salvano. Lo spadaccino affida la bambina al cuoco, che viene attaccato da X Drake in [[Dino Dino modello allosauro|forma animale]] e dunque affida Toko ad Usop, prima di venire colpito con la coda dall'avversario, che gli rivela di conoscere chi egli sia, non riuscendo a credere faccia parte della [[famiglia Vinsmoke]]. Sanji a quel punto si infuria, ma poi sente le grida di una donna ed evita il morso di X Drake. Vuole così correre in suo soccorso, ma viene preceduto da Zoro e rimane sconvolto nel vedere che lei conosce lo spadaccino nonostante abbia una taglia più bassa della sua.
Alle isole Sabaody la ciurma si imbatte nell'ammiraglio [[Kizaru]], inviato insieme ai robot Pacifista a punire l'affronto fatto ai [[nobili mondiali|Draghi Celesti]]. Dopo un duro scontro, Rufy, Sanji, Zoro e il resto della ciurma riescono a sconfiggere uno dei cyborg, quindi arriva il vero [[Orso Bartholomew]] che utilizza i poteri del frutto del diavolo per disperderli uno ad uno. Sanji viene spedito su [[Geografia di One Piece#Momoiro|Momoiro]], un'isola con la terra rosa abitata da travestiti.
 
   
  +
Su un tetto di un edificio osserva poi tutte le persone con il tatuaggio della mezza luna imprigionate e Shinobu gli rivela che la festa del fuoco è un'occasione per commemorare i morti, oltre al fatto che ora loro sono ricercati su tutta l'isola.
=== Due anni dopo ===
 
Dopo gli allenamenti, giunge all'arcipelago Sabaody grazie alla nave degli abitanti di Momoiro. È il settimo membro della ciurma a giungere all'arcipelago Sabaody. Incontrerà [[Roronoa Zoro|Zoro]], e, dopo aver sconfitto insieme a lui un Pacifista, si riunirà alla ciurma che salperà così verso l'isola degli uomini-pesce.
 
   
  +
Qualche giorno dopo, raggiunge [[Amigasa]] dove discute con gli alleati il piano per attaccare Onigashima. Quando Momonosuke ringrazia Zoro per avere salvato Hiyori, Sanji si infuria poiché che capisce che si tratta della bella ragazza che ha visto nella Capitale dei fiori. Chiede così al bambino se ha bisogno di aiuto, pensando di potere conoscere la sorella di quest'ultimo. [[Tenguyama Hitetsu]] mostra poi ai presenti le spade di [[Kozuki Oden|Oden]] che ha conservato per vent'anni: [[Ame no Habakiri]], che Momonosuke non vuole impugnare, ed [[Enma]], che viene consegnata a Zoro come promesso da Hiyori, e Sanji ne osserva la potenza.
=== Isola degli uomini-pesce ===
 
[[File:Per l'isola degli uomini-pesce.png|thumb|right|220px|La Sunny parte alla volta dell'isola degli uomini-pesce.]]
 
Sull'isola, dopo uno sbandamento iniziale che rischia di minargli la salute, dato dall'emozione di realizzare un piccolo sogno (cioè conoscere giovani e avvenenti sirene), conosce la Principessa [[Shirahoshi]] e giura di proteggerla; insieme ai suoi compagni giunge poi alla piazza Gyoncorde dove abbatte un gran numero di nemici e, insieme a [[Jinbe]], affronta e sconfigge senza problemi il gigantesco [[Wadatsumi]]. In seguito alla screzio tra Rufy e [[Charlotte Linlin|Big Mom]], una dei 4 [[imperatori]], lascia l'isola insieme ai suoi compagni.
 
   
  +
In seguito Sanji chiede allo spadaccino se non voglia indossare l'armatura donata loro da Hitetsu, così Zoro afferma che lo rallenterebbe soltanto. A quel punto il cuoco lo provoca ricordandogli il fatto che ha una taglia inferiore della sua, facendolo infuriare al punto da scagliargli contro un fendente che trancia una parte della scogliera su cui si trovano.
=== Punk Hazard ===
 
Lasciata l'Isola degli uomini-pesce la ciurma pesca un enorme pesce, che viene mangiato da un re del mare. Questo, legato alla Sunny, li trascina in una corrente marina, da cui escono sbattendo contro un banco di balene-isola. Brook, a cui ricordano Lovoon, canta la sua canzone preferita, alle balene piace e portano la Sunny fino in superficie. Qui si trovano in mare di fiamme e Sanji comunica a Rufy che il pesce che avevano pescato è quasi tutto bruciato. Il lumacofono di bordo inizia a piangere e Rufy risponde: è una richiesta d'aiuto da un uomo su Punk Hazard disperato perché un samurai sta uccidendo tutti i membri del suo equipaggio, poi urla di essere stato pugnalato.
 
   
  +
La notte della festa del fuoco, sale bordo della Thousand Sunny e raggiunge il porto Tokage appena in tempo per soccorrere i samurai diretti ad Onigashima dai Pirati delle cento bestie. In questa occasione sottolinea l'assenza degli alleati, che però giungono poco dopo.
La ciurma si divide in due gruppi. Mentre Rufy, Zoro, Usop e Robin vanno sull'isola, Sanji e gli altri rimangono a guardia della nave. Sanji consegna un bento per il pranzo a base di pesce al gruppo di Rufy e i gruppi si separano.
 
   
  +
Vede poi Rufy, Law e Kidd distruggere una nave nemica e [[Denjiro]] fare altrettanto con una seconda.
Mentre il gruppo di Rufy è sulla parte infuocata dell'isola, Sanji esce sul ponte e trova Nami, Chopper, Franky e Brook addormentati e una strana nebbia e si addormenta anche lui, poi degli uomini con indosso strane mute li prelevano. Una volta svegliati si ritrovano in una stanza, ma Brook è sparito e insieme a loro ci sono dei pezzi di una testa. La testa chiede al gruppo di ricomporla e dopo qualche tentativo ci riescono. La testa commenta l'abbigliamento di Nami, ottenendo come risultato che Sanji con un calcio la sbatte contro un muro, poi menziona il fatto di essere su un isola ghiacciata, mentre Franky e Chopper affermano che sia un isola infuocata; Nami spiega che l'isola ha una parte infuocata e un ghiacciata. Franky apre un varco nel muro con un Radical Beam, Sanji chiede alla testa cosa voglia fare e rivela che si tratta di un samurai e questo dice di essere sull'isola per salvare suo figlio. Sanji lo prende per il codino e il gruppo esce dalla stanza ritrovandosi circondati da bambini giganti, che dopo essere fuggiti per la paura a causa del samurai chiedono loro di essere salvati. Le guardie cercano di trattenere i bambini ma Nami li vuole proteggere e Sanji la aiuta con un Diable Jambe, poi intervengono anche Franky e Chopper.
 
   
  +
Kanjuro crea una gru con cui fugge verso Onigashima portando Momonosuke con sé, dichiarando di volere uccidere Kozuki Hiyori. Sanji chiede conferma a Robin che il samurai sia la spia di Orochi, ottenendo una risposta affermativa. Usa quindi lo Sky Walk per liberare Momonosuke, ma Kanjuro nel frattempo ha creato una nuvola che li colpisce con frecce di inchiostro. Il cuoco torna quindi sulla Thousand Sunny dove si fa colpire appositamente per proteggere Nami. Momonosuke grida poi agli alleati di proseguire senza di lui e Rufy afferma che andrà comunque a salvarlo.
Mentre Nami, Chopper e i bambini fuggono, Sanji e Franky lottando contro le guardie rivelani le loro corna da pecora. Una volta fuori dal laboratorio il gruppo viene circondato dal Viceammiraglio Smoker e il G-5 e Sanji dice ai bambini di tornare indietro, mentre Trafalgar Law, appena uscito dal laboratorio, che sembra essere la sua casa delle vacanze, usa il potere del suo frutto Ope Ope su una nave della Marina e i marines e scambia le personalità di Sanji, Nami, Franky e Chopper: Sanji è nel corpo di Nami, Nami è nel corpo di Franky, Franky è nel corpo di Chopper e Chopper è nel corpo di Sanji. Poi accortosi dello scambio Sanji chiede una fotocamera per fotografarsi nel corpo di Nami e Nami nel corpo di Franky lo sgrida. La testa del samurai usa il suo potere per dare a tutti vestiti pesanti, mentre il gruppo di Rufy e i centauri di Barbabruna li raggiungono, insieme alle gambe del samurai che si ricongiungono alla testa.
 
   
  +
A quel punto, la nave rimanente dei Pirati delle cento bestie affonda alcune imbarcazioni sparando con dei cannoni a lunga gittata, tuttavia essa viene distrutta da Jinbe, il quale si presenta come nuovo membro della ciurma di Cappello di paglia. Gli altri lo accolgono e poco dopo Sanji è tra coloro i quali sconfiggono i guardiani che proteggono il porto di Onigashima. Avendo trovato dell'alcol, sono intenti a celebrare l'ingresso dell'uomo-pesce nella ciurma, ma poi decidono di rimandare i festeggiamenti a quando la guerra sarà finita. La [[Victoria Punk]] li raggiunge e le due ciurme fanno a gara fino all'isola.
Riunitasi la ciurma, Sanji e gli altri ascoltano la storia di Barbabruna su Punk Hazard, mentre il samurai va in cerca del suo busto, avvistato da Brook poco prima. Preoccupato per il samurai indifeso, Sanji parte alla sua ricerca con Brook e Zoro. Mentre Chopper nel corpo di Sanji esamina i bambini, questi cominciano ad andare in crisi d'astinenza dalla droga a forma di caramella che Caesar Clown dava loro, e Sanji nel corpo di Nami, Zoro e Brook vengono sconfitti dagli Yeti Cool Brothers, gli assassini al servizio di Caesar Clown.
 
   
  +
Raggiunta l'entrata di Onigashima, Sanji sottolinea che il palazzo di Kaido è distante, mentre Usop rivela al resto della ciurma di avere addormentato le guardie. Gli alleati poi ottengono dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie [[Fuku Fuku|al potere]] di Kin'emon, per confondersi tra loro. Quando Jinbe rivela che Rufy ha seguito i Pirati di Kidd, Sanji è tra coloro che si preoccupano in quanto si farà scoprire, ma l'uomo-pesce dice che Zoro aveva affermato la stessa cosa e gli è corso dietro. Il cuoco cade quindi nello sconforto consapevole che lo spadaccino si perderà. Poco dopo assieme ad Usop, Nami, Chopper, Carrot e Shinobu si dirige al punto d'incontro con il [[Brachiotank 5]]. Sanji offre anche a Robin di salire, ma la ragazza declina la proposta perché sono già in troppi nel veicolo.
Rufy e Franky nel corpo di Chopper combattono con gli Yeti Cool Brothers, poi sconfitti da Law, che propone a Cappello di Paglia un'alleanza per sconfiggere Kaido delle Cento Bestie, e lui accetta. Law usa il potere dell'Ope Ope per far tornare normali Franky, Chopper e Nami, ma dato che Sanji nel corpo di Nami è disperso con Zoro e Brook Nami si ritrova nel corpo del cuoco. Law spiega il piano, secondo cui devono rapire Caesar Clown per causare problemi a Kaido.
 
   
  +
Raggiungono così il gruppo di Kin'emon, che sta percorrendo il lato orientale di Onigashima, il quale si dividerà in due per circondare il nemico: una parte proseguirà, l'altra scalerà la montagna. Inaspettatamente, però, si imbattono nel lupanare gestito da [[Black Maria]] e Sanji vi si precipita, uscendone subito perché vuoto. Il gruppo decide di approfittare del fatto che non ci sia nessuno e percorre il ponte a lato della struttura e si separa, mentre Sanji si inoltre nell'edificio.
Intanto Smiley, il gas velenoso condensato di Caesar, viene liberato per dare inizio all'esperimento "Regno della Morte". Sanji nel corpo di Nami, Zoro e Brook si riprendono e tornano alla ricerca del samurai, trovandolo quasi assiderato e rivela loro che il suo busto potrebbe essere in acqua. All'improvviso vedono avvicinarsi gli scagnozzi di Barbabruna, in fuga da Smiley. Nel frattempo Rufy, Law e gli altri in cerca di Caesar raggiungono Smoker e Tashigi, in precedenza scambiati di corpo da Law, e vedono piover degli slime che prendono vita, che esplodono dopo essere stati attaccati dai marines. Ne piovono altri e Caesar Clown appare, ma viene catturato da Rufy, mentre il gruppo di Sanji vede Smiley sputare in cielo e si accorgono che il lago dove dovrebbe essere il busto del samurai è diventato un ammasso di tossine, ciò nonostante Sanji si getta in acqua per recuperare il busto, esponendo il corpo di Nami alle tossine.
 
   
  +
[[File:King vs Sanji.png|thumb|left|250px|Sanji e King si scontrano.]]
Intanto Rufy combatte contro Caesar, Law viene raggiunto dal viceammiraglio Vergo e il gruppo di Zoro si accorge che il gas di Smiley è velenoso. Sanji trova il busto del samurai che però viene preso da uno squalo, ma riesce a recuperarlo. Il samurai così torna intero e si presenta come Kin'emon, samurai del paese di Wa, e usa la sua spada infuocata per tagliare lo slime, che esplode, mentre Caesar raggiunge Usop, Nami nel corpo di Sanji e i bambini. Smiley usa il potere del frutto Sala Sala modello Axolotl e attacca il gruppo di Sanji, Vergo cattura il gruppo di Rufy e Smoker e Law rivela che dietro Caesar c'è in realtà Doflamingo.
 
   
  +
Successivamente, indossa la Raid Suit e raggiunge Momonosuke, sentendolo gridare con orgoglio il suo nome a Kaido. Riesce poi a liberarlo dalle catene, ma viene scoperto e attaccato da [[King]]. Il cuoco allora, commentando il coraggio del bambino, lo lancia a Shinobu, mentre il nemico lo tiene fermo, per poi trasformarsi in [[Dino Dino modello pteranodonte|pteranodonte]] per colpirlo. Quando Sanji afferma che morirà con un buco nello stomaco, la Superstar controbatte che lo aprirà in due, suggerendogli di sparire, prima di sbatterlo violentemente contro una struttura. Sanji si rialza dalle macerie, chiedendosi se Momonosuke sarà riuscito a fuggire, sottolineando poi la resistenza della Raid Suit, che lo ha protetto. Dopo essersela tolta, si riunisce al resto della ciurma, che si prepara a scontrarsi contro i nemici. [[Goki|Uno dei Numbers]] cerca di colpire i presenti con la sua mazza chiodata, ma Sanji vede Zoro tagliarla in due, per poi assistere alla sconfitta del nemico per mano di Rufy. Il cuoco poi riconosce Page One una volta trasformatosi in dinosauro e si chiede chi sia la ragazza carina al suo fianco. Vedendo che i due inseguono Nami ed Usop, Sanji dice a quest'ultimo di prendersi cura della navigatrice. Prosegue quindi insieme a Rufy, che lo avvisa di coprirsi le orecchie, riuscendo così ad evitare un attacco da parte di Apoo. Quando Hatcha compare di fronte a loro, Sanji dice al suo capitano di non fermarsi.
Caesar mostra "Regno della Morte" in diretta a vari gruppi sparsi per il mondo e Mocia riprende i sensi, al contrario degli altri bambini. Smiley mangia una caramella gigante, che lo uccide sprigionando il gas velenoso e facendo rinascere il frutto Sala Sala modello Axolotl in una mela. Il gas si diffonde mentre appare il secondo drago di Vegapunk viene catturato da Sanji. I tre gruppi si riuniscono, Law rimette a posto Sanji e Nami, pirati e marines decidono di collaborare per scappare dal gas.
 
   
  +
Mentre si fanno strada tra i nemici, compresi quelli che gli speciali proiettili di Queen hanno trasformato in orchi di ghiaccio che attaccano e mordono le altre persone, Rufy e Sanji si imbattono in Briscola, una Star il cui braccio sinistro è il busto di un gorilla: Cappello di paglia decide di affrontarlo, ma il cuoco vuole sconfiggerlo al posto suo. Jinbe però li raggiunge e neutralizza tutti i nemici che li circondano, infastidendo Sanji, e si unisce ai due nella corsa verso il palazzo.
Dopo che il gruppo si è fatto strada, Vergo Manda al tappeto Tashigi e Sanji usa il Diable Jumbe per colpirlo in faccia, ma i suoi calci non sembrano fare effetto sul viceammiraglio, che invece riesce a fratturare le ossa della gamba del cuoco. Il gas comincia ad entrare nella stanza e i marines fuggono. Lo scontro tra i due si interrompe solamente quando una trasmissione di emergenza allerta della presenza di intrusi nella saladi produzione del S.A.D. e Vergo si va ad eliminare l'intruso mentre Sanji ne approfitta per mettersi in salvo.
 
   
  +
{{Note}}
Sanji, Tashigi, e i marines sopravvissuti si dirigono verso l'uscita, ma le fiamme causate dal drago fanno esplodere una bombola che fa espandere il gas all'interno e il gruppo fugge per salvarsi. Sanji spedisce i marines alla Stanza dei Biscotti con i suoi calci per metterli al sicuro. Qui vedono Zoro combattere con Mone, in possesso del frutto Neve Neve. Sanji lascia Mone a Zoro e Tashigi per andare con i marines verso la posizione di Nami e Robin.
 
   
  +
{{Vinsmoke Sanji fondo}}
Sanji raggiunge Chopper e i bambini in preda alla crisi d'astinenza per aiutarli. Sedati i bambini, Chopper resta con Mocia mentre Sanji, Nami, Robin, i bambini a i marines corrono verso la zona sicura. Qui vedono Zoro trasportare Tashigi, ferita da Mone. Il gruppo si riunisce a Rufy, che ha sconfitto Caesar e recuperato Momonosuke, figlio di Kin'emon che ha ingerito il frutto artificiale di Vegapunk e per questo ha l'aspetto di un piccolo drago rosa, e fuggono.
 
   
  +
[[en:Vinsmoke Sanji/History]]
Buffalo e Baby 5 attaccano ma vengono sconfitti. Tutti sono al sicuro e Sanji prepara una delle ricette imparate nel Regno di Kamabakka. Alla fine del banchetto i marines portano i bambini via da Punk Hazard e Rufy, la ciurma e Law partono per Dressrosa. Rufy informa tutti dell'alleanza con i Pirati Heart e Sanji dice a Law che i loro concetti di alleanza sono diversi, cosa che Law ha già sentito da Usop. Law spiega la relazione tra Doflamingo e Kaido e il piano per sconfiggerli.{{Sanji fondo}}
 
[[en:Sanji/History]]
 

Versione attuale delle 18:47, 23 ott 2020

Aiutaci a migliorare questi articoli! Questo articolo è una bozza!

"Vinsmoke Sanji" è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!

Passato[modifica | modifica sorgente]

Reiju aiuta Sanji a fuggire dalla sua famiglia.

Sanji nacque nel mare settentrionale come membro della famiglia Vinsmoke. Fin da bambino, al contrario dei suoi fratelli, si dimostrò poco propenso al combattimento e coltivò una profonda passione per la cucina, cose che lo resero profondamente disprezzato dal padre e dai suoi fratelli gemelli, da cui subì terribili angherie e umiliazioni, come pestaggi continui e la segregazione per sei mesi in cella con addosso una maschera di ferro. Undici anni prima dell'inizio della narrazione, mentre il Germa si trovava nel mare orientale per combattere sull'isola di Cozia, sua sorella Reiju lo fece uscire di prigione e Sanji scappò per imbarcarsi sulla nave da crociera Orbit, dove in seguito diventò apprendista cuoco.[10]

Due anni dopo[11] la nave venne assalita dai Cuochi pirati durante una bufera: Sanji venne travolto da un'onda e cadde in mare, ma Zef si tuffò in acqua per salvarlo.

Sanji scopre il sacrificio di Zef.

Entrambi giunsero in una piccola isola deserta e priva di vegetazione dove decisero di rimanere separati a meno che non avvistassero una nave; Zef diede un sacco con delle provviste a Sanji e ne tenne uno molto più grande per sé e si allontanò. Dopo settanta giorni, Sanji decise di rubare il cibo nel sacco del pirata, ma scoprì che in realtà era pieno solo di oro e gioielli e che quindi aveva ceduto a lui tutto il cibo. Per sopravvivere, il pirata aveva infatti mangiato una delle sue gambe.

A quel punto, Zef spiegò a Sanji che il motivo per cui lo aveva salvato era che entrambi coltivavano lo stesso sogno, ovvero quello di trovare l'All Blue. Quindici giorni dopo, furono salvati da una nave di passaggio e dopo poco tempo aprirono il Baratie, con lo scopo di sfamare chiunque ne avesse bisogno.

Contemporaneamente, Zef lo educò infuriandosi con lui quando ruppe un piatto e fece cadere il cibo a terra dopo avere visto una bella donna. Una volta Zef gli disse anche di essere lento a cucinare e lo colpì quando lo vide perdere tempo con una ragazza.[12]

Divenne vice capocuoco e a volte sfamava sul retro del ristorante coloro che venivano cacciati dagli altri cuochi perché non potevano pagare.[13]

Un giorno, assieme a Paty e Carne chiese a Zef di assumere una cuoca. Quest'ultimo affermò che era abituato ad educare mediante i calci e con una donna non avrebbe potuto farlo. Quando il bambino gli rispose che poteva farlo comunque, Zef lo colpì più volte alla testa facendogli spuntare molti bernoccoli, dicendogli che un uomo non prende a calci una donna, poiché se lo farebbe, smetterebbe di esserlo. Inoltre avrebbe dovuto tagliarsi i testicoli, mentre lui avrebbe dovuto fare lo stesso con la sua testa, in quanto era ciò che spettava a un padre. Mentre se ne andò disse anche a Sanji di non costringerlo ad odiarlo mentre cresceva, ordinandogli di tornare al lavoro.[14]

Saga del Baratie[modifica | modifica sorgente]

Sanji serve Fullbody, ma rovina accidentalmente il suo appuntamento con una donna. Il tenente allora per vendicarsi mette un insetto nella minestra e chiama al tavolo Sanji, che continua a prenderlo in giro rispondendo in maniera ironica alle sue illazioni, facendolo infuriare ancora di più. Allora Fullbody spacca il tavolo a cui era seduto ed incita il cuoco a combattere, il quale lo sconfigge facilmente.

Sanji sfama Gin.

Al ristorante arriva poi Gin, che il resto dei cuochi caccia poiché non ha denaro con sé. Tuttavia Sanji, consapevole di che cosa sia la fame, gli offre un piatto di riso, che egli mangia avidamente. A tutto questo assiste anche Rufy, il quale lo invita ad entrare nella sua ciurma.

Due giorni dopo, i Pirati di Creek giungono al Baratie e il capitano, debilitato dalla fame, entra nel locale con l'aiuto di Gin chiedendo cibo e acqua. I cuochi si rifiutano di sfamare un pirata tanto crudele, ma Sanji decide di preparagli comunque da mangiare. Tuttavia, una volta recuperate le forze, Creek colpisce il cuoco e dichiara di volersi appropriare del ristorante. Dopodiché ordina che venga preparato cibo per il resto del suo equipaggio.

I cuochi non intendono accontentarlo, ma Zef si avvicina al capitano e gli consegna cibo sufficiente a sfamare la ciurma. Dopo essere tornati in forze, i pirati attaccano il ristorante, mentre i cuochi, con l'aiuto di Rufy, decidono di difenderlo combattendo. Sanji sconfigge numerosi pirati e affronta Pearl, mostrandosi in vantaggio. Gin però prende in ostaggio Zef e gli intima di non reagire agli attacchi del compagno.

In aiuto del cuoco arriva Rufy, che lo sprona a reagire. A quel punto, Gin colpisce violentemente Pearl ritenendo di avere il diritto di uccidere personalmente Sanji, ma non riesce a infliggergli il colpo di grazia per via della riconoscenza verso colui che lo ha salvato.

Sanji vede poi Rufy sconfiggere Creek e cadere in mare subito dopo, così si getta in acqua per salvarlo. Dona poi una barca a Gin e ai suoi compagni affinché si allontanino dal Baratie. Dopo essere stato convinto dagli altri cuochi, decide di unirsi ai Pirati di Cappello di paglia in qualità di cuoco. Prima di partire verso Coco per andare a recuperare Nami, Sanji ringrazia per l'ultima volta tutti i suoi colleghi e in particolar modo Zef.

Saga di Arlong Park[modifica | modifica sorgente]

Sanji offre da mangiare a Momu.

Mentre sta navigando sulla Shima Shima Shopping assieme a Yosaku e Rufy per raggiungere Coco, Sanji cucina un pasto. Momu si avvicina, così il cuoco gli offre da mangiare, ma quando l'animale tenta di mordergli la mano, lo colpisce con uno dei suoi calci e lo costringe a trainare la loro nave fino a destinazione.

I tre si riuniscono a Roronoa Zoro e Johnny, che riferisce loro la presunta uccisione di Usop ad opera di Nami. Quando quest'ultima arriva e conferma quanto detto da Johnny, Zoro la attacca, mentre Sanji la difende. Il gruppo viene raggiunto prima da Usop e poi da Nojiko, la quale decide di raccontare il passato di Nami e gli avvenimenti accaduti sull'arcipelago Konomi. Al termine del racconto, chiede poi ai pirati di andarsene.

La ciurma si rifiuta di lasciare Nami al suo destino e perciò, dopo che quest'ultima implora Rufy di aiutarla, si avvia verso Arlong Park con l'obiettivo di sconfiggere i Pirati di Arlong. Una volta arrivati sul luogo, Sanji viene attaccato da Kuroobi. Per salvare Rufy, precipitato in piscina, Sanji si tuffa in acqua, ma Kuroobi lo segue. Lo scontro finisce presto per andare in vantaggio dell'avversario a causa della sua natura di uomo-pesce, ma il cuoco riesce a riportarlo sulla terraferma respirando l'aria dalle sue branchie.

Sanji sconfigge Kuroobi.

Dopo essersi infuriato per via delle provocazioni dell'avversario, Sanji lo colpisce con una serie di calci senza lasciargli nemmeno il il tempo di contrastarli, sconfiggendolo e spedendolo dall'altra parte dell'edificio principale.

Dopo aver sconfitto il karateka, prova ad affrontare Arlong, ma viene sconfitto, anche per via delle ferite subite nello scontro precedente. Grazie a Zoro, che tiene impegnato l'uomo-pesce, Sanji libera Rufy dalle pietre che gli bloccavano i piedi con un calcio e assiste allo scontro tra il suo capitano e Arlong.

Dopo la sconfitta di Arlong e la distruzione del suo parco, Nami accetta di unirsi all'equipaggio, che salpa dall'arcipelago.

Saga di Rogue Town[modifica | modifica sorgente]

Sanji insieme alla ciurma fa visita a Rogue Town.

La ciurma arriva a Rogue Town, il luogo in cui il re dei pirati Gol D. Roger è nato ed è stato giustiziato. I pirati si separano per fare acquisti personali e Sanji compra le provviste per il viaggio, tra le quali il tonno elefante dalle pinne blu.

Una volta acquistato il pesce, Sanji si ricongiunge con la ciurma, la quale scopre che Rufy è stato catturato e immobilizzato sul patibolo. Zoro e Sanji si precipitano quindi verso il luogo dell'esecuzione per cercare di impedire a Bagy di uccidere il loro capitano, ma in quel momento un fulmine colpisce il patibolo e così Rufy riesce a liberarsi.

I tre corrono poi verso la Going Merry, ma vengono intercettati dal capitano Smoker e Tashigi. Mentre la marine ingaggia un duello con Zoro, il quale riesce ad avere facilmente la meglio, Rufy e Sanji tentano di sconfiggere Smoker, senza però riuscirci. Dopo l'intervento di Monkey D. Dragon, che permette al gruppo di continuare la fuga, Zoro, Sanji e Rufy raggiungono la loro nave e si ricongiungono al resto della ciurma, la quale salpa così con successo da Rogue Town.

Saga di Lovoon[modifica | modifica sorgente]

Nami raduna Sanji e il resto della ciurma all'interno della cabina per spiegare loro che per raggiungere la Rotta Maggiore è necessario salire sulla Reverse Mountain. Raggiunto l'ingresso della montagna, la nave imbocca un canale d'acqua che, grazie all'azione dei venti, riesce a spingere la nave e l'acqua di mare fin sopra al picco della montagna. Una volta in cima, la nave scorre dall'altro lato della Reverse Mountain ma, ad ostruire l'uscita, vi è un'enorme balena che ingoia la nave in un solo boccone.

Dentro alla pancia la ciurma di Cappello di paglia fa la conoscenza di Crocus, un dottore che si è stabilito nello stomaco del cetaceo per prendersi cura dell'animale. Il dottore racconta così al gruppo di pirati la storia di Lovoon; dopodiché dona alla ciurma un Log Pose, la speciale bussola che serve per navigare lungo la Rotta Maggiore, spiegandone il funzionamento. Dopodiché la Going Merry salpa diretta verso Whisky Peek per accompagnare alla loro città Mr. Nine e Miss Wednesday, due persone che in precedenza avevano cercato di uccidere Lovoon.

Saga di Whisky Peek[modifica | modifica sorgente]

La ciurma giunge a Whisky Peek, dove viene accolta benevolmente da tutti i suoi abitanti, che organizzano per loro una vera e propria festa. Sanji si addormenta dopo essersi ubriacato e divertito durante la serata, ma viene svegliato bruscamente da Rufy che lo trascina di forza sulla Going Merry.

Quando Miss All Sunday si presenta sulla nave, il cuoco le punta una pistola alla testa, venendo però facilmente disarmato. Viene poi informato sulla situazione da Nefertari Bibi e promette di proteggerla.

Saga di Little Garden[modifica | modifica sorgente]

Sanji finge di essere Mr. Three

Giunti a Little Garden, Sanji chiede a Zoro di aiutarlo a rimediare della carne e tra i due nasce una sfida su chi eliminerà l'animale più grande. Il cuoco raggiunge la foresta e uccide un dinosauro, per poi tornare sulla nave. Quando nota che nessuno dei suoi compagni ha fatto ritorno, Sanji si preoccupa e torna nella foresta, trovando per caso la casa di cera di Mr. Three. Lì riceve una chiamata dal capo della Baroque Works, Crocodile, così finge di essere l'Official Agent e gli rivela di avere eliminato con successo sia i Pirati di Cappello di paglia che Bibi.

All'improvviso giungono gli Unlucky, così il cuoco li sconfigge con facilità e si impossessa del loro Eternal Pose che punta ad Alabasta. Quando si riunisce ai suoi compagni, li informa di quanto accaduto. La ciurma salpa poi dall'isola con l'aiuto di Dori e Brogi, che uccidono il Mangia isole.

Saga di Drum[modifica | modifica sorgente]

Sanji e Rufy affrontano dei Lapin.

Quando Nami si ammala, Sanji sbarca su Drum con il resto della ciurma per cercare un dottore e scopre che l'unico rimasto vive nel castello in cima alla più grande montagna dell'isola. Decide così di accompagnare Rufy e Nami dalla dottoressa e lungo la via sconfigge un cucciolo di lapin. Questo però causa l'ira dell'intero branco, che provoca una valanga, spingendo il cuoco a salvare i suoi compagni al costo di venire travolto dalla neve. Rufy lo soccorre e raggiunge il castello, dove Sanji viene curato da Kureha e appoggia la scelta del suo capitano di reclutare l'assistente della dottoressa nella ciurma.

Al castello fa però ritorno Wapol e i suoi assistenti, così il cuoco li affronta. Cromarlimo gli lancia sfere di capelli e Chess le incendia. A quel punto Kureha immobilizza Sanji per impedirgli di peggiorare le sue condizioni, ma Rufy e Chopper sconfiggono gli avversari anche senza il suo aiuto. La renna accetta in seguito di diventare il medico della ciurma, che salpa dall'isola.

Saga di Alabasta[modifica | modifica sorgente]

Mentre l'equipaggio fa la conoscenza di Mr. Two, Sanji si trova sotto il ponte della nave e perciò non fa la diretta conoscenza del nemico. Dopo essere arrivati ad Alabasta, la ciurma si incammina sul deserto, dove Rufy, Zoro e Sanji sconfiggono facilmente il Varano di Sandora.

Dopo aver raggiunto Rainbase, l'equipaggio si separa per sfuggire alla Marina. Sanji e Chopper sono gli unici membri della ciurma a non venire catturati da Crocodile. Dopo aver sconfitto numerosi Millions, Sanji parla con Crocodile tramite lumacofono e si presenta come "Mr. Prince": finge poi di venire catturato dalla Baroque Works, in modo da spingere il membro della Flotta dei sette ad uscire dal casinò. Usando Chopper come esca, Sanji riesce in qualche modo a distruggere il ponte per Rain Dinners e trova Bibi, la quale era in cerca di aiuto. Dopo essere entrato nella stanza in cui sono prigionieri i suoi compagni, il cuoco colpisce un Coccobanana per poi fare evadere il resto dell'equipaggio utilizzando i poteri di Mr. Three. La ciurma si dirige così ad Alubarna.

Sanji affronta Mr. Two.

Poco prima di entrare in città, Sanji e Chopper vengono fermati da Mr. Four e Miss Merry Christmas. In seguito, Sanji si dirige da Usop, il quale è venuto facilmente sconfitto da Mr. Two. Così il cuoco, preoccupato per le sorti di Bibi, tenta di raggiungerla. Una volta trovata la principessa, Sanji decide di occuparsi una volta per tutte di Mr. Two, in modo da permettere a Bibi di continuare. Dopo un lungo combattimento a suon di calci, Sanji ne esce vincitore.

Dopo essersi ricongiunto a Bibi ed il resto dell'equipaggio, Sanji inizia a cercare insieme agli altri la bomba che dovrebbe da lì a poco distruggere l'intera città. In seguito, grazie all'intervento di Pell, l'esplosione avviene solamente al di sopra della città, non causando alcun danno. Una volta sconfitto Crocodile, i membri dell'equipaggio si ricongiungono con Rufy, per poi svenire tutti dalla fatica.

Dopo essersi riposati, l'equipaggio festeggia la vittoria. Una volta arrivati sul luogo dell'incontro che avevano organizzato con Bibi, quest'ultima riferisce ai Pirati di Cappello di Paglia la sua intenzione a rimanere ad Alabasta. L'equipaggio saluta così la principessa, la quale è stata a tutti gli effetti una loro compagna, e continua il suo viaggio.

Saga di Jaya[modifica | modifica sorgente]

Sanji accoglie felicemente l'ingresso di Nico Robin nella ciurma. Improvvisamente un relitto precipita dal cielo, così il cuoco, Rufy e Zoro si immergono alla ricerca di tesori e di indizi su come raggiungere Skypiea. La loro ricerca viene interrotta dall'arrivo di Mashira e la sua ciurma, che cominciano le manovre di recupero del relitto. Quando finalmente la nave torna in superficie, un'enorme tartaruga gigante ne inghiotte in un solo boccone i resti. I Pirati di Cappello di paglia perciò si recano a Jaya per ottenere informazioni sull'isola del cielo.

Sanji rimane a guardia della nave con Usop e Chopper, mentre i suoi compagni esplorano Mock Town. La ciurma scopre che Montblanc Cricket potrebbe sapere qualcosa e lo raggiunge. Il cuoco ha uno scambio di colpi con l'uomo a causa di un malinteso e poi sente la storia del suo antenato. I pirati poi partono alla ricerca di un South Bird necessario per raggiungere Skypiea, mentre la Coalizione della montagna delle scimmie modifica la loro nave per permetterle di risalire la Knock Up Stream. Al loro ritorno però, scoprono che un'altra ciurma ha attaccato Cricket e i suoi compagni, così Rufy raggiunge Mock Town per affrontarla.

La Going Merry viene poi sparata in cielo da una Knock Up Stream.

Saga di Skypiea[modifica | modifica sorgente]

Giunti a Skypiea, i pirati vengono assaliti da un un uomo mascherato, ma vengono soccorsi da Gan Forr, che allontana l'assalitore e dona loro un fischietto da usare nel caso abbiano bisogno di lui. Entrano poi illegalmente senza pagare il pedaggio e giungono ad Angel Beach. Lì fanno la conoscenza di Konis e di suo padre, ma vengono intercettati dai White Beret, che pretendono un pagamento per la loro infrazione. Tuttavia Nami travolge McKinley con il waver infuriata e decisa a non pagare assolutamente. Quando si riprende, l'uomo li condanna alla pena della nuvola vagante e ordina ai suoi uomini di attaccarli, ma dopo un breve combattimento vengono tutti sconfitti dai pirati. A quel punto McKinley condanna i pirati ad essere giudicati dai sacerdoti di Ener.

La Going Merry e parte del suo equipaggio vengono condotti alla terra del dio da un gambero rapido, così Sanji, Rufy e Usop decidono di raggiungere l'Upper Yard per salvarli. Konis li conduce al molo dove si trova la Corvetta, il veicolo che li potrà trasportare fino all'Upper Yard seguendo una Milky Road. Ad un certo punto però la ragazza crolla e rivela loro che è stata lei a chiamare il crostaceo. Sanji assiste al giudizio divino che tenta di eliminare la ragazza, che viene salvata da Gan Forr.

Sanji viene colpito da Satori.

I tre pirati devono scegliere una delle prove dei sacerdoti e decidono di affrontare quella della sfera. Vengono accolti da Satori, che viene inizialmente sottovalutato da Rufy e Sanji per il suo atteggiamento amichevole. I loro attacchi vanno a vuoto grazie all'abilità di prevedere le loro mosse del sacerdote, il quale a sua volta li fa cadere dalla loro nave utilizzando un Impact Dial. A quel punto rivela in cosa consiste la sua prova: i tre dovranno riuscire a risalire sulla barca prima che esca dalla foresta, altrimenti vi resteranno intrappolati per sempre.

Mentre Sanji e Usop tentano di recuperare l'imbarcazione, Rufy affronta il sacerdote e tutti e tre vengono colpiti più volte dall'Impact Dial. Il sacerdote crea un drago con le sfere a sorpresa, ma Cappello di paglia si accorge del filo con cui Satori muove l'arma, lo rompe e scaglia le sfere esplosive contro il nemico, facendogli perdere temporaneamente l'uso del mantra e approfittandone per arrivargli alle spalle. Rufy immobilizza Satori con il suo corpo e permette a Sanji di sconfiggerlo.

I tre si ricongiungono con i loro compagni e, quando Nami conferma la storia di Cricket, la ciurma decide di impossessarsi dell'oro. Sanji, Usop e la navigatrice si dirigono così verso la città dell'oro, ma vengono intercettati da Ener, che folgora i due uomini. Nami e Gan Forr poi li difendono da Hotori e Kotori, desiderosi di vendicare la sconfitta del fratello.

Quando la navigatrice viene rapita da Ener, Sanji sabota l'Arca Maxim e viene nuovamente folgorato, ma Usop riesce a portare in salvo i suoi compagni. In seguito, la ciurma festeggia la sconfitta del dio con la popolazione e, recuperato l'oro dallo stomaco di Nola, torna nel mare blu grazie all'aiuto di Konis.

Saga di Long Ring Long Land[modifica | modifica sorgente]

A Long Ring Long Land, durante la prova del Groggy Ring del Davy Back Fight, affronta nell'unico combattimento insieme al suo acerrimo rivale Zoro, i tre mostri Hamburg, Pickles e Big Pan aggiudicandosi il round e conquistando così il diritto a reclamare Chopper.

Saga di Water Seven ed Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Infine nell'avventura a Water Seven Sanji è l'unico personaggio della ciurma che non si imbatte inizialmente con il CP9. Riappare successivamente quando Robin e gli agenti governativi stanno per partire per Enies Lobby. Quindi si imbarca clandestinamente sul treno marino Puffing Tom guidato dalla marina, nel quale, dopo aver liberato Franky e Usop, sconfigge senza fatica Jerry, un agente esperto di boxe e Wanze, un cuoco che combatte usando il ramen. C'è da dire che quest'ultimo è l'unico combattimento nel quale Sanji fa uso delle mani e dei coltelli da cucina, in quanto il suo avversario utilizza degli alimenti per combattere.

Arrivati ad Enies Lobby, viene sconfitto da Califa, l'unica donna del CP9, che Sanji non riesce a toccare dato il suo codice morale che gli proibisce di picchiare le donne. Sanji riapparirà nuovamente per salvare la vita di Usop e sconfiggere definitivamente Jabura usando la nuova tecnica, il Diable Jambe. Dopo, mentre il gruppo combatte i capitani della Marina nella battaglia sul Ponte dell'Esitazione, Sanji attiva il meccanismo di chiusura del portone della giustizia, garantendo una fuga incolume all'equipaggio salito a bordo della Going Merry, arrivata di propria volontà sul luogo della battaglia per salvare la ciurma.

Durante la permanenza a Water Seven in attesa che venga costruita una nuova nave, Sanji, insieme all'equipaggio, viene a sapere che la Marina ha messo nuove taglie sulle teste dei membri della ciurma: quella di Sanji ammonta a 77 milioni di Berry.

Saga di Thriller Bark[modifica | modifica sorgente]

Sanji affronta Absalom.

A Thriller Bark è estremamente infuriato quando scopre che Absalom intende sposare Nami, così lo affronta in combattimento e lo sconfigge. In tale occasione rivela che fin da piccolo aveva il desiderio di mangiare il frutto del diavolo di Absalom, il Suke-Suke, che rende invisibili: tale potere gli avrebbe infatti dato la possibilità di sbirciare indisturbato le ragazze sotto la doccia. In seguito, combatte insieme agli altri contro Odr e infine si offre di sacrificarsi a Orso Bartholomew al posto di Zoro, ma questi glielo impedisce, tramortendolo.

Quando l'equipaggio si risveglia, Sanji si mette immediatamente alla ricerca di Zoro, trovandolo nella foresta ancora cosciente ricoperto di sangue dalla testa ai piedi.

Sanji, Robin e Zoro esposti al sole cominciano a vaporizzarsi perché sono senza ombra.

Quando tutti riprendono i sensi e si chiedono cosa sia successo a Zoro, gravemente ferito, i fratelli Risky affermano di sapere cos'è accaduto, ma Sanji li porta con sé all'esterno dell'edificio e si fa raccontare a cosa avevano assistito. Dice poi loro di non raccontare nulla a nessuno, cosa a cui i Risky sono contrari, ma poi il cuoco afferma che Rufy non potrebbe accettare quanto successo, così fanno come richiesto.

Dopo un giorno passato a recuperare le energie e altri due trascorsi a festeggiare, la ciurma salpa da Thriller Bark.

Saga dell'arcipelago Sabaody e di Momoiro[modifica | modifica sorgente]

Sanji su Momoiro.

Più avanti, si trova coinvolto insieme alla ciurma con i Tobiuo Riders e al loro capo Duval, che nutre una forte avversione verso lo stesso Sanji, poiché l'immagine sul suo avviso di taglia è praticamente identica a Duval. Ma Sanji riesce ad aggiustare le cose, cambiandogli aspetto letteralmente a suon di calci, rendendolo un uomo affascinante.

Alle isole Sabaody la ciurma si imbatte nell'ammiraglio Kizaru, inviato insieme ai robot Pacifista a punire l'affronto fatto ai Draghi Celesti. Dopo un duro scontro, Rufy, Sanji, Zoro e il resto della ciurma riescono a sconfiggere uno dei cyborg, quindi arriva il vero Orso Bartholomew che utilizza i poteri del frutto del diavolo per disperderli uno ad uno. Sanji viene spedito su Momoiro, un'isola con la terra rosa abitata da travestiti.

Saga del ritorno alle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

Sanji fa ritorno sull'arcipelago accompagnato da alcuni trans-formati a bordo della nave messa a disposizione di Ivankov. Appena vede una donna si emoziona. In seguito raggiunge il bar di Shakky, la quale gli riferisce che è il settimo ad arrivare e ringrazia Duval, dopo che quest'ultimo gli rivela di avere protetto la Thousand Sunny per un anno.

Raggiunta la Sunny e rincontrato alcuni suoi compagni, decide di comprare del cibo e di trovare Zoro, così Franky gli consegna un lumacofono.

Incontra poi un pescatore, che gli rivela come uno spadaccino dai capelli verdi e con una cicatrice su un occhio volesse pescare con lui, ma sia salito su un galeone pirata che si è poi immerso. Subito dopo una nave, tranciata in più parti, riemerge e su di essa c'è proprio Zoro. A quel punto il cuoco lo obbliga a ritornare alla Thousand Sunny. I due cominciano poi il loro solito battibecco.

Sanji e Zoro sconfiggono il PX-7.

Dopo avere ricevuto un chiamata da Franky, Sanji informa Zoro che il luogo di raduno è il grove 42, ma sentono subito dopo un trambusto proveniente da un grove vicino. Quando vanno a vedere di cosa si tratta, trovano Rufy alle prese con i marine, i Pacifista e i finti pirati di Cappello di paglia. Dopo avere sconfitto rapidamente un Pacifista, Sanji e Zoro si incontrano con il loro capitano e poi il cuoco recupera il cibo che aveva acquistato. I tre fanno quindi ritorno alla nave, e lungo la strada si imbattono in Rayleigh. Quando Rufy dice a quest'ultimo che diventerà il re dei pirati, Sanji sorride.

Mentre Sanji, Rufy e Zoro si dirigono verso il luogo in cui è ancorata la Sunny, trovano i marine che ostruiscono il loro cammino. Vengono però aiutati da Perona che li respinge con i suoi fantasmi. Quando Zoro le chiede come mai si trovi ancora lì, la ragazza rimprovera il pirata per averle parlato in quel modo e che è merito suo se è arrivato alle Sabaody, così Sanji lo deride affermando di avere capito come abbia fatto ad arrivare per primo sull'arcipelago. I tre raggiungono poi la nave, ma la ciurma viene subito presa di mira dalla corazzata di Catacombo. Tuttavia le Piratesse Kuja trattengono i marine. Alla sola vista di Boa Hancock, il cuoco si pietrifica per la sua bellezza e dopo avere saputo che Rufy è stato spedito sull'isola delle donne, si infuria. A quel punto i Pirati di Cappello di paglia si immergono sulla nave rivestita alla volta dell'isola degli uomini-pesce.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[modifica | modifica sorgente]

La Sunny parte alla volta dell'isola degli uomini-pesce.

Sull'isola, dopo uno sbandamento iniziale che rischia di minargli la salute, dato dall'emozione di realizzare un piccolo sogno (cioè conoscere giovani e avvenenti sirene), conosce la Principessa Shirahoshi e giura di proteggerla; insieme ai suoi compagni giunge poi alla piazza Gyoncorde dove abbatte un gran numero di nemici e, insieme a Jinbe, affronta e sconfigge senza problemi il gigantesco Wadatsumi. In seguito alla screzio tra Rufy e Big Mom, una dei 4 imperatori, lascia l'isola insieme ai suoi compagni.

Saga di Punk Hazard[modifica | modifica sorgente]

Lasciata l'Isola degli uomini-pesce la ciurma pesca un enorme pesce, che viene mangiato da un re del mare. Questo, legato alla Sunny, li trascina in una corrente marina, da cui escono sbattendo contro un banco di balene-isola. Brook, a cui ricordano Lovoon, canta la sua canzone preferita, alle balene piace e portano la Sunny fino in superficie. Qui si trovano in mare di fiamme e Sanji comunica a Rufy che il pesce che avevano pescato è quasi tutto bruciato. Il lumacofono di bordo inizia a piangere e Rufy risponde: è una richiesta d'aiuto da un uomo su Punk Hazard disperato perché un samurai sta uccidendo tutti i membri del suo equipaggio, poi urla di essere stato pugnalato.

La ciurma si divide in due gruppi. Mentre Rufy, Zoro, Usop e Robin vanno sull'isola, Sanji e gli altri rimangono a guardia della nave. Sanji consegna un bento per il pranzo a base di pesce al gruppo di Rufy e i gruppi si separano.

Mentre il gruppo di Rufy è sulla parte infuocata dell'isola, Sanji esce sul ponte e trova Nami, Chopper, Franky e Brook addormentati e una strana nebbia e si addormenta anche lui, poi degli uomini con indosso strane mute li prelevano. Una volta svegliati si ritrovano in una stanza, ma Brook è sparito e insieme a loro ci sono alcuni pezzi di una testa. La testa chiede al gruppo di ricomporla e dopo qualche tentativo ci riescono. La testa commenta l'abbigliamento di Nami, ottenendo come risultato che Sanji con un calcio la sbatte contro un muro, poi menziona il fatto di essere su un isola ghiacciata, mentre Franky e Chopper affermano che sia un isola infuocata; Nami spiega che l'isola ha una parte infuocata e un ghiacciata. Franky apre un varco nel muro con un Radical Beam, Sanji chiede alla testa cosa voglia fare e rivela che si tratta di un samurai e questo dice di essere sull'isola per salvare suo figlio. Sanji lo prende per il codino e il gruppo esce dalla stanza ritrovandosi circondati da bambini giganti, che dopo essere fuggiti per la paura a causa del samurai chiedono loro di essere salvati. Le guardie cercano di trattenere i bambini ma Nami li vuole proteggere e Sanji la aiuta con un Diable Jambe, poi intervengono anche Franky e Chopper.

Law scambia le personalità di Sanji, Nami, Franky e Chopper.

Mentre Nami, Chopper e i bambini fuggono, Sanji e Franky lottando contro le guardie rivelano le loro corna da pecora. Una volta fuori dal laboratorio il gruppo viene circondato dal viceammiraglio Smoker e il G-5 e Sanji dice ai bambini di tornare indietro, mentre Trafalgar Law, appena uscito dal laboratorio, che sembra essere la sua casa delle vacanze, usa il potere del suo frutto Ope Ope su una nave della Marina e i marine e scambia le personalità di Sanji, Nami, Franky e Chopper: Sanji è nel corpo di Nami, Nami è nel corpo di Franky, Franky è nel corpo di Chopper e Chopper è nel corpo di Sanji. Poi accortosi dello scambio Sanji chiede una fotocamera per fotografarsi nel corpo di Nami e Nami nel corpo di Franky lo sgrida. La testa del samurai usa il suo potere per dare a tutti vestiti pesanti, mentre il gruppo di Rufy e i centauri di Barbabruna li raggiungono, insieme alle gambe del samurai che si ricongiungono alla testa.

Riunitasi la ciurma, Sanji e gli altri ascoltano la storia di Barbabruna su Punk Hazard, mentre il samurai va in cerca del suo busto, avvistato da Brook poco prima. Preoccupato per il samurai indifeso, Sanji parte alla sua ricerca con Brook e Zoro. Mentre Chopper nel corpo di Sanji esamina i bambini, questi cominciano ad andare in crisi d'astinenza dalla droga a forma di caramella che Caesar Clown, il padrone del laboratorio, dava loro, e Sanji nel corpo di Nami, Zoro e Brook vengono sconfitti dagli Yeti Cool Brothers, gli assassini al servizio di Caesar Clown.

Rufy e Franky nel corpo di Chopper combattono con gli Yeti Cool Brothers, poi sconfitti da Law, che propone a Cappello di Paglia un'alleanza per sconfiggere Kaido, uno dei quattro imperatori, e lui accetta. Law usa il potere dell'Ope Ope per far tornare normali Franky, Chopper e Nami, ma dato che Sanji nel corpo di Nami è disperso con Zoro e Brook Nami si ritrova nel corpo del cuoco. Law spiega il piano, secondo cui devono rapire Caesar Clown per causare problemi a Kaido.

Intanto Smiley, il gas velenoso condensato di Caesar, viene liberato per dare inizio all'esperimento "Regno della Morte". Sanji nel corpo di Nami, Zoro e Brook si riprendono e tornano alla ricerca del samurai, trovandolo quasi assiderato e rivela loro che il suo busto potrebbe essere in acqua. All'improvviso vedono avvicinarsi gli scagnozzi di Barbabruna, in fuga da Smiley. Nel frattempo Rufy, Law e gli altri in cerca di Caesar raggiungono Smoker e Tashigi, in precedenza scambiati di corpo da Law, e vedono piover degli slime che prendono vita, che esplodono dopo essere stati attaccati dai marine. Ne piovono altri e Caesar Clown appare, ma viene catturato da Rufy, mentre il gruppo di Sanji vede Smiley sputare in cielo e si accorgono che il lago dove dovrebbe essere il busto del samurai è diventato un ammasso di tossine, ciò nonostante Sanji si getta in acqua per recuperare il busto, esponendo il corpo di Nami alle tossine.

Intanto Rufy combatte contro Caesar, Law viene raggiunto dal viceammiraglio Vergo e il gruppo di Zoro si accorge che il gas di Smiley è velenoso. Sanji trova il busto del samurai che però viene preso da uno squalo, ma riesce a recuperarlo. Il samurai così torna intero e si presenta come Kin'emon, samurai del Paese di Wa, e usa la sua spada infuocata per tagliare lo slime, che esplode, mentre Caesar raggiunge Usop, Nami nel corpo di Sanji e i bambini. Smiley usa il potere del frutto Sala Sala modello axolotl e attacca il gruppo di Sanji, Vergo cattura il gruppo di Rufy e Smoker e Law rivela che dietro Caesar c'è in realtà Donquijote Do Flamingo.

Caesar mostra "Regno della Morte" in diretta a vari gruppi sparsi per il mondo e Mocia, una dei bambini, riprende i sensi, al contrario degli altri bambini. Smiley mangia una caramella gigante, che lo uccide sprigionando il gas velenoso e facendo rinascere il frutto Sala Sala modello axolotl in una mela. Il gas si diffonde mentre appare il secondo drago di Vegapunk viene catturato da Sanji. I tre gruppi si riuniscono, Law rimette a posto Sanji e Nami, pirati e marine decidono di collaborare per scappare dal gas.

Sanji colpisce Vergo.

Dopo che il gruppo si è fatto strada, Vergo manda al tappeto Tashigi e Sanji usa il Diable Jambe per colpirlo in faccia, ma i suoi calci non sembrano fare effetto sul viceammiraglio, che invece riesce a fratturare le ossa della gamba del cuoco. Il gas comincia ad entrare nella stanza e i marine fuggono. Lo scontro tra i due si interrompe solamente quando una trasmissione di emergenza allerta della presenza di intrusi nella sala di produzione del S.A.D. e Vergo si va ad eliminare l'intruso mentre Sanji ne approfitta per mettersi in salvo.

Sanji, Tashigi, e i marine sopravvissuti si dirigono verso l'uscita, ma le fiamme causate dal drago fanno esplodere una bombola che fa espandere il gas all'interno e il gruppo fugge per salvarsi. Sanji spedisce i marine alla Stanza dei Biscotti con i suoi calci per metterli al sicuro. Qui vedono Zoro combattere con Mone, in possesso del frutto Neve Neve. Sanji lascia Mone a Zoro e Tashigi per andare con i marine verso la posizione di Nami e Robin.

Sanji raggiunge Chopper e i bambini in preda alla crisi d'astinenza per aiutarli. Sedati i bambini, Chopper resta con Mocia mentre Sanji, Nami, Robin, i bambini a i marine corrono verso la zona sicura. Qui vedono Zoro trasportare Tashigi, ferita da Mone. Il gruppo si riunisce a Rufy, che ha sconfitto Caesar e recuperato Momonosuke, figlio di Kin'emon che ha ingerito il frutto artificiale di Vegapunk e per questo ha l'aspetto di un piccolo drago rosa, e fuggono.

Buffalo e Baby 5, membri della ciurma di Do Flamingo, attaccano ma vengono sconfitti. Tutti sono al sicuro e Sanji prepara una delle ricette imparate nel regno di Kamabakka. Alla fine del banchetto i marine portano i bambini via da Punk Hazard e Rufy, la ciurma e Law partono per Dressrosa. Rufy informa tutti dell'alleanza con i Pirati Heart e Sanji dice a Law che i loro concetti di alleanza sono diversi, cosa che Law ha già sentito da Usop. Law spiega la relazione tra Do Flamingo e Kaido e il piano per sconfiggerli.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Dopo che Law ha contattato Do Flamingo per informarlo di voler portare Caesar a Green Bit, Sanji si interessa al numero degli uomini che Do Flamingo porterà con sé, ma Law gli dice che non sarà un problema. Sanji allora mangia insieme al resto del gruppo mentre Kin'emon e Momonosuke parlano della storia del proprio naufragio a Dressrosa, di come Momonosuke è stato separato da suo padre, e di come Kanjuro, è stato catturato. La Thousand Sunny poi si avvicina a Dressrosa.

Sanji, attirato dai profumi che vengono dall'isola, va con Rufy, Zoro, Franky e Kin'emon a salvare Kanjuro e distruggere la fabbrica del S.A.D. Osservano le numerose meraviglie di Dressrosa, tra cui fiori fragranti, cibi deliziosi, donne bellissime e giocattoli viventi. Dopo essersi travestiti per non farsi riconoscere per le loro taglie sui giornali, i cinque si dirigono verso un ristorante per mangiare. Sanji si chiede come mai nessuno si interessi della rinuncia al trono di Do Flamingo. Più tardi, vedono degli imbroglioni truffare un uomo cieco che gioca alla roulette. Dopo che Rufy rivela la truffa degli imbroglioni, l'uomo usa i suoi poteri di controllo della gravità sui truffatori.

L'uomo si allontana senza nemmeno presentarsi, varie persone si agitano perché i loro oggetti personali sono stati rubati. Uno spettatore dichiara che è stata opera delle fate. Nel trambusto Zoro scopre che la Shusui gli è stata rubata, così parte all'inseguimento del ladro, seguito da Sanji, preoccupato per il suo pessimo senso dell'orientamento, e da Kin'emon.

Alla fine, Zoro smette di correre, avendo perso di vista il ladro. Guardandosi in giro, Sanji viene attratto da una bellissima donna di nome Violet. Zoro se ne va di corsa, separandosi da Sanji, che all'inizio si arrabbia ma poi decide di lasciar perdere Zoro. Mentre Sanji sogna ad occhi aperti, Violet gli si avvicina e lo usa per eludere le guardie. Sanji si innamora della donna, e questa gli chiede di accompagnarla ad uccidere un certo uomo.

Sanji si lascia colpire da Viola.

Violet attira Sanji in una trappola del suo gruppo, l'esercito di Trebol. Sanji viene picchiato gravemente e Violet commenta dicendo quanto sia patetica la debolezza di Sanji per le donne. Comunque Sanji si fida ancora di lei e le sue parole commuovono Violet e la portano a tradire i suoi compagni. Dopo averli sconfitti, Violet rivela a Sanji che la notizia sull'abdicazione di Do Flamingo era falsa. Con questa nuova informazione, Sanji contatta Law e lo informa del fatto che Do Flamingo non ha mai lasciato la flotta dei sette e lo avverte di stare alla larga da Green Bit.

Poi Sanji contatta Franky, che gli dice di andare al campo di girasoli e gli assicura che Nami starà bene con Brook e Chopper sulla nave. Sanji vede un video trasmesso dal Colosseo che mostra Rufy (travestito e chiamato Lucy) partecipare al torneo. Violet dà a Sanji una mappo per la fabbrica del S.A.D., sotto l'apparenza di una fabbrica di giocattoli, e lui le dice di aspettarlo al porto occidentale. Subito dopo, Kin'emon appare all'improvviso sorprendendo Sanji, che si accinge a sconfiggere gli uomini che inseguono Kin'emon. Avendo saputo che Kanjuro è tenuto prigioniero nella fabbrica di giocattoli, Kin'emon chiede a Sanji di accompagnarlo lì.

Sanji e Kin'emon poi vedono Rufy scontrarsi con Chinjao sul video dal Colosseo. Kin'emon vuole salvare Kanjuro al più presto possibile, ma Sanji gli dice di aspettare poiché ci sono dei marine a sorvegliare il Colosseo. Sanji allora sgrida Kin'emon per aver applaudito la battaglia di Rufy insieme alla folla. Kin'emon risponde affermando la sua convinzione che una volta che un uomo entra in una competizione deve puntare al massimo per essere riconosciuto come un vero uomo.

Sanji e Kin'emon poi si riuniscono con Zoro, che sta correndo indietro verso la Thousand Sunny con una nana di nome Wicca. Compare Violet che informa Sanji che la nave è stata presa da Jora e portata a Green Bit.

Sanji ferma Do Flamingo.

Sanji decide di andare a salvare la Sunny mentre Zoro e Kin'emon si fermano al Colosseo. Sulla via per Green Bit, Violet informa Sanji della presenza della Marina a Dressrosa. Prima di separarsi, Violet assicura a Sanji che verrà protetta dal governo e gli dice che la Sunny è sotto attacco, allora lui si dirige lì usando lo Sky Walk. Più tardi, proprio quando Do Flamingo sta per attaccare la Thousand Sunny, Sanji lo intercetta appena in tempo.

Nonostante tutti gli sforzi di Sanji per respingere Do Flamingo, viene preso dai fili del suo avversario. Quando Do Flamingo sta per dare il colpo di grazia a Sanji, Law interviene usando Shambles e teletrasportando Sanji, Caesar e sé stesso alla Thousand Sunny. Law chiede a Sanji a quale punto siano le operazioni a Dressrosa e si sente rispondere che il gruppo di Zoro ha bisogno di più tempo. Law rivela di aver messo il cuore di Caesar dentro di sé e di aver nascosto il proprio nella Thousand Sunny. Dopo aver restituito a Caesar il suo cuore, Law dice a Nami di dirigersi a Zo, dove i Pirati Heart attendono il loro capitano. Il gruppo di Nami è riluttante a lasciare indietro il resto della ciurma, ma acconsentono quando realizzano che la nave avrebbe avuto problemi sia da Do Flamingo che da Fujitora. Sanji nota che Law è troppo fissato su Do Flamingo quando il vero obiettivo del piano è Kaido. Dopo aver bloccato un attacco di Do Flamingo, Law informa la ciurma di Cappello di Paglia circa i poteri del frutto del diavolo di Do Flamingo e dice loro di andare in un posto senza nuvole. Law poi prende Jora in ostaggio, dando al gruppo Nami abbastanza tempo per scappare usando il Coup de Burst.

Dopo che la nave si è allontanata da Dressrosa, Sanji contatta Franky e Usop per dire loro di prendersi cura di Robin. Immagina che il piano di Law sia far combattere tra di loro Do Flamingo e Kaido e assicura a Chopper che Law starà bene potendo fuggire. Sanji allora parla a Momonosuke che inizia a raccontare della prima volta in cui ha visto Do Flamingo. Comunque, Sanji pensa a Violet mentre Momonosuke racconta la sua storia.

Il gruppo di Sanji poi parla con Rufy e il gruppo di Franky dopo che Zoro è riuscito a contattare il loro capitano al Colosseo. Vengono messi tutti al corrente della vera situazione di Dressrosa e Sanji decide di tornare a Dressrosa per portare a compimento l'assalto a Do Flamingo, con grande sgomento di Nami, Chopper e Brook.

Sulla via del ritorno, il gruppo della Sunny sente lo scontro al Colosseo attraverso il lumacofono a rimane scioccato di saper che c'è anche un ammiraglio a Dressrosa. Il viaggio di ritorno viene bloccato dai Pirati di Big Mom, che cercano Caesar. Lo scienziato dice al gruppo di Sanji di aver fatto affari con Big Mom in passato e li prega di non lasciare che lo catturino. Franky dice a Sanji di non portare i Pirati di Big Mom più vicini a Dressrosa per non compromettere la ribellione del rabbioso soldatino tonante. Rufy da al gruppo di Sanji il permesso di proseguire per Zo e consente a Sanji di contrattaccare la nave di Big Mom.

Il giorno dopo, il gruppo sulla Thousand Sunny approda su un'isola dopo essere sfuggiti dai Pirati di Big Mom. Caesar Clown tenta di impedire che gli altri esplorino l'isola e vuole restare al sicuro sulla nave, ma Sanji usa il suo cuore come ricatto per farlo collaborare. Sanji, Chopper e Caesar scoprono che i visoni sono stati attaccati con un gas potenzialmente mortale, così i primi due ordinano allo scienziato di ripulire l'aria. Subito dopo Sanji corre a salvare Nami, Brook e Momonosuke da Sheepshead, sconfiggendolo con un possente calcio al petto. Tutti i membri della ciurma collaborano per curare gli abitanti dell'isola.

Saga del Reverie[modifica | modifica sorgente]

Mentre la Sunny naviga, Rufy trova nella propria tasca una Raid Suit con impresso il numero 3. Sanji, comprendendo che Niji ha voluto fargliela avere, si rifiuta di utilizzarla e decide di gettarla, nonostante Rufy e Chopper lo supplichino di non farlo. Nami quindi dice al cuoco di non sottovalutare la scienza, mostrando il proprio Clima Takt con all'interno Zeus, con cui Sanji inizia a litigare per lo stato di servitore personale della navigatrice. Poco dopo, Carrot ottiene un giornale da un news coo e legge la notizia riguardante il piano di assassinio contro Big Mom da parte di Rufy, Sanji, Jinbe e Bege. Guardando i nuovi manifesti da ricercati allegati al giornale, Sanji esulta per avere superato la taglia di Zoro, per poi incupirsi notando che è stato riportato anche il suo cognome; anche Rufy si deprime quando legge che la sua taglia è scesa a 150.000.000 Simbolo Berry.png. Brook però legge il manifesto da ricercato del suo capitano e fa notare a quest'ultimo che in realtà la sua taglia ammonta a ben 1.500.000.000 Simbolo Berry.png, lasciando esterrefatto l'intero equipaggio.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

L'equipaggio della Sunny legge le notizie riguardanti il Reverie, notando che vi partecipano diversi loro conoscenti: Chopper ritaglia la foto di Kureha e Sanji quelle delle principesse, facendo infuriare Nami perché ora non può leggere l'articolo su Kaido e Big Mom.

I pirati raggiungono le acque del Paese di Wa e notano le insolite condizioni delle onde e delle nuvole. La ciurma si rende conto che a bordo c'è anche un bizzarro polpo e improvvisamente la nave viene trascinata da un banco di carpe gigantesche. Quando Sanji, seppur confuso dalla loro presenza nell'oceano, spiega come si potrebbero cucinare, Rufy si aggrappa a uno dei pesci e viene separato dalla Sunny, la quale va incontro a diverse onde anomale e poi viene trascinata dalle correnti fluviali fino ai piedi di un'enorme cascata. Rufy torna a bordo e, per evitare che la nave subisca danni, afferra due delle carpe che stanno risalendo la cascata. Quando la nave raggiunge la cima, viene risucchiata in un mulinello. Rufy quindi fa da trampolino in modo che Sanji possa portare gli altri in salvo, non potendo però seguirli poiché trattenuto dal polpo e quindi trascinato dalla corrente insieme alla nave.

Sanji, Nami, Chopper, Brook e Carrot cercano Rufy nei dintorni, trovando solo la sua Vivre Card, grazie alla quale capiscono che il capitano sta bene. Più tardi, riescono a mettersi in contatto ed incontrare Kin'emon, che li porta alle rovine del castello di Oden, dove poi si riuniscono anche a Momonosuke, Rufy, Law, Shachi e Penguin, con l'aggiunta di Kiku. Il gruppo entra così nelle rovine, dove Kin'emon spiega che lui, Momonosuke, Kanjuro, Raizo e Kiku in realtà provengono da vent'anni prima. Kin'emon racconta le vicende del passato e come i cinque siano stati separati, per poi riassumere la situazione: attualmente, contando i vari gruppi coinvolti, dalla loro parte hanno circa cinquemila persone. Il piano però prevede di limitarsi a raccogliere informazioni per due settimane e poi, durante la notte della festa del fuoco, attaccare Onigashima, dove risiede Kaido.

Kin'emon afferma che basterà una comune imbarcazione per raggiungere Onigashima poiché è ben visibile dalle coste del Paese di Wa, in modo anche da passare inosservati, mentre Kiku spiega che la festa del fuoco è un evento indetto dagli abitanti della capitale per celebrare il loro amato re Kaido e che vi partecipa anche lo shogun Kurozumi Orochi. Kin'emon inoltre istruisce gli altri su come rintracciare gli alleati, li informa dei ruoli di Franky e Robin nel piano e di quelli che loro dovranno ricoprire, per poi usare i suoi poteri per donare loro dei travestimenti. Richiama così la kunoichi che farà loro da guida e rivela che il primo obiettivo sarà radunare tre samurai essenziali per la loro causa. All'improvviso, il cielo diventa scuro e minaccioso e un gigantesco drago compare: si tratta di Kaido.

Mentre Sanji e gli altri discutono sull'improvvisa comparsa di Kaido in forma di drago, Law spiega che l'imperatore potrebbe avere scoperto la loro presenza perché lui, Rufy e Zoro sono stati scoperti e che sia deciso ad eliminarli in seguito a ciò che hanno fatto per interrompere il suo commercio di Smile. Sanji vede Rufy, Law, Kin'emon e Kiku dirigersi verso Okobore. Improvvisamente, Kaido vola verso le rovine e le distrugge. Shinobu allora fa sprofondare il suolo su cui si trovano così da evitare l'attacco, mentre Chopper usa il Guard Point per impedire che sprofondino insieme al terreno. Sanji porta poi in salvo le donne; quando anche gli altri vengono tirati fuori dal cratere così creato, Kiku rivela loro quanto accaduto.

Nei panni di "Sangoro" apre un banchetto dove cucina allo scopo di assoldare samurai utili alla causa della famiglia Kozuki, ma attira solo molte donne, deliziate da quanto egli prepara. Al suo banchetto si recano Usop, Robin e Franky, ma anche tre individui che chiedono del denaro al cuoco e, al suo rifiuto, rovesciano i piatti che aveva preparato. Sanji sconfigge così uno dei malviventi e lo costringe a mangiare ciò che ha rovesciato, per poi regalare una porzione a una bambina vittima dei tre. Viene poi informato sul ruolo delle oiran dall'insegnante di Robin, appena giunta. Assiste al corteo di Komurasaki, rimanendo estasiato dalla sua bellezza.

Sanji viene raggiunto da Law che, sentendo dell'arrivo di X Drake e Page One, giunti per uccidere il cuoco, gli consiglia di nascondersi per evitare di essere riconosciuto. I due, Usop e Franky dunque fuggono per non dovere affrontare i nemici rischiando di essere feriti e quindi indeboliti in vista dell'imminente battaglia. Tuttavia, Page One costringe alcuni civili a invocare l'aiuto del venditore di soba, dunque Sanji interviene e, dovendo nascondere la propria identità ai super novellini che potrebbero sopraggiungere, indossa la sua Raid Suit: si tratta della divisa di Stealth Black, in grado di rendere invisibile il suo possessore. Con essa, Sanji riesce a cogliere di sorpresa Page One, che dunque si trasforma in forma ibrida e lo contrattacca. Il cuoco esce indenne dallo scontro e, una volta raggiunta riunitosi con Usop, Franky e Law a Ebisu, si mostra triste per la morte di Komurasaki nonostante i quattro stiano avendo una riunione, durante la quale Law rivela, dopo averlo appreso da un giornale, che Eustass Kidd è appena evaso dalla prigione di Udon.

Successivamente, Sanji si separa dal gruppo per dirigersi ai bagni termali in cui si trovano Nami, Robin e Shinobu, rendendosi invisibile. Improvvisamente, sopraggiungono Hawkins e Drake: il primo entra in cerca degli alleati della famiglia Kozuki mentre il secondo rimane fuori in attesa di imbattersi in Soba Mask. Hawkins scopre la navigatrice nascosta dietro alla kunoichi e le toglie l'asciugamano, facendo perdere sangue dal naso a tutti i presenti, compreso Sanji. Quando alcune donne riconoscono quest'ultimo come Soba Mask, Drake corre dentro, ma sviene vedendo le donne; poi, i due capitani originari del mare settentrionale riconoscono lo Stealth Black del Germa 66. Sanji riesce a fuggire portando con sé Nami, Robin e Shinobu e rivela di avere sentito che Bepo, Shachi e Penguin sono stati catturati per costringere Law ad uscire allo scoperto.

I quattro si riuniscono agli altri in una casa di Ebisu, dove Shinobu accusa i sottoposti di Law in prigione di avere svelato i loro piani al nemico e propone di non salvarli per evitare di fallire. Sanji viene inoltre colpito ripetutamente e violentemente al volto da Nami per il sospetto che egli fosse nascosto all'interno dei bagni pubblici. Mentre Kanjuro grida contro la kunoichi dichiarando che non possono perdere l'appoggio dei pirati, Tonoyasu entra nella casa in cui essi si trovano e mostra entusiasta il messaggio codificato che ha ricevuto in quanto seguace di Oden. Egli rivela di non essere stato a conoscenza del tatuaggio sulla caviglia degli alleati, ipotizzando che anche altri ne fossero all'oscuro, e, dopo avere confermato la propria partecipazione all'imminente guerra, esce dall'abitazione; nonostante la loro lunga conversazione, però, Kanjuro e Shinobu ammettono di avere idea di egli chi sia.

X Drake attacca Sanji e Toko.

Quando viene trasmessa in diretta l'esecuzione di Tonoyasu, Kanjuro e Shinobu lo riconoscono come Shimotsuki Yasuie, che un tempo era il signore feudale di Hakumai. Shinobu spiega al gruppo la crudele verità sugli Smile e, quando Toko si avvicina al corpo di suo padre e Orochi le spara, Sanji e Zoro la salvano. Lo spadaccino affida la bambina al cuoco, che viene attaccato da X Drake in forma animale e dunque affida Toko ad Usop, prima di venire colpito con la coda dall'avversario, che gli rivela di conoscere chi egli sia, non riuscendo a credere faccia parte della famiglia Vinsmoke. Sanji a quel punto si infuria, ma poi sente le grida di una donna ed evita il morso di X Drake. Vuole così correre in suo soccorso, ma viene preceduto da Zoro e rimane sconvolto nel vedere che lei conosce lo spadaccino nonostante abbia una taglia più bassa della sua.

Su un tetto di un edificio osserva poi tutte le persone con il tatuaggio della mezza luna imprigionate e Shinobu gli rivela che la festa del fuoco è un'occasione per commemorare i morti, oltre al fatto che ora loro sono ricercati su tutta l'isola.

Qualche giorno dopo, raggiunge Amigasa dove discute con gli alleati il piano per attaccare Onigashima. Quando Momonosuke ringrazia Zoro per avere salvato Hiyori, Sanji si infuria poiché che capisce che si tratta della bella ragazza che ha visto nella Capitale dei fiori. Chiede così al bambino se ha bisogno di aiuto, pensando di potere conoscere la sorella di quest'ultimo. Tenguyama Hitetsu mostra poi ai presenti le spade di Oden che ha conservato per vent'anni: Ame no Habakiri, che Momonosuke non vuole impugnare, ed Enma, che viene consegnata a Zoro come promesso da Hiyori, e Sanji ne osserva la potenza.

In seguito Sanji chiede allo spadaccino se non voglia indossare l'armatura donata loro da Hitetsu, così Zoro afferma che lo rallenterebbe soltanto. A quel punto il cuoco lo provoca ricordandogli il fatto che ha una taglia inferiore della sua, facendolo infuriare al punto da scagliargli contro un fendente che trancia una parte della scogliera su cui si trovano.

La notte della festa del fuoco, sale bordo della Thousand Sunny e raggiunge il porto Tokage appena in tempo per soccorrere i samurai diretti ad Onigashima dai Pirati delle cento bestie. In questa occasione sottolinea l'assenza degli alleati, che però giungono poco dopo.

Vede poi Rufy, Law e Kidd distruggere una nave nemica e Denjiro fare altrettanto con una seconda.

Kanjuro crea una gru con cui fugge verso Onigashima portando Momonosuke con sé, dichiarando di volere uccidere Kozuki Hiyori. Sanji chiede conferma a Robin che il samurai sia la spia di Orochi, ottenendo una risposta affermativa. Usa quindi lo Sky Walk per liberare Momonosuke, ma Kanjuro nel frattempo ha creato una nuvola che li colpisce con frecce di inchiostro. Il cuoco torna quindi sulla Thousand Sunny dove si fa colpire appositamente per proteggere Nami. Momonosuke grida poi agli alleati di proseguire senza di lui e Rufy afferma che andrà comunque a salvarlo.

A quel punto, la nave rimanente dei Pirati delle cento bestie affonda alcune imbarcazioni sparando con dei cannoni a lunga gittata, tuttavia essa viene distrutta da Jinbe, il quale si presenta come nuovo membro della ciurma di Cappello di paglia. Gli altri lo accolgono e poco dopo Sanji è tra coloro i quali sconfiggono i guardiani che proteggono il porto di Onigashima. Avendo trovato dell'alcol, sono intenti a celebrare l'ingresso dell'uomo-pesce nella ciurma, ma poi decidono di rimandare i festeggiamenti a quando la guerra sarà finita. La Victoria Punk li raggiunge e le due ciurme fanno a gara fino all'isola.

Raggiunta l'entrata di Onigashima, Sanji sottolinea che il palazzo di Kaido è distante, mentre Usop rivela al resto della ciurma di avere addormentato le guardie. Gli alleati poi ottengono dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie al potere di Kin'emon, per confondersi tra loro. Quando Jinbe rivela che Rufy ha seguito i Pirati di Kidd, Sanji è tra coloro che si preoccupano in quanto si farà scoprire, ma l'uomo-pesce dice che Zoro aveva affermato la stessa cosa e gli è corso dietro. Il cuoco cade quindi nello sconforto consapevole che lo spadaccino si perderà. Poco dopo assieme ad Usop, Nami, Chopper, Carrot e Shinobu si dirige al punto d'incontro con il Brachiotank 5. Sanji offre anche a Robin di salire, ma la ragazza declina la proposta perché sono già in troppi nel veicolo.

Raggiungono così il gruppo di Kin'emon, che sta percorrendo il lato orientale di Onigashima, il quale si dividerà in due per circondare il nemico: una parte proseguirà, l'altra scalerà la montagna. Inaspettatamente, però, si imbattono nel lupanare gestito da Black Maria e Sanji vi si precipita, uscendone subito perché vuoto. Il gruppo decide di approfittare del fatto che non ci sia nessuno e percorre il ponte a lato della struttura e si separa, mentre Sanji si inoltre nell'edificio.

Sanji e King si scontrano.

Successivamente, indossa la Raid Suit e raggiunge Momonosuke, sentendolo gridare con orgoglio il suo nome a Kaido. Riesce poi a liberarlo dalle catene, ma viene scoperto e attaccato da King. Il cuoco allora, commentando il coraggio del bambino, lo lancia a Shinobu, mentre il nemico lo tiene fermo, per poi trasformarsi in pteranodonte per colpirlo. Quando Sanji afferma che morirà con un buco nello stomaco, la Superstar controbatte che lo aprirà in due, suggerendogli di sparire, prima di sbatterlo violentemente contro una struttura. Sanji si rialza dalle macerie, chiedendosi se Momonosuke sarà riuscito a fuggire, sottolineando poi la resistenza della Raid Suit, che lo ha protetto. Dopo essersela tolta, si riunisce al resto della ciurma, che si prepara a scontrarsi contro i nemici. Uno dei Numbers cerca di colpire i presenti con la sua mazza chiodata, ma Sanji vede Zoro tagliarla in due, per poi assistere alla sconfitta del nemico per mano di Rufy. Il cuoco poi riconosce Page One una volta trasformatosi in dinosauro e si chiede chi sia la ragazza carina al suo fianco. Vedendo che i due inseguono Nami ed Usop, Sanji dice a quest'ultimo di prendersi cura della navigatrice. Prosegue quindi insieme a Rufy, che lo avvisa di coprirsi le orecchie, riuscendo così ad evitare un attacco da parte di Apoo. Quando Hatcha compare di fronte a loro, Sanji dice al suo capitano di non fermarsi.

Mentre si fanno strada tra i nemici, compresi quelli che gli speciali proiettili di Queen hanno trasformato in orchi di ghiaccio che attaccano e mordono le altre persone, Rufy e Sanji si imbattono in Briscola, una Star il cui braccio sinistro è il busto di un gorilla: Cappello di paglia decide di affrontarlo, ma il cuoco vuole sconfiggerlo al posto suo. Jinbe però li raggiunge e neutralizza tutti i nemici che li circondano, infastidendo Sanji, e si unisce ai due nella corsa verso il palazzo.

Note

Navigazione[modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.