FANDOM


Zo è un'isola situata sul dorso di un enorme elefante dove sorge Mokomo, il ducato dei visoni.

Clima Modifica

L'isola è di solito circondata da una fitta nebbia e da correnti e venti avversi che rendono difficile l'individuazione e il conseguente attracco.

Caratteristiche Modifica

L'isola si trova sopra il dorso di un gigantesco elefante millenario. Per questo motivo il Log Pose non interagisce con essa ed è quindi difficile raggiungerla. L'animale ha zampe molto lunghe, il che rende arduo raggiungerne la cima, e spostandosi genera delle correnti che respingono le navi. Inoltre spesso l'elefante è avvolto nella nebbia.

Il terreno di Zo è la pelle increspata dell'elefante e di conseguenza è difficile muoversi su di essa. Gli alberi che vi crescono hanno una forma circolare e le foglie assomigliano a scale. Due volte al giorno Zunisha si lava con l'acqua marina che dalla prospettiva degli abitanti equivale ad un'inondazione che chiamano "acqua lavica" (噴火雨, funka-ame?). La vegetazione e la popolazione si sono adattati a questa abitudine, convogliando l'acqua in un grande serbatoio posto al centro del ducato, in modo da distribuirla lentamente. Ciò porta una grande quantità di pesci di cui i visoni si nutrono.

Il ducato di Mokomo è lungo dieci chilometri[1] ed è governato ufficialmente da Cane-tempesta, tuttavia egli spartisce il potere con Gatto-vipera e i due si alternano rispettivamente con il giorno e la notte. Questa suddivisione dei poteri condiziona la vita della popolazione in quanto la città di Claw è attiva durante il giorno, mentre quella nella foresta durante la notte.

Luoghi Modifica

Cancello principale Modifica

È il punto di accesso al ducato di Mokomo e viene sorvegliato da Variete.

Foresta della balena Modifica

Si tratta di una foresta con al centro un grosso albero che ha il tronco a forma di balena. La foresta è protetta dai guardiani che attaccano ogni invasore. Sulla coda della balena c'è un ingresso che tramite una scalinata conduce ad una stanza segreta con all'interno un Road Poignee Griffe, il quale è posto sotto il simbolo della famiglia Kozuki ed è il motivo per cui la foresta viene considerata un luogo sacro.

Quartiere residenziale dei guardiani Modifica

Si trova proprio alla base del gigantesco albero a forma di balena. Quest'area è costituita da diverse case di legno e dagli edifici in cui Gatto-vipera e gli altri guardiani vivono. Questo luogo ha subito alcuni danni durante la battaglia tra i visoni e Jack.

Foresta del fianco destro Modifica

È la foresta situata sul fianco destro di Zunisha.

Cittadella sul fianco destro Modifica

Si trova all'interno della foresta del fianco destro ed è diventata la nuova residenza dei visoni dopo l'attacco di Jack.

Foresta del gluteo destro Modifica

È la foresta che si trova proprio alla destra della groppa di Zunisha.

Palude della fitta oscurità Modifica

Non si conosce molto di questo luogo, tranne che si trova più in basso rispetto alla foresta del gluteo destro e girando a destra di qui si può raggiungere la foresta del ventre.

Claw Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Claw

Claw è la città principale che è stata temporaneamente abbandonata a seguito dell'attacco dei Pirati delle cento bestie. Essa ha riportato numerosi danni a seguito dell'invasione.

Abitanti Modifica

Abitanti di Zo

In passato

Storia Modifica

Passato Modifica

Circa mille anni fa i visoni si stanziarono a Zo, isolati dal resto del mondo. Strinsero in seguito una solida amicizia con la famiglia Kozuki del Paese di Wa.

Nel corso degli anni alcuni visoni abbandonarono Zo, come Cane-tempesta e Gatto-vipera, che poi tornarono anni dopo come membri dei Pirati di Roger, quando l'equipaggio vi sbarcò. In seguito ripartirono e vi fecero ritorno feriti e irritati l'uno con l'altro.

Tredici anni prima dell'inizio della narrazione, anche Pedro, Pekoms, Zepo e altri visoni lasciarono l'isola e formarono la Compagnia Nox per cercare i Poignee Griffe. Poco dopo anche Bepo scese da Zo per vedere il mare, ma fu spazzato via dal vento.[2]

Pedro vi fece ritorno tre anni prima dell'inizio della narrazione.

Salto temporale Modifica

Jack usa il gas

I Pirati delle cento bestie diffondono il gas.

I Pirati Heart raggiungono Zo più di un mese prima dell'attacco di Jack e vi si stanziano in attesa del ritorno del loro capitano da Punk Hazard.

Diciassette giorni prima dell'arrivo del gruppo di Rufy, Jack e la sua ciurma attaccano Zo alla ricerca di Raizo, combattendo con i visoni che, inizialmente in vantaggio, vengono sconfitti dopo cinque giorni di continua lotta da un'arma a gas creata da Caesar Clown chiamata Koro e torturati per sapere dove si trova il ninja.

Saga di Dressrosa Modifica

I Pirati di Cappello di paglia a bordo della Thousand Sunny decidono di dirigersi verso Zo, in modo da tenere Momonosuke e Caesar lontano dalle grinfie di Do Flamingo. Lo stesso giorno Jack viene a sapere della sconfitta di quest'ultimo ed abbandona Zo per andare a salvarlo, lasciando solo alcuni suoi uomini sull'isola.

Sanji e il suo gruppo arrivano il giorno dopo e, dopo avere messo in fuga Sheepshead ed i suoi compagni, curano i visoni diventandone i benefattori.

I Pirati di Big Mom arrivano a Zo nove giorni dopo per riprendersi Caesar Clown. Inoltre Bege invita Sanji ad abbandonare l'isola per sposarsi con una delle figlie di Big Mom. Allo scopo di risolvere la faccenda il cuoco acconsente di salpare da Zo insieme a Bege e allo scienziato.

Saga di Zo Modifica

Zunisha abbatte flotta

Zunisha distrugge la flotta di Jack.

Due giorni dopo anche i Pirati di Cappello di paglia, Law e i samurai giungono a Zo per recuperare i loro compagni e qui vengono accolti con gioia dai visoni, i quali avvisano Kin'emon e Kanjuro che Raizo è al sicuro e li conducono da lui dopo avere saputo che Momonosuke fa parte della famiglia Kozuki. I visoni poi formano un'alleanza con i Pirati di Cappello di paglia, i Pirati Heart e la famiglia Kozuki per sconfiggere Kaido.

Nello stesso momento Jack torna a Zo e decide di abbattere il ducato uccidendo Zunisha ed inizia a colpire con delle cannonate una delle sue zampe. L'isola inizia a scuotersi così Momonosuke ordina all'elefante di contrattaccare: con un colpo di proboscide l'intera flotta di Jack viene distrutta. I visoni si dividono poi in gruppi: Gatto-vipera parte alla ricerca di Marco, Cane-tempesta rimane a Zo insieme a Momonosuke per prevenire un possibile ritorno dei Pirati delle cento bestie mentre Pedro e Carrot partono insieme a Rufy, Nami, Chopper, Brook e Pekoms per recuperare Sanji.

Curiosità Modifica

  • L'isola potrebbe essere basata sul mito erroneamente attribuito all'Induismo che vuole la Terra sorretta da quattro elefanti.
  • La città principale e il regno assomigliano alla città vecchia di Sana'a nello Yemen.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.