Yazaemon è un membro dei Pirati delle cento bestie. In passato faceva parte degli Orochi Oniwabanshu.[1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È un uomo di normale statura, ma che sembra più basso poiché poggia le mani a terra. Ha le braccia sproporzionate rispetto al resto del corpo, che è interamente coperto da bende, lasciando scoperti solo gli occhi, che hanno le pupille nere e le iridi rosse. Indossa un kimono blu con impresse delle griglie quadrate e un cappello di paglia somigliante a una capanna lungo fino ai piedi.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Kurozumi Orochi[modifica | modifica sorgente]

Era molto leale a Kurozumi Orochi.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Avendo fatto parte degli Orochi Oniwabanshu, Yazaemon è tra i ninja più talentuosi del Paese di Wa ed è molto furtivo. La sua tecnica speciale è la freccia (, Ya?).[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Gli Orochi Oniwabanshu scoprono Nico Robin mentre sta curiosando in una stanza segreta del palazzo dello shogun e Fukurokuju le offre la possibilità di spiegare il suo gesto.

La donna afferma di essere Ushimitsu Kozo, ma Fukurokuju non le crede e dà l'ordine di catturarla. Tuttavia quando i ninja la attaccano, scoprono che si tratta di un clone e il loro capitano ordina di trovare quella vera, senza però disturbare lo shogun.

Successivamente, tutti gli Orochi Oniwabanshu raggiungono Rasetsu, dove sta avvenendo una rivolta. Fukurokuju constata la presenza dei Pirati di Cappello di paglia e dà ordine di catturare uno per torturarlo, in modo che riveli il loro obiettivo, tuttavia essi riescono a fuggire.

Durante la festa del fuoco, Kaido decapita Orochi e pone una scelta ai sottoposti di quest'ultimo: unirsi ai Pirati delle cento bestie o morire per mano loro. Fukurokuju sceglie la prima opzione a nome di tutto il gruppo.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime, Yazaemon può utilizzare le bende che gli avvolgono il corpo per immobilizzare l'avversario.[2] Inoltre può scoccare frecce dal suo cappello.[3]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Prova a catturare Robin con le sue bende, ma la donna sfugge al suo attacco.[2]

Yazaemon ha un breve confronto con Usop prima che Brook intervenga.[3]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Prende il nome da Kido Yazaemon, un ninja che tentò di assassinare un daimyo. Inoltre ya in giapponese significa "freccia".

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.