FANDOM


Disambiguazione Per il fratello adottivo di Monkey D. Rufy, vedi Sabo

Zabo era un uomo intrufolatosi illegalmente nell'Upper Yard.[1]

Aspetto Modifica

Era un uomo scalzo e con i capelli rossi pettinati in numerosi dreadlock. Indossava degli orecchini circolari, una bandana arancione con due strisce viola, una camicia bianca e pantaloncini viola.

Carattere Modifica

Era terrorizzato dai sacerdoti di Ener.

Forza e abilità Modifica

Non poteva competere con i sacerdoti di Ener.

Armi Modifica

Possedeva un pugnale, ma non è nota la sua abilità nell'utilizzarlo.

Storia Modifica

Saga di Skypiea Modifica

Dopo essersi introdotto illegalmente nell'Upper Yard, Zabo è costretto a fuggire dai quattro sacerdoti, che litigano su chi deve ucciderlo. Grazie all'intervento di un uomo mascherato, riesce a raggiungere la costa, dove chiede a Nami di potere salire sul suo waver. In quel momento, però, Zabo viene ucciso da un potente fulmine di Ener.

Differenze tra manga e anime Modifica

Saga di Skypiea Modifica

Nell'anime, la sua fuga viene estesa. Inoltre rivela a Nami di provenire da un'altra isola del cielo e la minaccia con un pugnale per salire sul suo waver.

Note

  1. Episodio 155, il suo nome appare nei crediti.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.