Weatheria è un'isola del cielo artificiale in balia del vento che si sposta con la nuvola che la sostiene ed è rinomata per lo studio avanzato della meteorologia.[1]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Gli abitanti sembrano essere tutti alti ed anziani con lunghe barbe grigie, ricordando lo stereotipo dei maghi. Sembra che non ci sia nessun ruolo di addetto alla sicurezza come ad esempio poliziotti, visto che in caso di crimini sono i cittadini stessi ad impegnarsi a sistemare la faccenda. Essi sono tuttavia deboli ed ingenui e non sanno come relazionarsi alla violenza, anche se possiedono prigioni. Tutto ciò è visibile quando Nami cerca di sottrarre un po' della loro tecnologia.

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Weatheria

Tecnologia[modifica | modifica sorgente]

Nodi del vento[modifica | modifica sorgente]

Haredas mostra a Nami i nodi del vento.

Con l'espressione nodi del vento (風の結び目, Kaze no Musubime?) si intende una corda su cui sono stati fatti tre nodi. Sciogliendo uno dei tre nodi si ottiene una brezza leggera. Sciogliendone un altro si ottiene un forte vento. Sciogliendo il terzo si ottiene una tempesta. Nell'anime Nami usa questa corda assieme al suo Perfect Clima Takt per disperdere un enorme ciclone.

Weather Ball[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Weather Ball

Le Weather Ball costituiscono l'invenzione più importante di Weatheria e crescono in particolari giardini dell'isola. Nami chiede ad Haredas di insegnarle come utilizzarle e se è possibile trasformarle in armi. Haredas replica di non dire nemmeno per scherzo una cosa simile.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Sessantacinque anni prima dell'inizio della narrazione, Haredas contribuì alla costruzione dell'isola e vi si trasferì, cominciando ad annotare strani eventi meteorologici verificatisi nel mondo l'anno successivo.[1]

Saga di Amazon Lily[modifica | modifica sorgente]

Nami viene spedita qui da Orso Bartholomew. Incontra così Haredas che cerca di intrattenerla mostrandole come funzionano i nodi del vento.

Le varie avventure della ciurma di Cappello di Paglia[modifica | modifica sorgente]

Nami cerca di fuggire dall'isola usando un pallone aerostatico dopo avere rubato alcune Weather Ball e il quaderno delle ricerche degli scienziati. Tuttavia fallisce e viene imprigionata.

In cella viene a conoscenza della morte di Ace e capisce che Rufy si trova in una situazione critica, così si mette a piangere. Gli scienziati, commossi, la liberano, ma Nami ne approfitta per fuggire nuovamente rapendo Haredas. Viene catturata nuovamente, ma ancora una volta riesce a fuggire. Leggendo il nuovo giornale, però, scopre il messaggio segreto che Rufy ha mandato ai suoi compagni: quello di rinviare di due anni il loro ritrovo alle Sabaody. Per questo motivo decide di restare a Weatheria e di farsi insegnare come funziona il clima nel Nuovo Mondo, oltre che il corretto utilizzo della tecnologia a sua disposizione.

Saga del ritorno alle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

Due anni dopo la guerra per la supremazia, l'isola si sposta in prossimità delle Sabaody per permettere a Nami di raggiungere i suoi compagni. Prima di andarsene, i suoi abitanti fanno piovere sulla polvere da sparo della Marina per facilitare la partenza dei Pirati di Cappello di paglia.

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni[modifica | modifica sorgente]

A seguito della partenza di Nami, Haredas e gli altri abitanti di Weatheria decidono di iniziare a vestirsi alla moda per sorprendere la ragazza quando tornerà sull'isola.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.