Vitan è un famigerato capitano pirata, in passato di Barbabianca.[1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Vitan sembra essere un robot o un cyborg. Il suo corpo infatti sembra essere fatto di ferro o di qualche altro tipo di metallo dalla vita in su. Al posto delle mani ha quelli che sembrano due artigli di metallo.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Non si conosce molto del suo carattere, ma si presume abbia grande rispetto di Barbabianca, poiché è stato disposto a rischiare la vita per salvare Ace dall'esecuzione.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

È un pirata temibile che è riuscito a farsi un nome nel Nuovo Mondo e ad allearsi con i Barbabianca. Il suo corpo metallico gli garantisce una grande resistenza, mentre le sue mani artificiali sono più potenti di quelle di un normale umano.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Vitan divenne un capitano pirata conosciuto nel Nuovo Mondo e successivamente si alleò con Barbabianca.

Saga di Marineford[modifica | modifica sorgente]

Quando Portuguese D. Ace sta per essere giustiziato a Marineford, Vitan e i suoi uomini uniscono le forze ai Pirati di Barbabianca per salvarlo. Tuttavia Ace e Barbabianca perdono la vita in battaglia.

Saga dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

Insieme alla flotta di Barbabianca e ai Pirati del Rosso, partecipa ai funerali di Ace e Newgate sull'isola natale di quest'ultimo, nel Nuovo Mondo.

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il prototipo di Vitan.

In One Piece Green è presente un prototipo del personaggio.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.